Trama

Frank è costretto a lasciare spesso la figlia Candice dalla nonna Juliana. Sua moglie Nola è in cura dal dottor Raglan, sostenitore della teoria della "psicoplasmia". Un giorno iniziano a verificarsi mostruosi omicidi: la prima vittima è proprio Juliana. Un certo Jan Hartog mette Frank sulla pista giusta: è Nola che, sotto la "guida" di Raglan sta mettendo al mondo orribili mostriciattoli omicidi.È il film che ha fatto conoscere Cronenberg in Italia. Vi si ritrovano già il tema a lui caro del corpo umano visto come una sorta di generatore di mostruosità e l'abilità nell'usare narrativamente gli effetti speciali più orripilanti.

Commenti (13) vedi tutti

  • Ghiaccio, tensione, carne, corpo, psicologia, maternita': tutto gestito da un sempre eccelso Cronenberg. Imperdibile.

    leggi la recensione completa di Cocchan
  • Bambini brutalizzati dalla violenza degli adulti.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Temi esistenziali in chiave di horror d'autore. Quasi una sorta di Bergman del brivido. Il "cinema della carne" cronenberghiano trova qui una delle sue espressioni più compiute e folgoranti. "The Brood" è uno dei massimi capolavori del genio canadese, e probabilmente il suo film più puro e personale. Un horror dolente, splendidamente conturbante.

    leggi la recensione completa di moviemaniac
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Più che per l'orrore mi ha colpito per l'intensa recitazione di alcuni attori e attrici,ma il film è insipido e deludente.voto 4,5

    commento di wang yu
  • il finale e' decente ,tutto il resto e' noia,come dice il califfo

    commento di danandre67
  • Ancora una volta Cronenberg scrive e dirige una storia di grande efficiacia, ma il suo racconto non raggiunge i massimi livelli che il film meriterebbe. In compenso molte scene con i bambini mostruosi sono davvero spaventose.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Voto 7. [29.09.2010]

    commento di PP
  • BELLO, BELLO, BELLO

    commento di Il cattivo nullatenente
  • Davvero molto bello ed efficace. La cosiddetta "covata" è davvero inquietante e alcune scene ti fanno incollare alla poltrona. Molto bello davvero!

    commento di Ewan
  • Coeso e serrato film di Cronenberg al suo esordio con effetti speciali raccapriccianti nella sena della nascita. Finale ambiguo. L'ossessione del corpo e delle sue mutazioni è già presente e ricorrerà spesso nella sua filmografia successiva.

    commento di scream
  • angosciante e davvero fatto bene. 7.5.

    commento di legolas
  • Grandioso filmone del Geniale Cronenberg che crea un discorso sulla maternita' non indifferente.Fa' riflettere,fa' venire il voltastomaco uno degli Horror piu' bello di tutti i tempi.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Cocchan di Cocchan
9 stelle

Tematiche classiche alla Cronenberg, quali il corpo la cui carne viene contaminata e la surrealtà visiva, si affiancano ad altre che, nonostante il film sia del 1979, sono molto attuali: psicologia, maternità, matrimonio, una figlia contesa. Il tutto e' tenuto insieme magistralmente dalla tensione e da una colonna sonora efficacissima realizzata da Howard Shore nella sua prima… leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Argan di Argan
6 stelle

Nola, la moglie di Frank è in cura dal dottor Hal Raglan per disturbi psichici, intanto sua madre e suo padre vengono assassinati da singolari esseri deformi, simili a bambini; il dottore scoprirà da dove provengono gli assassini e cercherà di fermarli; Dopo aver affrontato il sesso ne "Il Demone Sotto La Pelle", Cronenberg si occupa di un altro plobema umano che affligge la nostra società:… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2019
2019
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

Davide_Rancati di Davide_Rancati
8 stelle

Brood-La covata malefica è il sesto film del famoso regista canadese David Cronenberg, riconosciuto da tutti come uno dei registi horror più grandi degli ultimi tempi e che ha dato una sua visione a questo genere, diventando appunto pioniere del genere Body Horror.   Con Brood – la covata malefica siamo ancora ben distanti dal Cronenberg che conosciamo oggi, dal…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Omaggio a David Cronenberg

DeathCross di DeathCross

In vista del 75° compleanno del grande Regista canadese, ho deciso di dedicare anche a Lui, come a Carpenter e a Lynch, una sorta di retrospettiva su tutti i suoi Lungometraggi, rivisti tutti in ordine cronologico…

leggi tutto

I magnifici di Cocchan

Cocchan di Cocchan

Piu' volte ho provato a stilare mentalmente quale potrebbe essere la mia top10 dei film che piu' mi hanno segnato, ma ho sempre trovato la classificazione abbastanza difficile dato che i miei gusti sono in continuo…

leggi tutto
Playlist
2017
2017

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

E' un horror impressionante, sia visivamente che psicologicamente, ma è privo di sadismo, cioè di compiacimento verso il male (anzi). In genere, queste impostazioni mi allontanano subito da un film. Direi che al centro della pellicola vi sia una riflessione sugli effetti della violenza - subita o vista - sui bambini. Questi ne riportano traumi indelebili, a volte coperti da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

Zarco di Zarco
7 stelle

Cronenberg inventa storie intriganti, ma non approfondisce. Resta in superficie. Con maggiori dettagli, più intensità narrativa, dialoghi più coinvolgenti, un più suggestivo contorno tecnico e scenografico, il film sarebbe stato molto migliore. Invece così ha qualcosa di infantile, di schematico, elementare. Un buon filmetto ma nulla di…

leggi tutto
Recensione
2016
2016

Recensione

Cocchan di Cocchan
9 stelle

Tematiche classiche alla Cronenberg, quali il corpo la cui carne viene contaminata e la surrealtà visiva, si affiancano ad altre che, nonostante il film sia del 1979, sono molto attuali: psicologia, maternità, matrimonio, una figlia contesa. Il tutto e' tenuto insieme magistralmente dalla tensione e da una colonna sonora efficacissima realizzata da Howard Shore nella sua prima…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Tanti auguri Cronenberg!

1Leonlio di 1Leonlio

Il 15 marzo 1943 nasce David Cronenberg, uno dei registi che più mi ha fatto innamorare del cinema. Non potevo non omaggiarlo con una piccola playlist dei suoi film che più ho apprezzato. Ci…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

moviemaniac di moviemaniac
10 stelle

  Il gelo dei rapporti umani e l'infanzia che ne viene sporcata, "contaminata"; i bambini, eterne vittime del fango morale degli adulti; la carne che muta; i veleni della mente che invadono anche il corpo; la psicoterapia; l'orrore della nascita; la follia e la solitudine. Temi enormi ed universali, che Cronenberg, qui al suo secondo film "ufficiale", affronta in chiave di horror…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2015
2015

Le cento chiavi del terrore

medusatouch di medusatouch

I 100 migliori film di spavento di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.(Play dedicata a Daniela Catelli) Per festeggiare la "sacra notte"(dal…

leggi tutto

Recensione

ChelaRossa di ChelaRossa
8 stelle

Con questo film Cronenberg verrà lanciato a livello internazionale e inizierà a lavorare con budget più alti e con attori di richiamo. Inutile ripetere le tematiche del film ma sicuramente è affascinante il modo in cui si sviluppano, perché si parla di una madre (Nola) che ha vissuto dei traumi da piccola e viene affidata a questo terapista (Dr. Raglan) che con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

will kane di will kane
7 stelle

Nella clinica del dottor Ranglan c'è qualcosa di oscuro, una nuova pratica psichiatrica chiamata "Psicoplasmia" dal suo scopritore prevede che i pazienti ricoverati siano isolati, e fin dalla prima inquadratura abbiamo modo di valutare la determinazione e la durezza dell'uomo di scienza: ma c'è un uomo,Frank Carveth, la cui moglie,Nola, è appunto una paziente del medico, che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito