Espandi menu
cerca
Il vizietto

Regia di Edouard Molinaro vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 71
  • Post 7
  • Recensioni 2822
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il vizietto

di barabbovich
6 stelle

Difficile anche per l'eterosessuale più ortodosso non stare dalla parte della coppia omosessuale, a dispetto delle mossette e dei cachinni ai quali si è assistito durante tutto il film: Il vizietto, blockbuster firmato dal francese Eduard Molinaro, mostra il lato più umano e sensibile dell'omosessualità, pur giocando sui cliché a cui questa spesso si accompagna. La vicenda raccontata è quella di un ragazzo in procinto di sposare la figlia di un politico, un vecchio parruccone cattolico e sessuofobo (Galabru). Il giovane è stato allevato dal gestore di un locale (Tognazzi) dove si esibiscono delle drag queens, a Saint Tropez, e dal suo compagno (Serrault). Al momento dell'incontro tra genitori si cerca di imbastire una messinscena ma la verità aggalla e il vecchio parruccone, con i paparazzi fuori dall'uscio di casa, verrà salvato proprio dalla generosità della coppia omosessuale.
Il film, interpretato da un Tognazzi insolitamente misurato e da un Serrault che sfodera un repertorio che sfiora ripetutamente il parossismo, ebbe un tale successo che non solo ne venne un seguito, ma nel 1996 Mike Nichols ne fece addirittura un remake dal titolo Piume di struzzo.    

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati