L'ultima tentazione di Cristo

Regia di Martin Scorsese

Con Willem Dafoe, Harvey Keitel, Barbara Hershey, Verna Bloom Vedi cast completo

Guardalo su
  • NowTV
  • Sky Go
  • Chili
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Gesù falegname fabbrica croci per i Romani. Rimproverato da Giuda, inizia la predicazione; poi, perché il suo destino si compia, chiede a Giuda di tradirlo e, sulla croce, ultima tentazione, sogna la vita che avrebbe fatto sposando la Maddalena. Il Cristo di Scorsese è un'originale creatura di poesia visionaria, un dio fragile e compromesso, estraneo alla vulgata oleografica e alle velleità iconoclaste. Duramente contestato dal Vaticano e dai fondamentalisti cattolici, è uno strepitoso film sul dubbio e sulle possibilità mancate di un destino.

Commenti (9) vedi tutti

  • Un film provocatorio ma bellissimo, che scava nel profondo della nostra mente, tutti ci saremo chiesti almeno una volta nella vita cosa sarebbe successo se non fosse andata così! Willem Dafoe superlativo!!

    commento di luanizza
  • Film-scandalo della XLV Mostra di Venezia, tratto da un libro di uno scrittore cristiano ortodosso, sceneggiato da un calvinista e diretto da un cattolico, interpretato da Willelm Dafoe, dopo "Platoon" e "Saigon".

    leggi la recensione completa di passo8mmridotto
  • Particolarissimo e provocatorio. Stupendo.

    commento di Fiesta
  • A parte tante assurdità, l'esaltazione del dubbio contro le certezze è il senso e il valore del film, purtroppo reso poco credibile dalla mascella americana e poco cristiana di Defoe e soprattutto dal naso finto di Keytel che giustamente vinse il premio per il peggior attore non protagonista. Divina Barbara Hershey, troppo presto dimenticata.

    commento di gherrit
  • Eterodosso ed nel contempo profondamente cristiano.

    leggi la recensione completa di Allep
  • Eppure sicuramente Scorsese non aveva la minima intenzione di offendere la sensibilità cristiana e dei credenti in genere, non è mai stato nel suo stile, anzi trovo che anche in questa pellicola si riesce a scorgere la passionalità e carnalità tipica della sua lunga produzione, che ha toccato anche nell’occasione di Kundun l’argomento spirituale.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Finale "alternativo" della Passione di Cristo. Originale.

    commento di ilconformista
  • "Il Vangelo scandaloso"

    commento di rosario
  • originale ma…non gridiamo al capolavoro.

    commento di Roberto80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

munnyedwards di munnyedwards
8 stelle

Le percussioni ossessive si accompagnano al potente suono di una chitarra elettrica, l’incipit presenta uno sfondo rosso sangue sovrastato da linee di colore nero che si intersecano fra loro a formare una stilizzata corona di spine, le note pulsanti di Peter Gabriel ci trascinano per alcuni istanti fino a quando una veloce carrellata non inquadra un uomo disteso a terra, solo e sofferente… leggi tutto

31 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Enrique di Enrique
5 stelle

Strutturalmente il film è suddivisibile in 3 parti. La prima, sequenzialmente poco fluida, nella quale già si fatica a ricostruire i primi accenni del bandolo di una matassa che si ingarbuglierà e si addenserà di inquietudini e grumi esistenziali con il proseguire della narrazione. In primo piano emerge, progressivamente, il processo di consapevolezza ed… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

passo8mmridotto di passo8mmridotto
9 stelle

Tratto dal libro di Nikos Kazantzakis, "The last temptation of Christ", il film presenta tutte le caratteristiche della "lunga maturazione". E' necessario risalire agli anni '60, quando Martin Scorsese aveva scritto un trattamento, "Jerusalem, Jerusalem!", dove la Passione di Cristo era raccontata sullo sfondo del Lower East Side. Pensava di raccontare il Vangelo ispirandosi al "cinéma…

leggi tutto
2018
2018
2017
2017

Recensione

Allep di Allep
8 stelle

L'ultima tentazione di Cristo inizia con una breve ma significativa dichiarazione di intenti da parte di Scorsese indispensabile a prepare lo spettatore ad una riflessione moderna ed eterodossa sulla figura di Cristo. L'impatto però resta comunque forte.   I personaggi e i fatti narrati si discostano di molto da quelli presenti nei vangeli riconosciuti dalla chiesa ma non è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 17 voti
vedi tutti

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
8 stelle

Le percussioni ossessive si accompagnano al potente suono di una chitarra elettrica, l’incipit presenta uno sfondo rosso sangue sovrastato da linee di colore nero che si intersecano fra loro a formare una stilizzata corona di spine, le note pulsanti di Peter Gabriel ci trascinano per alcuni istanti fino a quando una veloce carrellata non inquadra un uomo disteso a terra, solo e sofferente…

leggi tutto

Recensione

Enrique di Enrique
5 stelle

Strutturalmente il film è suddivisibile in 3 parti. La prima, sequenzialmente poco fluida, nella quale già si fatica a ricostruire i primi accenni del bandolo di una matassa che si ingarbuglierà e si addenserà di inquietudini e grumi esistenziali con il proseguire della narrazione. In primo piano emerge, progressivamente, il processo di consapevolezza ed…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Trasmesso il 15 aprile 2017 su Paramount Network
Trasmesso il 14 aprile 2017 su Paramount Network
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Malpaso di Malpaso
9 stelle

Scorsese è un uomo di Dio. Non ne ha mai fatto mistero, tentando il seminario in giovane età senza successo. Sempre attratto dall'idea di realizzare un film sulla figura di Cristo, rimarrà affascinato da Il Vangelo secondo Matteo dell'ateo Pasolini. Sommato ciò alla scoperta del libro di Nikos Kazantzakis, il regista di Taxi Driver individua la chiave…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Lontanissimo dall'agiografia alla quale ci hanno da tempo abituati i registi in odore di oleografia (primo fra tutti il "nostro" Zeffirelli), Scorsese si avventura sull'irta strada dell'umanizzazione di uno dei grandi dell'umanità, mettendone a fuoco la dimensione umana ed il lento e progressivo cammino verso il riconoscimento di se stesso quale vero Messia. L'ultima tentazione di Cristo…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito