Espandi menu
cerca
Frenesia del delitto

Regia di Richard Fleischer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 154
  • Post 16
  • Recensioni 10428
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Frenesia del delitto

di mm40
6 stelle

La sceneggiatura è di Richard Murphy, il soggetto è un romanzo di Meyer Levin, ma tutto ciò che è contenuto in Frenesia del delitto è pura realtà, tratta dalle vicende che videro coinvolti Nathan Leopold e Richard Loeb nella Chicago del '24. Questo è innanzitutto un ottimo spunto di riflessione sul ruolo del cinema: fino a che punto la finzione può spingersi, quando un lavoro del genere vive essenzialmente di assoluta realtà (ed è un thriller magistrale, ben diretto, recitato e scritto)? Secondariamente c'è da constatare che lo stesso caso Leopold-Loeb ispirò un altro film piuttosto celebre, ovvero lo sperimentale Nodo alla gola hitchcockiano (che cronologicamente arriva prima di Frenesia del delitto): molti elementi furono cambiati, ma la sostanza rimane la stessa, ovvero l'omicidio apparentemente immotivato come una sorta di 'provocazione' verso dio e la Giustizia. Lo stesso film di Fleischer è a suo modo parecchio hitchcockiano: c'è un omicidio, ma nessuna spettacolarizzazione, ci sono due accusati ed un tentativo di discolparli che però fallisce clamorosamente; eppure i risultati (entrambi sicuramente validi) portano ad avere film molto differenti: ecco un altro punto a favore del cinema. Da ricordare infine che questo film è noto quantomeno per la presenza di Welles (citato anche per primo fra gli attori nei titoli): grandissimo, istrionico, inattaccabile, eppure compare solo a mezzora dalla fine. 7/10.

Sulla trama

Chicago, anni '20. Due studenti universitari, ricchi e di buona famiglia, affascinati dalle teorie filosofiche sulla legge e sulla punizione, uccidono senza movente un ragazzino. Ma uno dei due perde i propri occhiali nel luogo dell'assassinio: scoperti, sono affidati ad un avvocato molto bravo, che riesce ad evitare la pena di morte, ottenendo l'ergastolo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati