Espandi menu
cerca
L'uomo di Alcatraz

Regia di John Frankenheimer vedi scheda film

Commenti brevi
  • Un toccante film carcerario divenuto un classico, diretto magistralmente da Frankenheimer: per tutta la sua durata (due ore e mezza) tiene lo spettatore letteralmente incollato allo schermo. Commovente e indimenticabile Burt Lancaster, ma anche gli altri attori sono indispensabili.

    commento di Ethan01
  • Ispirato ad una storia vera

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • E’ la vera storia di un giovane disadattato dell’Alaska (Burt Lancaster) all’inizio del 1900 che, diventato un omicida per la sua facile irascibilità, passa da un carcere all’altro fino a quello di massima sicurezza - Alcatraz. Tenuto in isolamento per la sua pericolosità si dedica allo studio ed all’allevamento di canarini.

    commento di marco bi
  • Bellissimo!Un po' diverso dai soliti film carcerari dove c'è il direttore psicopatico e reclusi sanguinari.Film del genere oggi non ne son piu capaci.Abbasso i film 3d…evviva i film con la trama!!Grande prova di Burt Lancaster..come sempre.

    commento di Ramses72
  • E' un meraviglioso film sulla redenzione. Grande prova di Telly Savalas.

    commento di zio_ulcera