Trama

Dopo aver subito un brutto incidente domestico, Elia torna a casa dall'ospedale completamente privo di memoria: ragiona ma non ricorda, non riconosce più neppure la moglie, che tenta di ricostruire la loro vita di coppia tassello dopo tassello cercando di oscurarne le ombre. Via via che si riportano alla luce informazioni dimenticate si manifestano delle crepe: sono molte le cose che cominciano a non tornare. Come mai lei mente? E perché non vuole darsi fisicamente a lui, che pure è fortemente attratto da lei? Per quale motivo lui – che afferma di essere completamente privo di memoria – si ricorda di certi particolari del viaggio di nozze?

Commenti (2) vedi tutti

  • Film ambizioso,ma sostanzialmente noioso.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Un massacro di coppia organizzato da due machiavellici e sadici individui, consapevoli di dipendere uno dall'altro, ma desiderosi di far valere ognuno la propria posizione di supremazia sull'altro. Noir soffocante che punta sui due noti e ottimi interpreti.

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

Questo fim  ispirato al romanzo di Eric Emmanuel Schmitt,da cui è stata tratta una pièce, rappresentata in molti paesi, ha un impianto  effettivamente teatrale, si svolge interamente in un minuscolo appartamento e gli unici protagonisti sono una coppia di coniugi.Elia,scrittore di gialli di successo, torna a casa ,insieme alla moglie,dopo aver subito un forte trauma… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
5 stelle

Un uomo ha battuto la testa e non ricorda quasi nulla del suo passato. La moglie tenta invano di riportargli in mente la sua vita, la loro vita, ma la ricostruzione sembra del tutto inattendibile.   A due anni dal documentario su Kubrick S is for Stanley (2015), a 8 da Nel nome del male, girato per Sky tv, a 11 da H2Odio, distribuito solo nel circuito homevideo e infine a 13 dall'ultimo… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

zombi di zombi
5 stelle

sui titoli di testa una macchina attraversa un geometrico quartiere per arrivare ad un bell'appartamento.  un uomo e una donna entrano in casa, l'uomo ha una benda sporca di sangue dietro la testa, sui capelli. zona residenziale curata, appartamento scuro costruito e arredato in high design, con camino a gas che si accende da solo. sembra un appartamento sterilizzato tanto che è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

Questo fim  ispirato al romanzo di Eric Emmanuel Schmitt,da cui è stata tratta una pièce, rappresentata in molti paesi, ha un impianto  effettivamente teatrale, si svolge interamente in un minuscolo appartamento e gli unici protagonisti sono una coppia di coniugi.Elia,scrittore di gialli di successo, torna a casa ,insieme alla moglie,dopo aver subito un forte trauma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Un uomo ha battuto la testa e non ricorda quasi nulla del suo passato. La moglie tenta invano di riportargli in mente la sua vita, la loro vita, ma la ricostruzione sembra del tutto inattendibile.   A due anni dal documentario su Kubrick S is for Stanley (2015), a 8 da Nel nome del male, girato per Sky tv, a 11 da H2Odio, distribuito solo nel circuito homevideo e infine a 13 dall'ultimo…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

L'enigma della coppia. Perché ci si prende, ci si lascia, ci si abbandona, si soffre, si cerca il dolore, la pena, il riscatto? E poi la paura della solitudine, l'ipocrisia, la dipendenza, l'egoismo, il narcisismo, il senso di soffocamento, il desiderio, l'attrazione, la repulsione, la carne, il crudo e il cotto. Alex Infascelli, che con Piccoli crimini coniugali firma il suo film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

 "Amare è una fantasia che non è più di moda oggi in una coppia". "Vivere in coppia è solo un modo banale per invecchiare insieme". "La vita è davvero bastarda". Amarezza, rancore e sospetto tra coniugi, che per salvare l'unione di coppia sono disposto ad ambientarsi l'un l'altro, fisicamente come anche psicologicamente. "Tra moglie e marito non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Uscito nelle sale italiane il 3 aprile 2017
Margherita Buy, Sergio Castellitto
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito