Trama

Eloise, ex damigella d'onore sollevata dall'incarico dopo aver rotto senza troppe cerimonie con il testimone, decide di partecipare ugualmente al matrimonio della sua migliore amica. Si ritrova però seduta al tavolo 19, lontano da quello nuziale e con commensali che non conosce. Man mano che i segreti degli sconosciuti vengono alla luce, Eloise imparerà a conoscere meglio chi le siede accanto.

Approfondimento

TAVOLO 19: IL TAVOLO DEGLI INDESIDERATI

Diretto e sceneggiato da Jeffrey Blitz a partire da un soggetto dei fratelli Jay e Mark Duplass, Tavolo 19 racconta la storia di Eloise, ex damigella d'onore che, dopo essere stata sollevata dall'incarico senza troppe cerimonie, decide a testa alta di partecipare ugualmente alla cerimonia di nozze. Al ricevimento si ritrova però ad avere un posto al tavolo 19, lontano dalla zona centrale e con commensali un gruppo eterogeneo di sconosciuti, ognuno dei quali in preda a propri rimpianti e segreti. Man mano che il ricevimento andrà avanti, Eloise si ritroverà a conoscere meglio gli sconosciuti lasciando sbocciare in quella che è una delle situazioni più improbabili della sua esistenza amicizie ma anche qualcosa di più romantico e inaspettato.

Con la direzione della fotografia di Ben Richardson, le scenografie di Timothy David O'Brien, i costumi di Peggy Stamper e le musiche di John Swihart, Tavolo 19 è la storia di sei persone sconosciute che si incontrano per puro caso solo perché decidono di partecipare a un matrimonio. I sei sono stati riuniti in uno degli ultimi tavoli perché nessuno si aspetta la loro partecipazione al ricevimento: loro decidono invece di presentarsi e di affrontare il destino. Dei sei fa parte anche Eloise McGarry, che con grande faccia tosta decide di presenziare al matrimonio dell'amica nonostante qualche settimana prima abbia perso il ruolo di damigella d'onore per avere rotto di brutto con il fidanzato Teddy, testimone e fratello della sposa. Poiché ha aiutato a organizzare la sistemazione dei tavoli, Eloise è consapevole di cosa significhi essere seduta al tavolo 19 e quanto poco ben voluti siano coloro che lo occupano. Sottolinea il regista: "Tavolo 19 è la storia di sei sconosciuti che con coraggio si siedono al tavolo peggiore del ricevimento ma che in qualche modo riescono a vivere una giornata significativa mentre si svolge il ricevimento del matrimonio senza avere a che fare direttamente con esso. Tutto si svolge nell'arco di una sola giornata e, come Eloise che si presenta per confrontarsi con l'uomo che le ha spezzato il cuore, anche i suoi commensali, tutti in preda a crisi personali, hanno un motivo per essere lì. Nella mia vita, ho vissuto l'esperienza di essere seduto a un tavolo simile e, volente o nolente, i miei commensali sono diventati la parte più importante (e interessante) di quella giornata partita con il piede sbagliato ma andata avanti in maniera del tutto inaspettata".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Tavolo 19 è Jeffrey Blitz, regista e sceneggiatore statunitense nato nel 1969 e attivo sia nel mondo del cinema sia in quello della televisione. Nominato agli Oscar per il documentario Spellbound, Blitz ha anche vinto il premio per la miglior regia drammatica al Sundance Film Festival con Rocket Science,… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Ricevimento di matrimonio e tavolo 19,che in ogni festa nuziale non manca mai, quello degli invitati-dropout, gli sfigati ,gli indesiderati,i reietti,quello vicino ai servizi igienici,il più lontano possibile dal tavolo degli sposi:la vecchia tata,quasi dimenticata, di quando la sposa era piccola, una coppia di conoscenti in piena ed aperta crisi matrimoniale,l'adolescente… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Ricevimento di matrimonio e tavolo 19,che in ogni festa nuziale non manca mai, quello degli invitati-dropout, gli sfigati ,gli indesiderati,i reietti,quello vicino ai servizi igienici,il più lontano possibile dal tavolo degli sposi:la vecchia tata,quasi dimenticata, di quando la sposa era piccola, una coppia di conoscenti in piena ed aperta crisi matrimoniale,l'adolescente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2017
2017
Uscito nelle sale italiane il 29 maggio 2017
locandina
Foto
locandina
Foto
2016
2016
locandina
Foto
Lisa Kudrow, Craig Robinson, June Squibb, Stephen Merchant, Anna Kendrick, Tony Revolori
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito