Il tempo dei gitani

Regia di Emir Kusturica

Con Davor Dujmovic, Bora Todorovic, Ljubica Adzovic Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Perhan e Daza, due ragazzini slavi, sono sballotati tra la Jugoslavia e l'Italia, nelle mani di un branco di malviventi che trafficano con gli esseri umani. Prima della dissoluzione della repubblica titoista. Kusturica al suo terzo film cambia sceneggiatore e si vede. Non c'è più Abdullah Sidran e così ci perdiamo gran parte dell'atmosfera e del divertimento. Ottime le musiche di Goran Brgovic, e alcuni momenti sono trascinanti, anche se il film ha momenti di stanca.

Commenti (2) vedi tutti

  • film bello ma con dei momenti terrificanti di stanca… underground è decisamente altra pasta.

    commento di Bellociuffo
  • un film stupendo, superiore ad underground con alcuni elementi che ritorneranno in quest'ultimo. Ad Emir piace Fellini,e si vede…

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Stefano L di Stefano L
7 stelle

  Una vita non certo idilliaca quella dei rom della Penisola balcanica. Vivono in baracche cedenti, devono arrangiarsi con espedienti rudimentali, vengono denigrati dalle popolazioni del resto della (supposta) Unione Europea, sono costretti a piegarsi alle minacce dei dispotici boss della zona, dediti allo sfruttamento minorile e il controllo del business della… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Storie d'ordinaria immigrazione clandestina.Kusturica ha una sua precisa poetica e una sua precisa cifra stilistica.Da accettare in tutto e per tutto o da rifiutare in blocco.E forse pensando al suo particolare stile praticamente ci regala due film al prezzo di uno.Il primo ambientato nella terra natia contiene il Kusturica migliore,quello che riesce a colorare universi cialtroni illuminati da… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2018
2018
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Stefano L di Stefano L
7 stelle

  Una vita non certo idilliaca quella dei rom della Penisola balcanica. Vivono in baracche cedenti, devono arrangiarsi con espedienti rudimentali, vengono denigrati dalle popolazioni del resto della (supposta) Unione Europea, sono costretti a piegarsi alle minacce dei dispotici boss della zona, dediti allo sfruttamento minorile e il controllo del business della…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

gledys di gledys
10 stelle

Un grande film. Uno dei pochi esempi di ritmo serrato e rapimento poetico. Il tono è leggero ma la scrittura complessa. I personaggi semplici eppure inafferrabili. Quale maestria nel domare una materia così vasta e sfuggente. Un altro regista alle prese con lo stesso soggetto si sarebbe perso in digressioni inevitabili ma inutili e non avrebbe resistito alla tentazione di cercare effetti di…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

vicky13 di vicky13
10 stelle

Film commovente e struggente,  singolare nel rappresentare un popolo da noi misconosciuto e mal giudicato, da noi messo ai confini dell'illecito, un popolo con una sua cultura , una sua moralità e con un forte senso di indissolubilità dei legami di sangue. Anche a fin di bene , ma spinti da una situazione di miseria si possono commettere crimini. Allora non esistono buoni o cattivi.…

leggi tutto
Recensione
2011
2011
2010
2010
2009
2009

Recensione

fornarolo di fornarolo
8 stelle

1988: ultimo film di Kusturica jugoslavo, per la precisione di Sarajevo, prima della guerra e della disgregazione. Straziante anche solo per questo. Grande film, coraggioso e imprefetto, sulla terra e lo sradicamento, l'amore, la cattiveria, la follia e il sogno, insomma gli zingari. Davvero bello da vedere e commovente senza sentimentalismo. Poetico, una volta tanto, non è un aggettivo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

E' il classico di Kusturica, il suo film più proverbiale, nel bene e nel male. Racconto di formazione sulla scorta di un realismo fantastico che talora divampa in suggestive sequenze visionarie (il bagno nel fiume durante la festa di San Giorgio; il rogo della catapecchia da parte della nonna; il parto della moglie col velo nuziale che rimane sospeso in aria). Le sequenze…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Magia

Redazione di Redazione

Maghi, fate, fattucchiere. Imbroglioni e iniziati. Potentissimi e ridicoli, spettacolari e nascosti. Di recente - vedi il film su Houdini in sala - la fascinazione dell'incantesimo protonovecentesco ha colpito il…

leggi tutto
Playlist

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Storie d'ordinaria immigrazione clandestina.Kusturica ha una sua precisa poetica e una sua precisa cifra stilistica.Da accettare in tutto e per tutto o da rifiutare in blocco.E forse pensando al suo particolare stile praticamente ci regala due film al prezzo di uno.Il primo ambientato nella terra natia contiene il Kusturica migliore,quello che riesce a colorare universi cialtroni illuminati da…

leggi tutto

Milano

Redazione di Redazione

Povera e miracolata tanto tempo fa, poi operaia, oggi soprattutto grassa, borghese e annoiata (ma non solo e non sempre...). La cosiddetta "capitale morale" - come tante altre città del mondo - si specchia nel cinema…

leggi tutto
Playlist

Migranti

Redazione di Redazione

Ricerca della felicità individuale, fughe da realtà invivibili, esodi di massa in presenza di circostanze drammatiche. L'uomo si mette in movimento, spesso con dolore a volte con gioia e speranza, e lascia la sua…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

solerosso82 di solerosso82
8 stelle

La tragica avventura del giovane gitano Pehran, tra Milano, Roma e Sarajevo. E' un film sul tema del "limite", parola per la quale, nella "terra degli Slavi", scorreranno a breve fiumi di sangue: il limite tra Bene e Male, tra sogno e realtà, tra fedeltà e menzogna.

leggi tutto
Recensione
2007
2007
Trasmesso il 24 marzo 2007 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito