Trama

Quando si incontrano in pista, tra il gangster Gino e l'indomita pilota Benedicte è amore a prima vista. Fieri e leali, i due combattono per il loro amore contro il destino ma anche contro la ragione e le proprie debolezze. Fino a che punto possono resistere? Quando lontano possono spingersi per salvare ciò che potrebbe già essere perso?

Approfondimento

LE FIDÈLE: IL GANGSTER E LA PILOTA

Diretto da Michaël R. Roskam e sceneggiato dallo stesso con Thomas Bidegain e Noé Debré, Le Fidèle racconta la storia di Gino e della pilota Bénédicte. Quando si incontrano, per i due è amore a prima vista. Il loro sentimento è appassionato e incondizionato ma Gino ha un segreto, quel tipo di segreto che può mettere a repentaglio non solo la sua vita ma anche quella di coloro che lo circondano. Gino e Bénédicte dovranno allora combattere contro il destino, la ragione e le proprie debolezze per salvare il loro amore.

Con la direzione della fotografia di Nicolas Karakatsanis, le scenografie di Geert Paredis, i costumi di Kristin Van Passel e le musiche di Raf KeunenLe Fidèle viene così presentato dal regista in occasione della partecipazione del film al Festival di Venezia 2017: "Le Fidèle è una storia di amore e di crimine, di desiderio e di fallimento. Una tragedia d'amore o, meglio, un noir d'amore. Considero il film come la seconda parte della mia personale trilogia criminale, di cui ogni parte è liberamente basata su un particolare momento della storia criminale belga. Per Bullhead - La vincente ascesa di Jacky, la mia fonte di ispirazione è stata la "mafia" degli ormoni. Per Le Fidèle ho trovato invece ispirazione nelle famigerate gang di Bruxelles e nell'adrenalinico universo delle corse automobilistiche. Tuttavia, come nel caso di BullheadLe Fidèle non è un'opera sulle gang e nemmeno la biografia di questo o quell'altro gangster: il fondamento del film è dato dalla storia d'amore tra un uomo e una donna e dall'impossibilità di portare avanti la loro relazione. Il loro sentimento è ostacolato non solo dalle loro stesse personalità e dalle loro origini ma anche dai colpi che il destino riserva loro".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Con Le Fidèle il regista Michaël R. Roskam torna a girare in territorio belga dopo il successo internazionale di Bullhead - La vincente ascesa di Jacky, che nel 2011 nel solo paese d'origine ha richiamato in sala oltre 480 mila spettatori e che è stato nominato agli Oscar nella categoria "Miglior film… Vedi tutto

Commenti (2) vedi tutti

  • Parte bene,poi si affloscia fino a toccare un melo di scarsa credibilita'....come il rapporto tra i due pretagonisti.Voto 5.5

    commento di ezio
  • Preceduto da una fama discreta, presentato il mese scorso a Venezia, quindi al Film Festival Internazionale di Toronto, interpretato da attori di tutto rispetto, sotto la direzione di Michaël R. Roskam, giovane e talentuoso regista fiammingo al suo terzo lungometraggio, questo film è, per me, nel suo insieme, molto deludente.

    leggi la recensione completa di laulilla
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

laulilla di laulilla
5 stelle

  Gino, detto Gigi, e Benedicte, detta Bibi, si erano conosciuti al termine di un raid automobilistico: lei, di famiglia alto borghese, era pilota di una vettura in gara; lui, spettatore, si trovava lì per interesse professionale: si occupava (o almeno così le aveva fatto credere) di import-export di automobili. Era nata dopo questo incontro la loro irresistibile attrazione,… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Eric Draven di Eric Draven
7 stelle

  Oggi recensiamo Le Fidèle, terzo lungometraggio del regista belga Michaël R. Roskam, presentato fuori concorso al Festival di Venezia del 2017 e interpretato dal suo attore feticcio Matthias Schoenaerts e da Adèle Exarchopoulos. È stata la pellicola che il Belgio aveva selezionato per entrare nella cinquina dei migliori film stranieri agli Oscar, ma non… leggi tutto

1 recensioni positive

2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

laulilla di laulilla
5 stelle

  Gino, detto Gigi, e Benedicte, detta Bibi, si erano conosciuti al termine di un raid automobilistico: lei, di famiglia alto borghese, era pilota di una vettura in gara; lui, spettatore, si trovava lì per interesse professionale: si occupava (o almeno così le aveva fatto credere) di import-export di automobili. Era nata dopo questo incontro la loro irresistibile attrazione,…

leggi tutto

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
7 stelle

  Oggi recensiamo Le Fidèle, terzo lungometraggio del regista belga Michaël R. Roskam, presentato fuori concorso al Festival di Venezia del 2017 e interpretato dal suo attore feticcio Matthias Schoenaerts e da Adèle Exarchopoulos. È stata la pellicola che il Belgio aveva selezionato per entrare nella cinquina dei migliori film stranieri agli Oscar, ma non…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 3 settembre 2018
locandina
Foto
2017
2017

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

VENEZIA 74 – FUORI CONCORSO Un ladro bello e scaltro si innamora di una pilota di auto da corsa, pure lei bella, ma anche ricca e circondata da una famiglia protettiva ed accondiscendente. Tra i due l’appeal è tale che non rivedersi né rincontrarsi diviene impossibile, anche se i dubbi sulle incognite inerenti il vero lavoro, celato con cura, da parte del ragazzo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

Venezia 74 – Fuori concorso. Dopo una sola - e rispettabile - esperienza americana (Chi è senza colpa), il promettente regista belga Michael R. Roskam torna in Europa, laddove aveva cominciato la carriera solo sei anni fa con Bullhead – La vincente ascesa di Jackie, mantenendo un forte punto in comune: la presenza di Matthias Schoenaerts. Rispetto alle due esperienze…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Adèle Exarchopoulos, Matthias Schoenaerts
Foto
Adèle Exarchopoulos, Matthias Schoenaerts
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito