Espandi menu
cerca

I nuovi film al cinema nella settimana dal 30 agosto al 5 settembre 2021

Josep

  • Animazione
  • Francia
  • durata 80'

Titolo originale Josep

Regia di Aurel

Josep

Film d'animazione firmato da Aurel - grande disegnatore francese che lavora, tra gli altri, per Le Monde e Canard enchainé - che ha vinto quest'anno il premio César per il miglior film d'animazione (insieme a molti altri premi minori). È il racconto della storia di Josep Bartoli, a sua volta disegnatore e fumettista, nato nel 1910, che partecipò tra le file dei repubblicani e che in seguito alla presa del potere da parte di Franc fu mandato in esilio in Francia, dove venne detenuto prima dai francesi, poi da nazisti, riuscendo infine a scappare in Messico, dove si unì alla avanguardie culturali e politiche del tempo.

The Sparks Brothers

  • Documentario
  • Gran Bretagna
  • durata 135'

Titolo originale The Sparks Brothers

Regia di Edgar Wright

Con Ron Mael, Russell Mael

The Sparks Brothers

Molti riflettori quest'anno per la coppia formata da Ron e Russel Mael. I due musicisti - sulle scene dal lontano 1972 - sono infatti al centro di questo documentario, ma sono anche gli autori (soggetto e musiche) del musical Annette, diretto da Leo Carax, che ha aperto il Festival di Cannes di quest'anno e che ha poi vinto il Prix de la mise en scène. 

Con questo documentario chi non li conosce scoprirà un duo veramente sui generis, tra i fondatori del glam-rock, stravaganti e molto amati e citati da insospettabili loro colleghi che affermano di averne tratto molta ispirazione. 

Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli

  • Fantasy
  • USA, Australia
  • durata 132'

Titolo originale Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings

Regia di Destin Daniel Cretton

Con Simu Liu, Awkwafina, Tony Chiu-Wai Leung, Fala Chen, Meng'er Zhang, Florian Munteanu

Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli

Il personaggio dei fumetti ideato dalla Marvel, spesso chiamato Maestro del Kung-fu, è protagonista di questo dilm diretto dall'hawaiano di origini giapponesi Destin Daniel Cretton, cresciuto nel cinema indie e approdato poi alle grandi produzioni. 

La trama - che si colloca nella linea temporale successiva agli eventi di Avengers: Endgame - vede il Maestro del Kung-fu alle prese con l'organizzazione terroristica dei Dieci Anelli. 

Il film - la cui gestazione risale a venti anni fa - rappresenta per la Marvel un'operazione simile a quella compiuta con Black Panther per la cultura afroamericana: espolrare temi asiatici e asiomericani utilizzando per la prima volta un personaggio principale asiatico. 
Bloccato a lungo dalla pandemia, il film esce in contemporanea sul mercato mondiale e vede nel ruolo del protagonista l'attore sino-canadese Simu Liu.

Europa

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 75'

Regia di Haider Rashid

Con Adam Ali, Svetlana Yancheva, Mohamed Zouaoui, Michael Segal, Ivan Forlani, Ahmet Oztürk

Europa

Cambiano le nazionalità, si artciolano le storie, ma lil dramma è lo stesso. E per fortuna l'attenzione del cinema e degli autori resta alto. Oggi la tragedia è quella degli afgani, ma la storia raccontata dal regista fiorentino Haider Rashid e che ha per protagonista un profugo proprio dell'Iraq, la nazione di suo padre, potrebbe essere anche la loro storia: perché si snoda inrono alla rotta dei Balcani, dove alle difficoltà intrinseche dei disperati viaggi della speranza si aggiungono quelle delle persecuzioni delle bande anti-migranti - in questo caso bulgari.  

Film selezionato per la Quinzaine di Cannes 2021.

Figli del Sole

  • Drammatico
  • Iran
  • durata 99'

Titolo originale Khorshid

Regia di Majid Majidi

Con Ali Nassirian, Javad Ezati, Tannaz Tabatabaei, Safar Mohammadi, Ali Ghabeshi

Figli del Sole

Dal concorso di Venezia dell'anno scorso arriva questo film iraniano, diretto da Majid Majidi (che con I bambini del cielo ricevette, primo nel suo Paese, una nomination agli Oscar). Regista spesso considerato "di regime", solo perché forse il suo cinema - a differenza di quello di altri autori iraniani - non si oppone frontalmente ad esso, Majidi racconta una storia, che attinge in parte alla poetica del neorealismo italiano, su un gruppo di ragazzini di strada che vengono "convertiti" all'educazione con uno strategemma. 
L'interprete principale, Roohollah Zamani, ha vinto il premio Mastroianni per il miglior attore emergente. 

Malignant

  • Horror
  • USA
  • durata 111'

Titolo originale Malignant

Regia di James Wan

Con Annabelle Wallis, Maddie Hasson, George Young, Michole Briana White, Jake Abel

Malignant

L'ultimo horror della stagione estiva è questo film di James Wan, vero specialista del genere (ha firmato regie per alcuni dei maggiori franchising) che ha per protagonista una donna che vive tormentata da visioni e allucinazioni che divengono ancor più tremende nel momento in cui si manifestano come reali. 

Sibyl - Labirinti di donna

  • Drammatico
  • Francia
  • durata 100'

Titolo originale Sibyl

Regia di Justine Triet

Con Virginie Efira, Adèle Exarchopoulos, Sandra Hüller, Gaspard Ulliel, Niels Schneider

Sibyl - Labirinti di donna

Arriva dal concorso di Cannes 2019 il film di Justine Triet con Virginia Efira e Adèle Exarchopulos: uno dei tanti congelati dalla pandemia e rimasti in attesa di uno schermo e di un pubblico. Lo scenario è "piscoanalitico": perché Sibyl è proprio una terapeuta, animata però dal desiderio di fare la scrittrice. Infrangendo ogni deontologia, il suo romanzo inizia a ispirarsi al caso reale di una giovane attrice che le si è rivolta per raccontarle una storia intricata in cui è coinvolta ed essere aiutata. Ma l'intreccio pericoloso tra professione e finzione finirà per avvolgere entrambe in una spirale vertiginosa. 

Mondocane

  • Fantascienza
  • Italia
  • durata 110'

Regia di Alessandro Celli

Con Dennis Protopapa, Giuliano Soprano, Alessandro Borghi, Barbara Ronchi, Ludovica Nasti

Mondocane

È una vera distopia quella raccontata dal secondo film di Alessandro Celli: anzi un incubo. Perché ci proietta in un futuro prossimo, a Taranto, che è diventata una sorta di enorme ghetto, cintato, dove nessuno si azzarda a entrare - nemmeno la polizia - e dal quale nessuno esce. In questa terra abbandonata da Dio scorazzano le gang, una delle quali, le Formiche, è capeggiata da Testacalda, interpretato da Alessandro Borghi. È in questo mondo che si sviluppa un romanzo di formazione, quello dei due ragazzini - già guerrieri - che aspirano a entrare nelle fila delle Formiche. 

Il collezionista di carte

  • Thriller
  • USA
  • durata 112'

Titolo originale The Card Counter

Regia di Paul Schrader

Con Oscar Isaac, Tye Sheridan, Willem Dafoe, Tiffany Haddish, Billy Slaughter, Joel Michaely

Il collezionista di carte

Arriva in contemporanea con la presentazione in concorso a Venezia il film di Paul Schrader - grande sceneggiatore al fianco di Scorsese, tra gli altri - che "rigira" il coltello nella piaga delle sue ossessioni - i temi del senso di colpa, della vendetta e della redenzione - e che racconta la storia di un ex militare (Oscar Isaacs) che vive come giocatore d'azzardo e attira l'interesse di una misteriosa finanziatrice. Sullo sfondo però si agita anche altro: il dramma mai elaborato del campo di detenzione di Guantanamo. 

Uscite settimana successiva

Uscite settimane precedenti

I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito