Espandi menu
cerca
Vulnerabili

Regia di Gilles Bourdos vedi scheda film

Commenti brevi
  • alla fine della visione di questa specie di "Short Cuts" francese, si rimane con un senso di incompiutezza. l'opera è anche abbastanza interessante, registicamente solida e ben recitata, ma forse priva della necessaria profondità, visti i temi trattati. colonna sonora di Desplat e John Cage (col suo brano proto-ambient del 1948 "In a landscape").

    commento di giovenosta
  • Vivere e non capirci niente. Succede alle persone normali.

    leggi la recensione completa di OGM