Espandi menu
cerca
Mrs. Doubtfire

Regia di Chris Columbus vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 218
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Mrs. Doubtfire

di FilmTv Rivista
6 stelle

la regia è pura routine e la sceneggiatura ha un'unica "invenzione" presa pari pari da Tootsie di Pollak (il successo televisivo che arriva quando un attore in crisi di ingaggi si finge una donna). Ma Chris Colombus, prima di dirigere Mamma ho perso l'aereo 1 e 2, è stato sceneggiatore, firmando Gremlins di Joe Dante, Piramide di paura di Levinson e Indiana Jones. L'ultima crociata di Spielberg. Non può non accorgersi, perciò, che in Mrs. Doubtfire (Mammo per sempre il sottotitolo della versione italiana) l'evoluzione della storia e la progressione psicologica dei personaggi si esauriscono purtroppo dopo la prima mezz'ora. Poi tutto diventa prevedibile e ripetitivo, e tutta la "tenuta" del film è lasciata al genio comico di Robin Williams, vero "uomo orchestra", campione di trasformismo, non solo fisico, e inventore delle proprie gag. Peccato non poter sentire direttamente dal vivo l'infinita sequenza di voci e battute che l'incontenibile Robin, "produce" nel suo vorticare di ruoli.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 15 del 1994

Autore: Emanuela Martini

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati