Espandi menu
cerca
Tron

Regia di Steven Lisberger vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1848
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Tron

di alfatocoferolo
8 stelle

Gran prodotto di genere, sorprendente a guardare l'anno di uscita. Gli scenari cibernetici sono spettacolari e secondo me reggono abbastanza bene nonostante i quasi trent'anni del film, la trama è un tantino contorta, soprattutto nella fase iniziale, ma globalmente comprensibile e la forza del film sta nel fatto che si sviluppa all'interno di un software. I circuiti macchina, le interconnessioni elettriche, danno vita ad un mondo parallelo fatto di esseri pensanti che si interrogano sulla "reale" (ma in fondo, cosa è reale, esattamente?) esistenza dei loro creatori, i cosiddetti "creativi", ovvero quelli che sviluppano i software. Il protagonista, un creativo cui è stato rubato il lavoro che intende vendicarsi, viene smaterializzato e ridigitalizzato all'interno di questo mondo dall'unità centrale dello stesso (che è un genio del male in pantaloni e microchip) che vuole sfidarlo ed annientarlo sul suo stesso campo. Un film che ha parecchi punti deboli, è innegabile, e suona ingenuo allo spettatore moderno ma si lascia comunque guardare e va lodato per il forte impatto innovativo che ebbe all'epoca. Voto 7,5.

Su Jeff Bridges

Qui non ha modo di esprimere al meglio le sue qualità recitative ma si difende bene comunque.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati