Espandi menu
cerca
L'uomo di Alcatraz

Regia di John Frankenheimer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1942
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'uomo di Alcatraz

di alfatocoferolo
8 stelle

Pellicola solidissima grazie soprattutto ad un titanico Lancaster ma anche ad una regia precisa e attenta ai particolari ed alla psicologia dei personaggi. Una voce in sottofondo, quella del biografo che ha raccontato la vita di Robert Stroud, accompagna lo spettatore in alcune fasi propedeutiche alla comprensione della storia; è la stessa voce che, presumibilmente, ha ispirato Frankenheimer nello scegliere la biografia di questo detenuto che ottenne di avere una seconda chance dalla società e la sfruttò per dimostrare la capacità educativa della detenzione. Il suo interesse per l'ornitologia manifesterà al contempo la sensibilità latente di quest'uomo scontroso e violento e la sua acuta intelligenza.

Una pellicola che malgrado il peso degli anni conserva un forte fascino.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati