Espandi menu
cerca
Il dottor Zivago

Regia di David Lean vedi scheda film

Recensioni

L'autore

marcopolo30

marcopolo30

Iscritto dal 1 settembre 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 3
  • Recensioni 2709
  • Playlist 10
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il dottor Zivago

di marcopolo30
8 stelle

Eccellente adattamento dell'omonimo capolavoro della letteratura russa. In un mare di meriti da ascrivere a David Lean va tuttavia rimarcato che l'onesta critica allo stalinismo di Pasternak diviene qui anticomunismo militante bell'e buono.

Siamo qui in piena zona David Lean e si vede a colpo d'acchio. Portare sullo schermo un'opera come “Il dottor Zivago” di Pasternak, uno dei più straordinari romanzi della letteratura del secolo XX, è impresa ambiziosa e non certo alla portata di tutti. Tanti sono i rischi, pochissime le possibilità di un esito pieno, soprattutto presso quegli spettatori che amano anche la lettura. Ed è allora che un David Lean, professione regista di kolossal, diventa necessario. E i risultati qui si vedono e danno ragione al famoso regista inglese e ai lungimiranti produttori della MGM. La meticolosità evidente in ogni singola scena della pellicola sono davvero irripetibili, nonché marchio di fabbrica di Lean. Certo la fedeltà al romanzo è quanto meno dubbia, e si nota soprattutto nei molteplici malcelati tentativi di far apparire bolscevismo e comunismo in genere come qualcosa di aberrante, mentre leggendo Pasternak si evinceva sì una critica a stalinismo e collettivizzazioni, ma non certo un atteggiamento reazionario. Detto ciò non serve certo aggiungere che il film fu proibito in Unione Sovietica, come d'altronde era stato proibito (nella sua versione integrale, quanto meno) il sopracitato romanzo. Il film venne rilasciato dalla censura solo nel 1994, il libro nella sua versione integrale nel 1988.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati