Trama

Antonio Focaccia scopre in un monastero una donna interamente ricoperta di peli e se la sposa per poterla esibire come fenomeno. In occasione di una tournée parigina, i due però si innamorano davvero; quando Maria, il "fenomeno", resta incinta, Antonio accondiscende al suo desiderio di avere il bambino.

Note

Film "scandaloso" di Ferreri, feroce apologo sulla mostruosità dell'istituzione familiare. La censura lo fece uscire senza finale: dopo la morte di Maria, Antonio si fa dare i corpi imbalsamati di moglie e figlio per continuare a esibirli.

Commenti (6) vedi tutti

  • Coi tempi che corrono non puoi permetterti di avere peli sullo stomaco.

    commento di michel
  • Uno dei vertici del cinema ferreriano, anche grazie all'ottima interpretazione di Tognazzi. Un film cinico, aspro, cattivo, ma utile. Ci vorrebbero intelligenti provocazioni del genere anche nel cinema contemporaneo.

    commento di sasso67
  • Voto 7. Commedia grottesca acre, cinica e, a suo modo, spietata. Perfetta per il cinismo ludico di Tognazzi. [03.12.2007]

    commento di PP
  • bellissimo

    commento di orlandorimbaud
  • Un film troppo cattivo… personalmente mi ha disgustato… ma era effettivamente l'obbiettivo…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • feroce e corrosivo apologo sul cinismo della societa' italiana anni 60: il misogino Ferreri, per una volta, fa un film quasi femminista

    commento di ed wood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Antonio Semola (Ugo Tognazzi) è uno squattrinato che vive di espedienti vari. Un giorno, girando per un ospizio di Napoli gestito da suore, conosce Maria (Annie Girardot), una povera disgraziata interamente coperta di peli. Subito l’etichetta con l’epiteto di “donna scimmia” Antonio perché subito gli è balenata l’idea di prenderla con se per… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni
2018
2018
2017
2017
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
8 stelle

Film Ambientato a Napoli con un ottimo Tognazzi Marco Ferreri, anche sceneggiatore con Rafael Azcona, si ispira a un fatto realmente accaduto per tratteggiare un dramma cinico e corrosivo sulla totale assenza di morale nella società moderna.    Un film tragico, provocatorio e angosciante, (e per questo osteggiato dal produttore Carlo Ponti, che pensò a un finale…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 9 maggio 2017 su Rai Movie
2015
2015
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
una scimmia nel cervello

una scimmia nel cervello

Tutto deriva da questa scena Dobbiamo ammettere che siamo delle creature piuttosto semplici, siamo accesi o spenti a seconda dei casi. Abbiamo a differenza… segue

Post
2014
2014

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Antonio Semola (Ugo Tognazzi) è uno squattrinato che vive di espedienti vari. Un giorno, girando per un ospizio di Napoli gestito da suore, conosce Maria (Annie Girardot), una povera disgraziata interamente coperta di peli. Subito l’etichetta con l’epiteto di “donna scimmia” Antonio perché subito gli è balenata l’idea di prenderla con se per…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Ideologicamente vicino a Luis Bunuel per come porta alla luce del sole le ipocrisie e le distorsioni dei valori borghesi, Marco Ferreri a lungo ricordato per essere stato più considerato dalla critica che dal pubblico, negli anni d’oro del cinema italiano non esita a focalizzare le perversioni del quotidiano con un linguaggio sempre orientato su toni grotteschi e codici surreali. Uno…

leggi tutto

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Decisamente un film che è più di quel che appare. Ad una prima occhiata, la storia messa in scena da Ferreri è solo il cinico rapporto tra un impresario senza scrupoli e la creatura che può farlo diventare ricco ed il finale in tal senso è un vero pugno allo stomaco che lascia aperte diverse chiavi di lettura. Ciò che fa la differenza e conferisce a questo film una carica eversiva senza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Premetto che ho visto la versione censurata e non quella integrale. E' la storia di un impresario che vuole sfruttare una timida donna pelosa come fenomeno da baraccone e per paura di perderla arriva persino a sposarla. Poi concepiscono un figlio... E' un film geniale. Geniale per come, attraverso la metafora della donna scimmia, mostra come nella società odierna tutto sia mosso dall'interesse…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

aleacido di aleacido
10 stelle

A mio parere il film più "cattivo" nella storia del cinema italiano. Acuto, grottesco, cinico, il capolavoro di Marco Ferreri, ancor più della Grand Bouffe. in altri film troppo spesso Il regista si è "perso" nelle sciatterie "tecniche", fotografia e montaggio al limite dell' amatoriale (invece sempre grande attenzione per le musiche), recitazioni sciatte o fin troppo sopra le righe,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

eley di eley
10 stelle

LO ADORO!!!!!!!!!!!!!!!!! ma quanto è fantastico!?!??!?!!? surreale quanto basta... romantico, ironico, poetico... incredibile scoperta di qualche anno fa gelosamente custodita nel mio animo fanciullino:))) in bianco e nero sembra un dipinto a colori!

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Addio,Annie

Mr.Klein di Mr.Klein

Negli ultimi mesi ci hanno salutato in molti,e adesso se n'è andata anche lei:Annie Girardot,magnifica attrice che qualche tempo fa ebbe il coraggio di rivelare al mondo di essere affetta dal morbo…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

tafo di tafo
8 stelle

Il rapporto tra le due "anomalità" del film, rappresentate dal cinico Tognazzi e dalla pelosa Girardot può essere "normalizzato" solo dal matrimonio. Infatti finchè il rapporto è di sfruttamento economico e costringe senza ipocrisie alla donna di diventare un fenomeno da ammirare a pagamento e all'uomo di poterla tranquillamente prestare ad uno scienzato per poterla…

leggi tutto
Trasmesso il 9 maggio 2010 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito