Trama

Periferia di Roma. Un mendicante paraplegico soprannominato il Papero, con la complicità di sua moglie, una bellissima donna senza braccia detta la Ballerina, del suo accompagnatore, un tossico rastaman detto il Merda, e di un nano rapper il cui nome d’arte è Plissé, mette a segno una rapina nella banca dove il boss di un potente clan mafioso cinese nasconde i proventi delle sue attività illecite. Dopo il colpo però le cose si complicano terribilmente: ogni componente dell'improbabile banda sembra avere un piano tutto suo per il denaro trafugato, in una girandola di vendette, tradimenti, omicidi e arresti.

Commenti (4) vedi tutti

  • Commedia godibile e originale che ricorda molto Tarantino. Peccato che al contrario del regista di Pulp Fiction i dialoghi sono ridotti all'essenziale.

    commento di mosez78
  • Gioca con il disgusto / ma il senso è giusto. Su è giù è molto bello E' il mulinello! (libero adattamento)

    leggi la recensione completa di ROTOTOM
  • soprendente e delirante opera prima di Gomez, che sembra attingere al miglior cinema di Robert Rodriguez. niente di rivoluzionario, ma grande freschezza e consapevolezza nella messa in scena (forse solo la presa diretta non all'altezza, con dialoghi talvolta poco comprensibili). ottimo Santamaria.

    commento di giovenosta
  • Film bellissimo da rivedere... Simoncino Martucci FANTASTICO!!!

    leggi la recensione completa di LorenzoeRachele
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
5 stelle

Venezia 74 – Orizzonti. Brutti e cattivi aveva cominciato a far parlare di se quando nel 2016 Claudio Santamaria si era presentato alla cerimonia dei David di Donatello completamente calvo. Un primo scalpo(re) che aveva fatto appuntare il film in questione sul taccuino come una nuova opportunità per il cinema italiano di sviluppare un soggetto indipendente dai canali più… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

champagne1 di champagne1
7 stelle

Una gang di medicanti, nani e disabili si mette in testa di sottrarre 4 milioni di euro nientemeno che alla mafia cinese. Ma non sarà una passeggiata... Politicamente scorretto è la parola d'ordine che contraddistingue tutto il film, che trasuda aspetti di sgradevolezza che rafforzano lo straniamento dello spettatore. Una storia ambientata nella più deprimente periferia… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Piccoli Jeeg Robot crescono. Dopo I peggiori, ecco che anche l'esordiente Cosimo Gomez  ci propina la sua versione lisergica di un genere che vorrebbe scimmiottare il capolavoro di Mainetti, guardando al cinema dei Maestri (l'omaggio a Scola è palese fin dal titolo) ma un po' anche al pulp di Alex De La Iglesia e alla lezione di Freaks di Browning. Brutti e cattivi è un film… leggi tutto

1 recensioni negative

Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
6 stelle

I personaggi di questa commedia nera di Cosimo Gomez sono veramente "brutti e cattivi"; tanto i "buoni" quanto i cattivi. Tra i primi troviamo alcuni "freaks" - un mendicante privo di gambe, la sua compagna priva di braccia, un rasta eternamente strafatto, un nano che eccelle tanto nel rap quanto nell'arte dello scassinare casseforti. I quattro, tramite una rapina, s'impossessano di un notevole…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Disponibile dal 14 febbraio 2018 in Dvd a 16,38€
Acquista

Recensione

ROTOTOM di ROTOTOM
7 stelle

Nani e ballerine. Periferia di Roma. Una banda composta da un mendicante senza gambe soprannominato il Papero e la bellissima moglie senza braccia detta la Ballerina; l’amico tossico  rasta detto il Merda; un nano rapper scassinatore il cui nome d’arte è Plissé (con tanto di canzone dal testo esplicito  - il mulinello! - e twerking coatto casareccio) , mette a…

leggi tutto
Il meglio del 2017
2017
Uscito nelle sale italiane il 16 ottobre 2017

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

Venezia 74 – Orizzonti. Brutti e cattivi aveva cominciato a far parlare di se quando nel 2016 Claudio Santamaria si era presentato alla cerimonia dei David di Donatello completamente calvo. Un primo scalpo(re) che aveva fatto appuntare il film in questione sul taccuino come una nuova opportunità per il cinema italiano di sviluppare un soggetto indipendente dai canali più…

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito