Trama

Il proprietario di un caseggiato popolare di Bogotà intende buttar fuori gli inquilini; questi tentano di scongiurare il pericolo per via legale, ma la legge non sta dalla parte dei deboli. Non resta che fare di necessità virtù e organizzare lo svuotamento clandestino e integrale dell'edificio a cui tutti, secondo le proprie capacità, collaborano, con l'appoggio esterno di qualche amico fidato. Un film "politico" sotto la mascheratura di una vicenda paradossale, un po' fragile in alcune forzature di un manicheismo a tratti semplicistico (con ambizioni brechtiane?), anche se magari condivisibile.

Commenti (1) vedi tutti

  • Film senz'altro da vedere, molto coinvolgente e appassionante. Molto bravi anche i protagonisti. Non solo Hollywood!

    commento di jeffwine
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Un film columbiano a tesi e come al solito la tesi ben in evidenza appesantisce il racconto, che poteva andare avanti sull'onda della satira ed anche ironia in maniera più spedita ed efficace: Spesso si cerca di abbordare queste tipologie narrative, ma dopo un breve accenno la cosa si spegne. Non si riesce a prendere la strada giusta per fare una forte ironia anche politica, e rimanendo a… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

honeyette di honeyette
10 stelle

Ho dovuto aspettare anni prima di trovarlo, mi è capitato fra le mani poco tempo fa e mi è piaciuto nella stessa identica maniera. Avevo 14 anni quando lo vidi per la prima volta,e da allora ho cambiato opinioni e modi di vivere e pensieri mille volte. Ma questo film tocca qualcosa nel fondo del mio animo, non è regia o magia o montaggio. Non è questione di analisi… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

"La strategia della lumaca" funziona che il film inizia e quando i personaggi cominciano ad entrare in azione ci si addormenta e ci si sveglia con l'esplosione finale. In realtà il film di Cabrera è di quelli di cui i critici non riescono a parlar male, ma è ben poca cosa. Attinge a piene mani al realismo magico di Garcia Marquez (ovviamente imprescindibile per un film colombiano), tanto che… leggi tutto

2 recensioni negative

2012
2012

Recensione

emmepi8 di emmepi8
6 stelle

  Un film columbiano a tesi e come al solito la tesi ben in evidenza appesantisce il racconto, che poteva andare avanti sull'onda della satira ed anche ironia in maniera più spedita ed efficace: Spesso si cerca di abbordare queste tipologie narrative, ma dopo un breve accenno la cosa si spegne. Non si riesce a prendere la strada giusta per fare una forte ironia anche politica, e rimanendo a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

honeyette di honeyette
10 stelle

Ho dovuto aspettare anni prima di trovarlo, mi è capitato fra le mani poco tempo fa e mi è piaciuto nella stessa identica maniera. Avevo 14 anni quando lo vidi per la prima volta,e da allora ho cambiato opinioni e modi di vivere e pensieri mille volte. Ma questo film tocca qualcosa nel fondo del mio animo, non è regia o magia o montaggio. Non è questione di analisi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Filmaugurio per il 2010

Redazione di Redazione

Per la prima volta "pieghiamo" la taglist a un uso differente, un po' bizzarro ma speriamo gradito. Vorremmo offrire questo spazio per permettere a ciascuno di dedicare un augurio al cinema, al mondo, all'Italia,…

leggi tutto
Playlist
2008
2008
2005
2005

Recensione

Helena di Helena
stelle

In questo film si piange poco ed è non molto bello. Ponendo 3 sull'asse delle x che indicano Bellezza, e 1 sull'asse delle y che indicano Pianto, avremo come risultato un film in un punto molto basso del quadrante positivo. Se consideriamo la retta con origine in 0 passante per il punto Y1 vedremo che è molto bassa sull'asse delle x il che ci dice che già ancor prima di entrare in sala che…

leggi tutto
Recensione

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

"La strategia della lumaca" funziona che il film inizia e quando i personaggi cominciano ad entrare in azione ci si addormenta e ci si sveglia con l'esplosione finale. In realtà il film di Cabrera è di quelli di cui i critici non riescono a parlar male, ma è ben poca cosa. Attinge a piene mani al realismo magico di Garcia Marquez (ovviamente imprescindibile per un film colombiano), tanto che…

leggi tutto
Recensione
2004
2004

condomini irrequieti

cipx di cipx

Condomini e condominii, sfratti, agitazioni, complotti nell'ombra e anche silenzi con orecchie che ascoltano e luci spente per vedere e non essere visti; quadro nel quadro: i riquadri delle finestre che incorniciano i…

leggi tutto
Playlist
2003
2003
2002
2002

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Miracolo a Bogotà. Emulo di Zavattini, il colombiano Sergio Cabrera sogna che i poveri vincano i ricchi. Quest'illusione si intitola La strategia della lumaca, film girato in economia che racconta la resistenza al padrone di casa da parte di inquilini sfrattati. La lentezza delle procedure consente loro di traslocare masserizie e smantellare infissi nottetempo. Li guidano un quasi avvocato e un…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito