Espandi menu
cerca
The Teacher

Regia di Jan Hrebejk vedi scheda film

Recensioni

L'autore

marcopolo30

marcopolo30

Iscritto dal 1 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 105
  • Post 3
  • Recensioni 2774
  • Playlist 11
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Teacher

di marcopolo30
8 stelle

Commedia nera che, sapientemente montata a mo' di puzzle, incolla lo spettatore a un grottesco dramma legato all'abuso di potere ambientato nella Cecoslovacchia comunista. Sorprende che la Slovacchia non abbia nemmeno proposto questo “The Teacher” all'attenzione dell'Academy.

Il miglior film slovacco di tutti i tempi. Questo è secondo me “The Teacher”. OK, il fatto che io non ne abbia visti altri potrebbe forse averlo uno zinzino aiutato ad aggiudicarsi tale titolo, lo riconosco. L'azione ha luogo nell'anno 1983. Siamo nell'est dell'allora Cecoslovacchia unita, Paese comunista allineato all'URSS. Maria Drazdechova, vedova di un pezzo grosso del partito, si presenta con sorriso smagliante ai suoi nuovi scolari. Poi fa l'appello e, oltre alle tipiche domande di rito, chiede anche “Che lavoro fa tuo padre?”. È il la a una grottesca storia di abuso di potere che il regista Jan Hrebejk e il suo fido sceneggiatore Petr Jarchovsky ambientano astutamente nel passato (comunista) per parlarci fondamentalmente del ben poco equo presente. Montato quasi come un puzzle, “The Teacher” eccelle nel tener sempre desto l'interesse dello spettatore per una storia inequivocabilmente drammatica trasformata però in commedia (nera, manco a dirlo) dal tocco lieve dei già citati autori. Straordinaria la protagonista Zuzana Maurery, impegnata in un ruolo non facile dove sarebbe stato facile cadere nell'errore di calcare troppo la mano (e la recitazione) su un personaggio eccessivo sì, ma non nei modi e nelle apparenze. Leggo peraltro che una ventina di anni fa era stata tra gli interpreti del film italiano “Brucio nel vento” di Silvio Soldini. Tornando alla frase con la quale aprivo la recensione, sorprende che un'industria cinematografica tanto modesta quale quella Slovacca (zero nominations agli Oscar) non abbia nemmeno provato a sottoporre questo ottimo “The Teacher” all'attenzione dell'Academy.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati