Espandi menu
cerca
Ercole al centro della Terra

Regia di Mario Bava vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ethan

ethan

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 151
  • Post -
  • Recensioni 1573
  • Playlist 7
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Ercole al centro della Terra

di ethan
6 stelle

Ercole (l'ipertrofico Reg Park), in compagnia di Teseo (George Ardisson) e del fifone Telemaco (Franco Giacobini), deve recarsi nell'Averno per prendere una pietra e salvare così la bella Deianira (Leonora Ruffo), ma non ha fatto i conti con il cattivissimo e losco Lico (Christopher Lee), che trama contro di lui.

'Ercole al centro della Terra' è uno strampalato mix tra il peplum, molto in voga all'epoca, il mitologico, per passare al fantasy e includere qualche inserto horrorifico: grazie alla bravura nella messa in scena del maestro Mario Bava il film - dotato di una trama molto risaputa, contenente un percorso ad ostacoli con il quale si deve raggiungere un determinato obiettivo, e dialoghi spesso al limite del ridicolo - si stacca dai tanti prodotti dozzinali e dilettanteschi suoi contemporanei.

L'opera, per mezzo di una fotografia in cui prevalgono il verde, il giallo e altre tonalità scure, si avvale di un'atmosfera sospesa tra l'onirico e il delirante, di un ritmo sostenuto per la pur breve durata e passa dai vari generi con molta libertà e disinvoltura, con un paio di momenti cult come l'apparizione di un mostro verdastro di pietra, una specie di incrocio tra il Ben Grimm de I fantastici Quattro e il Groot del recente 'Guardiani della Galassia' e la lotta, in chiave horror, con dei non meglio identificati zombie volanti, e, va da sè, tutte le apparizioni di un Christopher Lee dall'improbabilissima acconciatura.

Una divertente opera minore, da prendere poco sul serio e ideale per farsi quattro risate.

Voto: 6,5.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati