Trama

Isaac Barr (Richard Gere) è un noto (nonché affascinante) psichiatra di San Francisco che ha come paziente in analisi una giovane (Uma Thurman) afflitta da uno strano sogno floreale. Per conoscere alcuni episodi della vita di lei, decide di mettersi in contatto con sua sorella Heather (Kim Basinger), moglie di un gangster di origine greca, violento e moralmente ambiguo. Fra il medico e Heather, donna irresistibile e bellissima, nasce la passione. Ma alla donna basta una minima quantità di alcol per diventare psichicamente instabile. Così, durante una crisi di ebrezza patologica con relativa perdita di memoria, uccide il marito. Riconosciuta non colpevole grazie alla difesa coordinata da Barr, viene ricoverata in una casa di cura. Nel frattempo, però, lo psichiatra si accorge di essere al centro di una diabolica machinazione. La Basinger e Gere sono un po' bloccati nella convenzionalità del loro ruolo pubblico di sex symbol. È molto più convincente la Thurman, nella parte (purtroppo marginale) di una ragazza nevrotica allo stesso tempo conturbante e inquietante. Il regista Phil Joanou ha dichiarato apertamente di avere preso Hitchcock come punto di riferimento. In effetti la seduzione attuata dalla protagonista e alcune scene fanno pensare alla "Donna che visse due volte" e i riferimenti onirici a "Io ti salverò". L'aiuto di zio Alfred e nonno Freud non mette al riparo però dalla scarsa ispirazione.

Commenti (8) vedi tutti

  • Siamo qui in piena zona Hitchcock, con omaggi al Maestro che si susseguono lungo tutta la durata della pellicola. Sfortunatamente Joanou eccede con i colpi di scena che finiscono col rivelarsi dei veri boomerang.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Thriller con abbastanza tensione da tenerti allo schermo, buona interpretazione di Gere: legge e ricatto seduttivo, da gustarselo fino alla fine.

    commento di Matty9090
  • un buon thriller

    commento di danandre67
  • Affascinante: il tipico thriller ricco di suspence e che stupisce. Se il cast non basta, c'è una trama che colpisce e per niente scontata. Un film che merita.

    commento di Eolus
  • Secondo me un thriller discreto e una buona atmosfera: Uma Thurman in forma.

    commento di steveun
  • il kast nn è male, ma la sceneggiatura nn si regge in piedi, x kui tutti i tentativi di omaggiare sir Alfred falliskono miseramente

    commento di howl
  • Non è banale, ma a tratti un pò sciatto. Bella comunque l'atmosfera sordida.

    commento di Dalton
  • CONFUSO A LIVELLO DI SCRITTURA SI SALVA PER LA BUONA FOTOGRAFIA ED UNA REGIA ELEGANTE.GERE COMPLETAMEENTE FUORI PARTE ,LA BASINGER SE LA CAVA MENTRE UMA THURMAN E' BRAVISSIMA.COSI',COSI'-

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

supadany di supadany
4 stelle

VOTO : 5,5. Certo che se prendiamo per vere (e non ne ho dubbi) le dichiarazioni del regista che dice di essersi ispirato al genio di zio Alfred, allora siamo proprio a posto. Questo film, confezionato devo dire in maniera pregevole, manca completamente di quel senso di spiazzamento e del coinvolgemento nel capire gli incastri proposti. Incastri che qui latitano completamente, la storia si… leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Ma questa storia dell'uomo vittima di un imbroglio torbido ad opera di una o piu'donne non si era gia'vista da qualche parte?Il film partirebbe anche bene,ma gia'dalla sequenza dei titoli di testa si ha un sospetto dello svolgimento del plot:e cioe',elegante,con frequenti virtuosismi,ma un po'tirato per le lunghe.e con i suddetti virtuosismi che finiscono per rallentare la narrazione.Presentato… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni
2016
2016
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 novembre 2015 su Rete 4
2014
2014
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 settembre 2014 su Rete 4

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

“Analisi finale”, dichiarato omaggio al Maestro del brivido Hitchcock, è un thriller che presenta così tanti colpi di scena nella scoperta del chi è chi da finire -a conti fatti- con l'inficiarsi l'uno con l'altro. Gli omaggi al Maestro tanto nella tempistica di alcune scene quanto nella colonna sonora sono secondo me ben riusciti, e certo meglio di altri…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 febbraio 2014 su Iris
Trasmesso il 27 febbraio 2014 su Iris
2013
2013
Trasmesso il 22 luglio 2013 su Rete 4
2012
2012
Trasmesso il 3 ottobre 2012 su Iris
Trasmesso il 28 agosto 2012 su La5
Trasmesso il 5 gennaio 2012 su Rete 4
2011
2011

IL CRITICO CASERECCIO

LAMPUR di LAMPUR

Simpaticissimo l'inventario del luminare, in campo di esegesi cinefila,  Roberto Escobar, sul Sole 24 Ore (Fenomenologia del critico - domenica 25 sett 2011 -), riguardo le tipologie di critico cinematografico, ove,…

leggi tutto
Trasmesso il 6 settembre 2011 su Iris
Trasmesso il 28 aprile 2011 su Iris
Trasmesso il 24 febbraio 2011 su Iris
2010
2010
Trasmesso il 18 dicembre 2010 su Rete 4

Thriller

Eolus di Eolus

Alcuni tra i thriller migliori che abbia visto. Visti gli ultimi commenti meglio precisare: a me piacciono pochi thriller e, per me, un buon thriller è quello che sa stupirmi, in cui persino il finale è a…

leggi tutto
Playlist
2009
2009

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

VOTO : 5,5. Certo che se prendiamo per vere (e non ne ho dubbi) le dichiarazioni del regista che dice di essersi ispirato al genio di zio Alfred, allora siamo proprio a posto. Questo film, confezionato devo dire in maniera pregevole, manca completamente di quel senso di spiazzamento e del coinvolgemento nel capire gli incastri proposti. Incastri che qui latitano completamente, la storia si…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito