Koyaanisqatsi

Regia di Godfrey Reggio

Vedi cast completo

In streaming
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Crolli di palazzi, disastri naturali, visioni accelerate di tramonti: tutti luoghi in cui il mondo sta in precario equilibrio, cioé in "koyaanisqatsi", come dicono gli indiani Hopi. Da non perdere il commento musicale di Philip Glass.

Commenti (5) vedi tutti

  • Volete un capolavoro, non solo della cinematografia? Eccolo.

    leggi la recensione completa di SredniVashtar
  • Un film atipicom per la particolare originalità del susseguirsi di immagini e suoni che bombardano lo spettatore per dimostrare l'insana violenza dell'uomo sulla natura.

    commento di Utente rimosso (titania)
  • Geniale, splendido e molto suggestivo,ma vederlo tutto …2 palle

    commento di danandre67
  • Una capolavoro grazie alla fotografia e alle musiche. Eccezionale.

    commento di Cinemaniak
  • Fotografia emozionante,musiche allucinanti e allucinogene,un film di pura poesia. 9 1/2

    commento di kotrab
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Axeroth di Axeroth
10 stelle

"Se scaviamo cose preziose dalla terra, inviteremo il disastro a emergere; vicino al Giorno Della Purificazione, ci saranno ragnatele filate avanti e indietro nel cielo; un contenitore di ceneri un giorno potrebbe essere gettato dal cielo, bruciando la terra e facendo bollire gli oceani." Enuncia la profezia Hopi. Koyaanisqatsi, ovvero la vita fuori equilibrio. La dinamicità, la… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

"Koyaanisqatsi" è un incrocio fra documentario e cinema sperimentale. Il suo autore Godfrey Reggio lavorò al progetto per ben sei anni, girando, montando, rigirando e rimontando il tutto innumerevoli volte. Il risultato finale è un insieme di bellissime immagini accompagnate da musiche oniriche ed ammalianti, ma anche una durata eccessiva per un film di puro montaggio. Belle… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Almeno c'è il commento musicale di Glass. Ma anche così è una rottura di coglioni allucinante. Ognuno, da questa specie di filmino delle vacanze prodotto in grande stile, ci può tirare fuori quello che vuole: proprio perchè non c'è assolutamente niente. Tranne Glass, appunto. leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

SredniVashtar di SredniVashtar
10 stelle

A mio avviso, un capolavoro assoluto, di quelli da tenere in cineteca per dovere di completezza.   Il film rappresenta una tesi ben precisa: l’allontanamento dalla condizione di naturalità conduce allo sfasamento interiore della persona, a una vita fuori equilibrio ("koyaanisqatsi", in lingua hopi).   La tesi viene presentata in progressione, cioè a partire da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
10 stelle

Per affrontare, vivere e respirare “Koyaanisqatsi” bisogna abbandonare l’idea di film collegato a un genere, di cinema ancorato alla componente narrativa che ne è ed è sempre stata la struttura portante. Nell’opera di Godfrey Reggio coesistono racconto ed assenza di racconto. Si “narra” di una civiltà (la nostra) che ha abbandonato le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2013
2013

Grida il passato

VeniceKrystel di VeniceKrystel

Grida il passato, perché “era prima di me”. Gocce di sangue, e un servo più grande del suo padrone. Saremo davvero liberi quando la mente contemplerà la Vita e non si lascerà annullare.

leggi tutto
Playlist
2012
2012

Recensione

barabbovich di barabbovich
10 stelle

Nella lingua degli indiani Hopi "koyaanisqatsi" significa "vita frenetica, sbilanciata, sbagliata". E' quello che il regista Godfrey Reggio, il compositore minimalista Philip Glass ed il produttore Francis Ford Coppola hanno voluto rappresentare realizzando un poema ecologico intessuto sul contrasto tra il tempo sinuoso e lento della natura - con il quale le culture primarie si conciliano - e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

"Koyaanisqatsi" è un incrocio fra documentario e cinema sperimentale. Il suo autore Godfrey Reggio lavorò al progetto per ben sei anni, girando, montando, rigirando e rimontando il tutto innumerevoli volte. Il risultato finale è un insieme di bellissime immagini accompagnate da musiche oniriche ed ammalianti, ma anche una durata eccessiva per un film di puro montaggio. Belle…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2011
2011
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Axeroth di Axeroth
10 stelle

"Se scaviamo cose preziose dalla terra, inviteremo il disastro a emergere; vicino al Giorno Della Purificazione, ci saranno ragnatele filate avanti e indietro nel cielo; un contenitore di ceneri un giorno potrebbe essere gettato dal cielo, bruciando la terra e facendo bollire gli oceani." Enuncia la profezia Hopi. Koyaanisqatsi, ovvero la vita fuori equilibrio. La dinamicità, la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2010
2010
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito