Espandi menu
cerca
Il tempo dei gitani

Regia di Emir Kusturica vedi scheda film

Recensioni

L'autore

solerosso82

solerosso82

Iscritto dal 15 settembre 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 12
  • Post -
  • Recensioni 617
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il tempo dei gitani

di solerosso82
8 stelle

La tragica avventura del giovane gitano Pehran, tra Milano, Roma e Sarajevo. E' un film sul tema del "limite", parola per la quale, nella "terra degli Slavi", scorreranno a breve fiumi di sangue: il limite tra Bene e Male, tra sogno e realtà, tra fedeltà e menzogna.

Sulla colonna sonora

Stupenda, una delle migliori composizioni di Goran Bregovic. Indimenticabile l'allucinante, romantica e struggente "Ederlezi", sorta di marcia funebre gitana rielaborata al moog.

Su Ljubica Adzovic

La "musa" di Kusturica, che ritroveremo in "Underground" e "Gatto nero, Gatto Bianco". Qui è la nonna del protagonista.

Su Bora Todorovic

Ottima prova nella parte del boss sfruttatore dei bambini zingari.

Su Davor Dujmovic

Bravo protagonista.

Su Emir Kusturica

Ci immerge in un'atmosfera onirica, impalpabile, come il cielo di milano o i fiocchi di neve di Sarajevo, tra i sogni e le delusioni del protagonista. Premio miglior regia a Cannes.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati