Espandi menu
cerca

Trama

L'avvocato Giorgio Ambrosoli, sposato e padre di tre figli, viene nominato liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, il finanziere legato alla mafia. Il compito del legale è estremamente difficile, sia per la situazione interna alla banca, che per le numerose implicazioni che, inevitabilmente, interferiscono col suo lavoro. Ambrosoli è determinato a compiere il proprio mandato al meglio possibile, senza lasciarsi fuorviare o intimidire, pur avendo l'esatta percezione dei pericoli ai quali si espone. Non lo fermano le minacce, i consigli "amichevoli": l'avvocato vuole mettere in luce tutto il marcio che sta dietro il finanziere siciliano, le complicità, le connivenze, a qualsiasi livello e a qualsiasi titolo. E Sindona, resosi conto della statura morale di un antagonista intemerato e incorruttibile, lo fa uccidere. Ma anche lo Stato è corresponsabile del delitto. Michele Placido (regista, oltre che interprete nel sobrio ruolo del maresciallo Novembre, della Finanza) affronta con serietà e misura (salvo qualche raro momento poco controllato) uno dei "casi" più infami, più vergognosi della nostra storia recente: quello di un uomo divenuto "eroe" solo per aver voluto fare il proprio dovere. Un uomo che lo Stato avrebbe dovuto appoggiare e proteggere e che invece, attraverso i suoi canali più sordidi, contribuì ad assassinare. Ottima prova di interprete per Fabrizio Bentivoglio, ma anche le figure minori sono delineate con attenzione e vigoria.

Commenti (4) vedi tutti

  • Storia vera e vergognosa di uno Stato che non meritava certo questo "eroe borghese"!

    leggi la recensione completa di cherubino
  • Un bel film sulla vicenda dell'avvocato Ambrosoli. Un po' didascalico ma sicuramente da vedere.

    commento di Artemisia1593
  • GRAN BEL FILM CHE RIPERCORRE LA VICENDA DELL'AVVOCATO AMBROSOLI UCCISO PER ORDINE DI SINDONA DALLA MAFIA

    commento di antonio de curtis
  • E' un gran bel film-documento.

    commento di zio_ulcera
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

L'eroe più inconsapevole che borghese rispondeva al nome di Giorgio Ambrosoli ,avvocato civilista che un giorno ebbe la sventura di essere nominato curatore fallimentare di una banca facente parte dell'impero finanziario dell'avvocato Sindona.E se voler fare onestamente il proprio lavoro basta per diventare eroi(e Ambrosoli è un eroe e martire crollato sotto i colpi di un sicario… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

La vicenda dell'avvocato milanese Giorgio Ambrosoli (Fabrizio Bentivoglio, che "risarcisce [...] il cinema italiano orfano di Volontè", D'Agostini), liquidatore della Banca Privata Italiana, che tra il 1974 ed il 1979, anno della sua uccisione, mette alle corde Michele Sindona con ineccepibile serietà professionale e grande coraggio, scoprendo un intrigo che lega mafia, politica… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2019
2019
Trasmesso il 25 giugno 2019 su Iris

Recensione

lamettrie di lamettrie
8 stelle

Un bel film, confezionato in modo impeccabile in sordina. Il suo merito è soprattutto questo: mostrare quanto è solo chi vuole essere onesto con coerenza, e quanto svantaggia se stesso, per gli aspetti economici e di potere. Quanto danni (qui il protagonista vive male in mezzo alle minacce, e alla fine viene ammazzato) deve patire chi sceglie di non essere connivente con i ricchi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 22 gennaio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 9 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 12 aprile 2018 su Rete 4
Trasmesso il 2 marzo 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 26 luglio 2017 su Iris
Trasmesso il 13 luglio 2017 su Rete 4
Trasmesso il 27 febbraio 2017 su Iris

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

La vicenda dell'avvocato milanese Giorgio Ambrosoli (Fabrizio Bentivoglio, che "risarcisce [...] il cinema italiano orfano di Volontè", D'Agostini), liquidatore della Banca Privata Italiana, che tra il 1974 ed il 1979, anno della sua uccisione, mette alle corde Michele Sindona con ineccepibile serietà professionale e grande coraggio, scoprendo un intrigo che lega mafia, politica…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016
Trasmesso il 14 ottobre 2016 su Iris
Trasmesso il 22 maggio 2016 su Iris

Recensione

cherubino di cherubino
9 stelle

  UN EROE BORGHESE (1995)   Michele Placido, settant'anni fra pochi mesi, ha diretto sinora dodici film (negli ultimi 25 anni).  I temi da lui preferiti si legano alla storia del nostro paese, film di impegno civile o comunque problemi sociali o esistenziali che forse in questi ultimi decenni sono stati meno sviscerati qui in Italia di quanto sarebbe stato…

leggi tutto
Trasmesso il 2 febbraio 2016 su Iris
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 novembre 2015 su Iris

Solipsismi

MarioC di MarioC

Nessun Avanti popolo nè Quarto Stato, men che meno folle oceaniche o cavalcate di eroi alla ricerca/conquista/scoperta del West o terre similari. Protagonisti senza contorno, semi gettati sul mappamondo…

leggi tutto

Così è deciso

MarioC di MarioC

Pandette, codici e martelletti. Arringhe, requisitorie e sentenze. Imputato alzatevi. Formuli il suo giuramento. L'udienza è tolta. Proviamo un giro nelle aule di tutto il mondo, alla ricerca di colpevoli e…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 4 febbraio 2015 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito