Trama

Uno scrittore esperto in fenomeni paranormali torna alla cittadina natìa, scopre che è caduta in mano ai vampiri e li debella. Da un romanzo di Stephen King, era in origine una mini serie TV in due parti, ristrutturata poi in questa versione per il grande schermo. Hooper sguazza nel suo genere, e Mason è sufficientemente ambiguo.

Commenti (8) vedi tutti

  • Storia di vampiri in un paesello del Maine, stato che ha dato i natali ed è quindi caro a Stephen King che della storia è l'autore originale. Gli argomenti e la tensione sono dosati abbastanza bene per riempire le 3 ore del film (ho visto la versione integrale).

    commento di movieman
  • I suoi ditini gelidi picchettano contro il vetro della finestra. Non hai cuore forse? Il bambino ha sete!

    commento di michel
  • Operazione interessante che sotto la mano sicura di Hooper regala diversi bei momenti. però l'insieme risulta essere troppo frettoloso ed i tagli temporali velocissimi, si passa da un giorno all'altro così, come se nulla fosse.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • niente di eccezionale, ma i vampiri sono veramente inquietanti.

    commento di wang yu
  • Uno degli Hooper migliori, che nostalgia… 7 1/2

    commento di kotrab
  • Voto 5 Gruviera!

    commento di luca826
  • Lento, noioso, pieno di tempi morti e scene inutili!

    commento di PlasticDoll
  • Uno dei migliori adattamenti da King.Hooper sa' afre il suo mestiere e si vede.Alcuni attori sono debolucci ma il vamppiro e' magnifico e la tensione e davvero buona (essendo poi un tv-movie).

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Stefano L di Stefano L
6 stelle

  Qualche anno dopo la pubblicazione, la Warner acquisì i diritti dell'opera di King “Salem’s lot”. Data la grande mole di materiale il soggetto difatti era adattabile ad un lungometraggio. Paul Monash sostituì Robert Getchell e Larry Cohen, inizialmente scelti in qualità di screen writers. Tobe Hooper fu selezionato per la direzione… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

Quando lo scrittore, esperto di parapsicologia, Ben Mears torna nel paesino della provincia americana dove era cresciuto per incontrare l'anziano mentore, viene coinvolto nelle misteriose sparizioni di alcuni concittadini che avevano avuto in qualche modo a che fare con un ambiguo antiquario del luogo. Le sue indagini lo porteranno a scoprire il terribile segreto che riguarda l'uomo e quello… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018

Recensione

BlackAngel85 di BlackAngel85
3 stelle

Il mio punto di vista personale .. credo che sia un film molto lento 3 ore di film pochi contenuti , gia' conoscendo King la sua scrittura molto lenta minuziosa ogni minima cosa mi aspettavo che il film narrava piu' velocemente il tutto... base molto buona poteva essere un film capolavoro ma credo che sia un film da voto 6 , piu' che film sembra una mini serie tv .. rimane solamente l'affetto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Texano98 di Texano98
6 stelle

Le notti di Salem è una delle occasioni mancante del cinema horror, senz'altro una delle più dolorose. Il micro(macro)-cosmo ritratto da Stephen King nel 1975 è un'affascinante unione di disillusione, folklore, malinconia e orrore dall'alchimia molto cinematografica. Ci sono, purtroppo, due elementi che spingono un amante del genere a dare un giudizio così modesto al…

leggi tutto
2017
2017
2016
2016

Recensione

Stefano L di Stefano L
6 stelle

  Qualche anno dopo la pubblicazione, la Warner acquisì i diritti dell'opera di King “Salem’s lot”. Data la grande mole di materiale il soggetto difatti era adattabile ad un lungometraggio. Paul Monash sostituì Robert Getchell e Larry Cohen, inizialmente scelti in qualità di screen writers. Tobe Hooper fu selezionato per la direzione…

leggi tutto

Stephen King e il cinema

Isin89 di Isin89

Stephen King ha sempre avuto un rapporto particolare con il mondo del cinema. Scrittore prettamente horror che nel corso della sua lunghissima carriera ha scritto capolavori inarrivabili e opere decisamente minori,…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

maurizio73 di maurizio73
4 stelle

Quando lo scrittore, esperto di parapsicologia, Ben Mears torna nel paesino della provincia americana dove era cresciuto per incontrare l'anziano mentore, viene coinvolto nelle misteriose sparizioni di alcuni concittadini che avevano avuto in qualche modo a che fare con un ambiguo antiquario del luogo. Le sue indagini lo porteranno a scoprire il terribile segreto che riguarda l'uomo e quello…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
2009
2009

Recensione

Utente rimosso (signor joshua) di Utente rimosso (signor joshua)
6 stelle

Per dare una vera valutazione al film non posso parlare solo della versione corta. La miniserie, se vogliamo chiamarla così, di tre ore, è un horror alla vecchia maniera, un po' fuori mano, con attori di medio livello, che ricorda un film degli anni Cinquanta, che in generale non fa paura anche se possiede un certo fascino nella storia, ma che riesce più o meno bene a fare…

leggi tutto
Recensione

Fuoco!

Redazione di Redazione

Una taglist con il punto esclamativo. L'idea non è nostra ma dell'utente Roark: abbiamo trovato tanto azzeccata la sua playlist omonima che trasformarla in taglist era una soluzione necessaria. Gli abbiamo fatto così…

leggi tutto
2008
2008
2007
2007

Recensione

giurista81 di giurista81
4 stelle

Seconda trasposizione, dopo “Carrie”, di un’opera di Stephen King sullo schermo (in questo caso televisivo) affidata alle mani di Tobe Hooper, regista considerato, a mio avviso generosamente, tra i più grandi registi horror di tutti i tempi. L’opera, tagliuzzata per il mercato europeo per renderla più scorrevole (con quasi 80 minuti di girato eliminati), è di una piattezza…

leggi tutto
Recensione
2006
2006

Recensione

pablo83 di pablo83
6 stelle

trasposizione televisiva del migliore romanzo di stephen king. l'orogine televisa giustifica in parte i numerosi tempi morti ma il finale è da cardiopalma.niente effettacci speciali,niente sangue nè trasformazioni orripilanti.i vampiri fanno paura ed alcune scene restano impresse.ottimo il make-up dei non morti così come la totale mancanza di perbenismo,tipicamente americano.i quasi…

leggi tutto
Recensione

Recensione

GREENY di GREENY
8 stelle

A ME PIACE 1 SFASCIO!...ANCHE PERCHE' GLI SONO AFFEZIONATO SIN DA PICCOLO PER ALCUNE SCENE DAWERO RABBRIVIDENTI!...HOOPER,NEL BENE E NEL MALE E' SEMPRE LUI!...MOLTO BELLO!

leggi tutto
Recensione

Tobe Hooper: una promessa mancata.

pimpi di pimpi

È vero: Tobe Hooper è una promessa mancata. Prendo spunto da un articolo apparso sull’ultimo numero di Nocturno e da una constatazione fatta da un amico, per certi versi il mio master of horror, e ammetto con un…

leggi tutto
Playlist
2005
2005

Recensione

will kane di will kane
6 stelle

"Le notti di Salem" è il primo romanzo di Stephen King da me letto,nell'estate di vent'anni fa:fu la scoperta di un romanziere astuto,capace di truculenza ma anche di poesia vera e riflessioni amare,un proccciatore di paura ma anche di un umorismo a volte straordinario.Oggi la vena isipirata di King è un pò diluita,e forse romanzi belli come questo ,o "Le creature del buio" non usciranno più…

leggi tutto
Recensione

Recensione

pimpi di pimpi
6 stelle

Ritmo lento, a volte fin troppo, per questo film non proprio perfetto. Non è tanto il fatto che non spaventi, ma anche la rigidità e l’imperfezione dei vampiri che fa riflettere. Effettivamente non è l’unico film che sfrutta un trucco grezzo e poco raffinato dal punto di vista estetico per caratterizzare i vampiri ma, paradossalmente, questo risulta l’aspetto vincente. Un mostro…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito