Espandi menu
cerca

I nuovi film al cinema nella settimana dal 5 all'11 settembre 2022

Le favolose

  • Documentario
  • Italia
  • durata 74'

Regia di Roberta Torre

Le favolose

Roberta Torre firma un documentario "recitato" che fa luce su un aspetto non indagato della vita delle persone transessuali. Perché si parla - più di prima - degli aspetti sorgivi della transizione, dei suoi problemi, dell'accettazione, ma si parla ben poco della vecchiaia e della morte. Lo fanno qui sette donne trans mature che si occupano della storia - vera - di una loro amica defunta e sepolta in abiti maschili dalla famiglia, che ha sempre ostacolato la sua scelta. Cercheranno di rimediare, a modo loro e con umanità, a uno sfregio oltraggioso, restituendole simbolicamente la libertà. 

Watcher

  • Thriller
  • USA

Titolo originale Watcher

Regia di Chloe Okuno

Con Maika Monroe, Burn Gorman, Karl Glusman, Madalina Anea, Daniel Nuta

Watcher

Il debutto alla regia per Chloe Okuno, presentato al Sundance, è questo thriller psicologico che parla del disagio femminile e della difficoltà che hanno le donne nel farsi credere, nel non essere ritenute irrazionali o paranoiche quando denunciano situazioni che generano in loro preoccupazione e ansia. E in questo caso, con un serial killer in azione che la protagonista crede di identificare nell'uomo da cui si accorge di essere spiata e seguita, c'è davvero poco da stare tranquilli.

Il signore delle formiche

  • Biografico
  • Italia
  • durata 134'

Regia di Gianni Amelio

Con Luigi Lo Cascio, Elio Germano, Sara Serraiocco, Leonardo Maltese, Anna Maria Antonacci

Il signore delle formiche

Gianni Amelio presenta questo suo nuovo lavoro, in concorso a Venezia, che ha il merito di ricordare cosa fu il caso Braibanti, che nell'Italia del'68 portò ad accusare - e imprigionare - per plagio (l'unica condanna mai comminata per un reato inesistente e poi cancellato) una delle figure più interessanti della cultura italiana del dopoguerra: partigiano, professore, pensatore, poeta e scrittore. E omosessuale. 

Margini

  • Drammatico
  • Italia
  • durata 91'

Regia di Niccolò Falsetti

Con Francesco Turbanti, Emanuele Linfatti, Matteo Creatini, Valentina Carnelutti

Margini

La provincia grossetana è l'ambientazione di questa prima regia per Nicolò Falsetti (che però opera già da un po' nel mondo dell'audiovisivo), presentata in questi giorni alla Settimana della Critica a Venezia. La storia è quella di una band punk che dovrebbe aprire il concerto di un gruppo americano e che - quando il concerto viene annullato - si dà da fare in proprio per organizzare lo stesso l'evento. Con tutte le - enormi - difficoltà del caso. 

Rumba Therapy

  • Commedia
  • Francia
  • durata 90'

Titolo originale Rumba la vie

Regia di Franck Dubosc

Con Franck Dubosc, Jean-Pierre Darroussin, Catherine Jacob, Alane Delhaye, Marie Vincent

Rumba Therapy

“Tutto ciò che mi serve per fare una commedia è un parco, un poliziotto e una ragazza carina.” disse Chaplin. Oggi le cose si complicano e la commedia di Franck Dubosc si inventa addirittura un padre che per entrare in contatto con la figlia abbandonata da piccola e che ora ha una scuola di rumba, si iscrive in incognito ai suoi corsi, imparando a ballare fino a diventare il suo compagno per una competizione. Acrobatico. 

La gang dei supereroi

  • Fantascienza
  • USA

Titolo originale Secret Headquarters

Regia di Henry Joost, Ariel Schulman

Con Owen Wilson, Walker Scobell, Michael Peña, Jesse Williams, Levy Tran, Jessie Mueller

La gang dei supereroi

E così anche Owen Wilson - che associamo naturalmente a Wes Anderson e alle tante commedie che ha interpretato - ha avuto il suo ruolo da supereroe. È ovviamente un cortocircuito vederlo indossare un'armatura, ma il film è decisamente destinato a un pubblico di ragazzini e non è cosa da prendere troppo sul serio. 

Vengeance

  • Commedia
  • USA
  • durata 107'

Titolo originale Vengeance

Regia di B.J. Novak

Con Lio Tipton, Dove Cameron, Ashton Kutcher, Boyd Holbrook, B.J. Novak, J. Smith-Cameron

Vengeance

B.J. Novak - che è diventato celebre come attore per aver interpretato Ryan di The Office, serie della quale è stato anche produttore e sceneggiatore - approda qui alla sua prima regia, dirigendo se stesso in un film che "si è scritto addosso" e che ha toni da commedia, ma sfiora anche altri generi: di ambientazione molto texana, la storia verte intorno al caso della morte per overdose di una ragazza e all'indagine giornalistica che lo scrittore protagonista inizia, ritenendo si tratti di omicidio. 

Love Life

  • Drammatico
  • Giappone, Francia
  • durata 123'

Titolo originale Love Life

Regia di Koji Fukada

Con Fumino Kimura, Kento Nagayama, Atom Sunada

Love Life

Il lavoro del premiato regista Kōji Fukada è il secondo film che arriva dal concorso veneziano e colma una lacuna: Fukada è considerato tra i maggiori autori del cinema giapponese contemporaneo, ha vinto premi nei festival di tutto il mondo, ma sinora diversi suoi film non hanno trovato distribuzione da noi. La vicenda che racconta è una storia intima e femiliare, il ritratto di una donna e di una madre la cui vita viene sconvolta dall'improvviso ritorno del padre biologico di suo figlio. 

Uscite settimana successiva

Uscite settimane precedenti

I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito