Espandi menu
cerca
La donna scimmia

Regia di Marco Ferreri vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 152
  • Post 16
  • Recensioni 10394
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su La donna scimmia

di mm40
8 stelle

Parabola dai toni satirici e polemici verso una società avida e moralmente corrotta, girata da un Ferreri al secondo film italiano che conferma, dopo L'ape regina, Tognazzi come protagonista: e fa benissimo. Altra scelta azzeccata è quella della Girardot, bellissima e resa orribile dal trucco, ma sempre bravissima. Il gusto per la deformità investe i due protagonisti (esteriore lei ed interiore lui), Ferreri sa bene quello che vuole e formula il suo discorso, come già aveva ben saputo fare nel lavoro precedente, sotto la forma di una storia di quotidiano grottesco. Bello, originale e forte, come nei canoni del regista.

Sulla trama

Antonio scopre una donna pelosa in un monastero. La prende con sè per sfruttarla come attrazione, denominandola 'la donna scimmia'. Il numero ha successo e i due finiscono persino a Parigi; si sposano ed hanno un figlio, ma madre e neonato muoiono nel parto. Antonio li fa imbalsamare e li tiene con sè: saranno ancora utili come attrazione.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati