Espandi menu
cerca
Il bandito e la "madama"

Regia di Hal Needham vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Baliverna

Baliverna

Iscritto dal 10 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 97
  • Post 4
  • Recensioni 1992
  • Playlist 26
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il bandito e la "madama"

di Baliverna
4 stelle

Inseguimentii e sgommate a volontà, ma poco altro.

 

È una farsa un po' sconclusionata, a base di inseguimenti per strade di campagna. In tutto ciò è abbastanza evidente che certe serie televisive degli anni successivi (su tutte “Hazzard”) abbiano attinto a piene mani da questa pellicola, anche un po' per quanto riguarda i personaggi; da una parte le simpatiche canaglie, dall'altra i buffi e goffi tutori della legge. Su tutti costoro aleggia un'aria di anarchia e di fastidio per la legge e l'ordine, che si traduce anche in una visione abbastanza cinica della polizia. In particolare il poliziotto la cui figlia è fuggita dalle nozze, è una caricatura sopra le righe e abbastanza antipatico, più che comico.

Burt Reynolds è il duro e l'affascinante della situazione, gli basta guardare la donna una voilta, e sguazza senza problemi attraverso il film. Il problema è che questo rimane piuttosto esile, e i tentativi di comicità affogano nella farsa. Gli inseguimenti in macchina sono carini, ma comunque la moderata fama che si è conquistata questa pellicola mi sembra un po' eccessiva. Tutto sommato è meglio “Hazzard”, pur nella sua puerilità, anche perché lì i personaggi “cattivi”, benché goffi, ispirano comunque un po' di simpatia. E poi ricordo come il fatto che la pubblicità venisse messa in onda dopo un fermo-fotogramma mentre la macchina volava attraverso il fiume con il ponte crollato, mi facesse ridere di per sé.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati