Trama

In viaggio per la conquista del Santo Sepolcro, Brancaleone perde tutti i suoi uomini e invoca la Morte, salvo poi chiederle una proroga. Salva la vita a un neonato, figlio di un re normanno, e, con una nuova cenciosa armata, si rimette in viaggio. Tra una comica avventura e l'altra scoprirà che un finto lebbroso è, invece, una bella principessa: si batterà per averla e, naturalmente, perderà. Come quasi sempre accade per i "seguiti", anche questo tentativo di ripetere, cinque anni dopo, il felicissimo exploit dell'"Armata Brancaleone" è riuscito solo in parte. Grande parata di attori.

Commenti (9) vedi tutti

  • Non divertente quanto il primo, un po' troppo logorroico secondo me, e poi troppe lacrime del bambino piccolo, anche se forse 50 anni fa non si facevano troppi problemi. Dò 10 al primo film e comunque 8 a questo.

    commento di faumes
  • Non vale il precedente, ma non manca il divertimento.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Penso di essere una delle due o tre persone in tutto il mondo che lo ha preferito al primo.

    commento di Fiesta
  • Divertente ma non privo di spunti di riflessione. Grande Monicelli e grandi gli attori.

    commento di Artemisia1593
  • A parer mio migliore del precedente, anche se ha avuto minor successo; o forse proprio perché più raffinato, con dialoghi filosofici buffoneschi con la morte o con cadaveri impiccati.

    commento di luisasalvi
  • Voto 6. [18.11.2010]

    commento di PP
  • un buon seguito

    commento di bocchan
  • Gesta medioevali sgangherate e grottesche. Una simbiosi di attori che ripete la bravura comica del precedente film. Un cult italiano e dell'Italia. (7)

    commento di KAMAN
  • Gassman con il suo seguito (che attori!) riesce, a mio avviso, nell'impresa di reinterpretare il remake del precedente. Gioiellino del paradosso e dell'ignoranza medievale, trattasi di ottima produzione dove si ride e di sana pianta.

    commento di simon
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

will kane di will kane
8 stelle

Il seguito è una logica spesso premiata nel mondo del cinema,a patto che non si esageri e si cerchi di strizzare oltre misura spunti e personaggi.Il successo straordinario de "L'armata Brancaleone" ,con l'innovazione della messa in burla,ma colta e saporita,delle gesta dei cavalieri medioevali spinse Mario Monicelli a bissare l'operazione che nel '66 ottenne i favori di pubblico e critica.A mio… leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Sequel di L’armata Brancaleone, che si concludeva appunto con la partenza dei nostri per la Terrasanta al seguito del monaco Zenone. A parte il protagonista, rispetto al primo episodio la squadra è completamente rinnovata: in particolare va segnalato l’ingresso del soldato vigliacco Paolo Villaggio (col consueto accento da professor Kranz), del penitente Gigi Proietti e della strega… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016

Recensione

cheftony di cheftony
7 stelle

“Oh! Lo quale amen? Eh… Pastore, in primis sono omo aduso allo ferro, ma non allo foco! In secundis sono impuro! Bordellatore insaziabile, beffeggiatore, crapulone, lesto di lengua e di spada, facile al gozzoviglio… Fuggo la verità e inseguo il vizio!”     Sopravvissuto presso Aurocastro grazie al rocambolesco intervento del frate Zenone, il…

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

LoLori di LoLori
8 stelle

...le sparate di Gassman in "dolcestilnovo" son da scompisciarsi!  ...specie quando commentano le situazioni paradossali che lo vedono coinvolto, suo malgrado! Anche per via della sceneggiatura forse... giganteggia sull'intero cast... lo annulla! "Calate calate lo duce vostro!! CALATELO! ma FATE PIANO!! Ogni dialogo con lui... fa troppo ridere!! ps. io Norcia la conosco bene... ci ho…

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

maso di maso
10 stelle

Pe lo secondo film di Brancaglione io di rime non sarò digiuno e mi verrò di porlo senza indugio alcuno a lo paro de lo suo gran predecessore e se anco fosse che ripetesse la formula sua con siffatto ricalcare lo rivedo in sempre quasi e ancor più lo veggo per di me parecchio sollazzare.   Lo prode Gasmann ten alto lo blason suo anche se rovesciato e da buon cavaliere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Sequel di L’armata Brancaleone, che si concludeva appunto con la partenza dei nostri per la Terrasanta al seguito del monaco Zenone. A parte il protagonista, rispetto al primo episodio la squadra è completamente rinnovata: in particolare va segnalato l’ingresso del soldato vigliacco Paolo Villaggio (col consueto accento da professor Kranz), del penitente Gigi Proietti e della strega…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

Monicelli ci è cascato due volte nell’errore del sequel, con Brancaleone e con  Amici Miei, non facendo danni grossi e rimanendo nella buona professionalità, ma che  ha contribuito non poco a raffreddare l’idea principe per cui operazioni come queste erano nate. Brancaleone fu una operazione più che felice, sia dal punto di vista del linguaggio,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
8 stelle

Frammentato nella narrazione, ancor più farsesco del primo capitolo ma ugualmente divertente e recitato da attori in grandissima forma. Mentre il nostro eroe scopre con delusione di avere umili origini, continua comunque ad ostentare il suo sprezzante ed incosciente coraggio nelle più svariate occasioni. Due fanciulle si contendono le sue attenzioni insieme alla morte con la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Un giochino inconsapevole

maghella di maghella

Quando guardo un treno passare di notte, mi viene in mente “Non ho sonno”. Se vedo un bimbo con il maglioncino a collo alto: “I 400 colpi”. Se vado in vacanza in albergo: l'Overlook Hotel di…

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Tradimenti

Redazione di Redazione

Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2006
2006

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Il seguito è una logica spesso premiata nel mondo del cinema,a patto che non si esageri e si cerchi di strizzare oltre misura spunti e personaggi.Il successo straordinario de "L'armata Brancaleone" ,con l'innovazione della messa in burla,ma colta e saporita,delle gesta dei cavalieri medioevali spinse Mario Monicelli a bissare l'operazione che nel '66 ottenne i favori di pubblico e critica.A mio…

leggi tutto

ADOLFO CELI

johnpjgozz di johnpjgozz

20 ANNI FA ESATTI MORIVA QUESTO GRANDE ATTORE, NON SFRUTTATO PIENAMENTE DAL NOSTRO CINEMA, MA CHE HA COMUNQUE DATO TANTISSIMO IN ANNI D'ORO SIA COME ATTORE BRILLANTE, AVEVA UNA COMICITA' RAFFINATA FAVOLOSA, SIA COME…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

zio_ulcera di zio_ulcera
8 stelle

Eccellente film popolare. Avventure eroicomiche di Brancaleone da Norcia. Le parti memorabili sono la Ballata dell'Intolleranza e la consegna del "fantolino", con l'ambientazione siculo-normanna, quella in cui Adolfo Celi parla in ottonari come gli eroi del teatro dei pupi.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito