Espandi menu
cerca
Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto

Regia di Lina Wertmüller vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto

di will kane
8 stelle

Forse il lavoro di maggior successo commerciale di Lina Wertmuller è questa commedia sentimental-satirica,che ,salvo un lungo prologo e un breve epilogo,è perlopiù una prova a due voci,con un conflitto accesissimo tra Uomo e Donna,Proletario e Ricca,Sfruttato e Sfruttatrice,che sfocia ,tra ceffoni a ripetizione,offese e ringhi vari,in una storia d'amore appassionata e intensa.Visto oggi,a trent'anni e più dalla sua uscita al cinema,"Travolti .." non cela qualche ovvietà e denuncia qua e là di risultare leggermente datato:e,curiosamente,anche se i ripetuti "Bottana industriale e socialdemocratica" rivolti dal ruvidissimo marinaio Giannini/Carunchio alla sofisticata e rompiballe signora bene di Milano/Melato ottengono più volte risate in risposta dallo spettatore,colpisce di più l'aspetto malinconico della vicenda,con quella coppia stretta a un sentimento da non potersi dire,di fronte a un mare che li circonda e isola con la sua piattezza meravigliosa della superficie.E i due interpreti sono convincenti e rappresentano un'attrattiva vera che rende il film più godibile:da culto la scena in cui la relazione svanisce,con lui al telefono in un bar e un juke-box che manda "Signora mia" di Sandro Giacobbe.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati