Espandi menu
cerca

I nuovi film al cinema nella settimana dal 5 all'11 luglio 2021

Disco Ruin - 40 anni di club culture italiana

  • Documentario
  • Italia
  • durata 115'

Regia di Lisa Bosi, Francesca Zerbetto

Disco Ruin - 40 anni di club culture italiana

Era il marzo del 1979 quando a Milano aprì lo Studio 54, che portava il nome di un celebre locale newyorkese, a suggelare l'esplosione della club culture in Italia, che trovò negli anni successivi le sue cattedrali: i leggendari Cosmic di Lazise, l'Easy Going a Roma, il Plastic sempre a Milano o il Kinki a Bologna. E poi il Tenax, l’Imperiale, il Piper, la Baia degli Angeli, il Bang Bang, l’Altromondo. La lista è lunghissima e racconta - proprio oggi che le discoteche ancora stentano a riaprire - di un periodo in cui moda e stili di vita trasformarono la subcultura urbana e giovanile, all'insegna dell'eccesso e degli estremi, lontano dall'ìmpegno del '68 e della sua coda lunga negli anni '70. Ne dà conto il docufilm di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto, capace di raccontare una stagione a suo modo gloriosa e sicuramente importante. 

Per Lucio

  • Documentario
  • Italia
  • durata 79'

Regia di Pietro Marcello

Con Lucio Dalla, Umberto Righi, Stefano Bonaga

Per Lucio

Sono già passati 9 anni e anche di più da quando Lucio se ne è andato e ci si domanda come si faccia a raccontare un uomo e un artista così eccezionale. Per fortuna che ci sono opere come questa, di Pietro Marcello, che ne racconta "la carriera cangiante, la personalità anarchica e il geniale talento". Il film, nelle sale dal 5 al 7 luglio, è stato presentato fuori concorso al Festival di Berlino. 

Black Widow

  • Supereroi
  • USA
  • durata 133'

Titolo originale Black Widow

Regia di Cate Shortland

Con Scarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, Rachel Weisz, O-T Fagbenle

Black Widow

In streaming su Disney+

Torna il grande cinema di superoi - in questo caso di superoine - con Scarlett Johansson che indossa di nuovo l'attillata tutina della Vedova Nera, che veste sin dal 2009, quando per la prima volta prese parte a un film del Marvel Cinematic Universe: Iron Man 2. Quella che arriva il 7 luglio sui nostri schermi è la 24esima pellicola del franchise e la prima della cosiddetta "Fase Quattro", si colloca dopo gli eventi narrati in Captain America: Civil War e permetterà di scoprire molte cose del passato di Natasha Romanoff/Black Widow. 

Occhi blu

  • Noir
  • Italia
  • durata 86'

Regia di Michela Cescon

Con Valeria Golino, Jean-Hugues Anglade, Ivano De Matteo, Matteo Olivetti, Ludovica Skofic

Occhi blu

Un polar, ma romano. Con tutte le caratteristiche del genere che, come dice la regista Michela Cescon, sono "pochi dialoghi, molta atmosfera e personaggi malinconici e romantici. In questo caso due commissari, un rapinatore e un giovane meccanico. C'è poi una moto – anzi, tante – e c'è la città, Roma, ritratta tra il traffico ondoso delle sue arterie e notti solitarie e vuote".  Per la Cescon, dopo tanti film da attrice, è l'esordio alla regia. Al suo fianco un cast mica male, capitanato da Valeria Golino, Ivano De Matteo e Jean-Huhes Anglade. 

La notte del giudizio per sempre

  • Horror
  • USA
  • durata 103'

Titolo originale The Forever Purge

Regia di Everardo Gout

Con Will Patton, Josh Lucas, Ana de la Reguera, Cassidy Freeman, Leven Rambin

La notte del giudizio per sempre
altre VISIONI

In streaming su Chili

L'horror, al pari dei film di supereroi e di certa fantascienza, si nutre di saghe. Quella che qui si accresce di un nuovo capitolo è quella ideata da James Monaco e iniziata nel 2013 con La notte del giudizio e che ha conosciuto già altri tre episodi (oltre alla serie tv The Purge). Elemento centrale e ricorrente della trama di questa distopia ucronica l'istituzione dello Sfogo, ovvero una notte di follia: 12 ore in cui il governo chiude entrambi gli occhi, rendendo possibile ogni tipo di azione. Solo che qui, come si capisce dal titolo, c'è chi desidera prolungare l'abolizione del crimine ben oltre le 12 ore programmate. 

The Book of Vision

  • Drammatico
  • Italia, Gran Bretagna, Belgio
  • durata 95'

Titolo originale The Book of Vision

Regia di Carlo Shalom Hintermann

Con Charles Dance, Lotte Verbeek, Sverrir Gudnason, Isolda Dychauk, Filippo Nigro

The Book of Vision

È un curioso e poliedrico personaggio Carlo Shalom Hintermann, il regista di The Book of Vision: uno che si è diplomato in percussioni, ha studiato cinema in Italia e regia negli Stati Uniti, che ha diretto molti documentari e ha lavorato al fianco di Malick, di cui è studioso e ammiratore. Nonostante la lunga e variegata carriera, questo è il suo primo film drammatico (e da Malick è prodotto): un'opera articolata, che si snoda tra il Settecento e la modernità, e riflette sul desidertio e la realtà, sulla malattia e sulla cura e sulla percezione che noi abbiamo di noi stessi. 

Atlas

  • Drammatico
  • Italia, Svizzera
  • durata 88'

Regia di Niccolò Castelli

Con Matilda De Angelis, Helmi Dridi, Nicola Perot, Irene Casagrande, Anna Manuelli

Atlas

La gestione di un sentimento primordiale e paralizzante - la paura - è il tema al cuore del film con Matilda De Angelis diretto da Niccolò Castelli. La vicenda del personaggio principale è quella di una giovane donna scampata a un attacco terroristico costato la vita ai suoi amici. Sarà con questo terribile trauma che dovrà misurarsi, in una scalata per nulla simbolica sul monte della paura. 

Uscite settimana successiva

Uscite settimane precedenti

I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito