Espandi menu
cerca
I cospiratori

Regia di Martin Ritt vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su I cospiratori

di will kane
8 stelle

Di cinema sul mondo del lavoro negli ultimi anni se ne è prodotto non molto:attorno al Sessantotto se ne faceva molto di più,ma diversa era la società,diversi erano gli interessi.Martin Ritt,esempio di autore sempre impegnato,girò questo film ambientato in una comunità di minatori in Pennsylvania nella seconda metà dell'Ottocento,rivestendola da thriller drammatico,intingendola in una questione etica,di lealtà e disonestà.Pessimista nelle conclusioni cui la storia arriva,"I cospiratori" è una pellicola ruvida,con scene maschie ed efficaci come quella della partita di rugby e la conseguente rissa,che propone l'incontro diffidente tra un leader della rivolta segreta dei minatori,sfruttati peggio di bestie,e un agente di polizia in incognito che deve tradirlo e portarlo sul patibolo.Nel confronto tra due caratteri antitetici,buona l'interpretazione di Sean Connery,appena esule dalle avventure di 007,ma Richard Harris regge ancor meglio le ambiguità del ruolo dell'infame,sfumandolo di una passionalità che lo rende più credibile.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati