The Last Kingdom

2015 Gran Bretagna Avventura BBC Two In corso
Guida episodi Cast
3 stagioni - 17 episodi
altre VISIONI
8.5 8.5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Adattamento dei romanzi storici di Bernard Cornwell, The Last Kingdom racconta l’avventurosa vita di Uthred, nel nono secolo d.C., quando la Gran Bretagna era divisa in sette regni e occupata dai Vichinghi.

The Last Kingdom - Di cosa parla

Uhtred, figlio di un nobile sassone, viene catturato dai Vichinghi di Earl Ragnar, provenienti dalla Danimarca, e affidato a uno di loro, che lo cresce come un figlio. Quando questi viene ucciso decide di vendicarlo, ma per farlo ha bisogno di alleati e così, insieme alla pugnace Brida, si ritrova costretto ad abbracciare le proprie radici sassoni. Giunge alla corte di Re Alfred del Wessex, ma la sua non è una transizione facile. Oltre a dover superare la sfiducia che i futuri inglesi nutrono nei suoi confronti, realizza di non avere alcuna affinità per la religione cattolica che invece il Re pratica in modo fervente. Inoltre Brida è ancora più insofferente di lui ai modi dei sassoni e al loro sistema feudale, tanto che sarà tentata di tornare a vivere tra i vichinghi e lasciarlo alla propria vendetta.

Personaggi principali

Uthred di Bebbanburg (Alexander Dreymon): quando suo padre, Lord Uthred, viene sconfitto e ucciso sul campo dai vichinghi danesi, il giovane Uthred diventa schiavo di Earl Ragnar, che lo alleva come un figlio ma che viene poi tradito e ucciso anche lui. Uthred decide di vendicarlo.

Brida (Emily Cox): come il giovane Uthred anche Brida è fatta schiava di Earl Ragnar in tenera età e anche lei assiste alla sua morte. Accompagna Uthred nel suo cammino di vendetta, ma è meno propensa di lui ad accettare la vita tra i sassoni.

Re Alfred (David Dawson): sovrano del Wessex, è l’ultima speranze dei sassoni di riconquistare il proprio regno invaso dai vichinghi. Il giovane Uthred diventerà suo alleato, pur avendo con lui diversi disaccordi, soprattutto teologici.

Ragnar il giovane (Tobias Santelmann): figlio di Earl Ragnar, anche lui vuole vendetta per il padre, ma crede sia stato il giovane Uthred a tradire e uccidere il genitore.

Guthrum (Thomas W. Gabrielsson): brutale e possente capo vichingo, si scontrerà con Uthred e con le forze di Re Alfred.

Beocca (Ian Hart): sacerdote a fianco di Re Alfred ha una discreta influenza su di lui.

Ælfric (Joseph Milson): prende il trono di Bebbanburg alla morte di Lord Uthred, usurpando di fatto il giovane Uthred.

Ubba (Rune Temte): temutissimo guerriero vichingo, spesso al fianco di Guthrum, nutre un particolare odio per Uthred.

Lord Uthred (Matthew Macfadyen): detentore del trono sassone di Bebbanburg, affronterà in battaglia le forze di Earl Ragnar venendo sconfitto. È il padre del giovane Uthred.

Aethelwold (Harry McEntire): fratello di Re Alfred, fisicamente meno malaticcio e sicuramente meno devoto, complotta contro il sovrano.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Stephen Butchard, si fa notare come sceneggiatore del film Soft Sand, Blue Sea quindi passa in Tv dove scrive e poi firma come autore alcune serie tra cui: Vincent con Ray Winstone, House of Saddam coprodotta con HBO e The Last Kingdom. Nick Murphy, noto all’estero soprattutto come regista di 1921 – Il mistero... Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Seconda stagione

    8 episodi Vedi tutto
  2. Prima stagione

    8 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

Le riprese della serie sono iniziate nel novembre 2014 tra Ungheria e Regno Unito, in uno sforzo congiunto tra Carnival Films (i producer di Donwton Abbey), BBC Two e BBC America. Regista (e produttore) del pilot è Nick Murphy, mentre lo showrunner è Stephen Butchard. La serie è l’adattamento della serie di romanzi storici di Bernard Cornwell intitolata Le storie dei re sassoni (pubblicate in Italia da Longanesi e TEA). La prima stagione adatta i primi due volumi, L’ultimo Re e Un cavaliere e il suo Re. A tal proposito Butchard ha detto: «Ho letto la quarta di copertina e mi ha subito intrigato: un ragazzo sassone rapito e cresciuto dai danesi nel conflitto tra paganesimo e cristianità mentre l’Inghilterra era invasa. Ho pensato che doveva essere una grande storia! Ho letto il libro e l’ho amato, cosa che penso sia essenziale se si lavora a un adattamento. Bernard è stato molto generoso e ci ha lasciato la libertà di andare nella direzione che avremmo preferito, del resto i libri rimangono come sono e l’esperienza di leggerli è personale per ogni lettore. Dopo aver letto il primo romanzo sapevo che non c’era abbastanza materiale per una stagione televisiva e così ho letto subito il secondo». Butchard però non si è limitato ai libri di Cornwell e ha fatto anche le proprie ricerche storiche, che ritiene debbano essere una cosa personale per ogni scrittore, in modo da acclimatarlo con il periodo storico e capire cosa attrae di più la sua attenzione. La produzione si è inoltre avvalsa di un consulente, un professore dell’Università di Winchester per specifiche questioni come le incoronazioni.

Butchard dalle sue ricerche ha deciso che «Sebbene il protagonista sia Uhtred, volevo anche dare spazio ad Alfred ed esplorare la sua storia. Ha dato effettivamente vita all’Inghilterra e l’idea di quest’uomo fisicamente debole che diventa un re di incredibile forza mi ha molto affascinato».

Cornwell spiega di non aver partecipato alla scrittura della serie anche perché non ne aveva alcun desiderio: «Ho lavorato in Tv per un decennio e ho imparato di non capire nulla della produzione di una serie, per cui qualunque mio contributo sarebbe stato probabilmente una ostruzione. Inoltre i produttori, i registi, gli attori e gli sceneggiatori hanno tutti il loro contributo creativo da dare e perché non lasciarglielo? Il risultato potrebbe anche migliorare il materiale dei romanzi!»

La prima stagione è andata in onda in Usa dal 10 ottobre su BBC America e in Gran Bretagna dal 22 ottobre su BBC Two, dove ha avuto un ascolto di 2 milioni di spettatori al primo episodio per poi assestarsi poco sopra al milione e mezzo con i successivi. Gli ascolti americani invece sono stati ritenuti insufficienti da BBC America, che è fuoriuscita dalla produzione. Il 9 giugno 2016, mentre iniziavano a Budapest le riprese della seconda annata, è stato annunciato che il posto di BBC America è stato preso da Netflix, che negli USA ha infatti aggiunto la serie alla propria library. La seconda stagione adatterà i romanzi tre e quattro della serie I re dei sassoni (di cui il decimo volume è in corso di pubblicazione), e la sua messa in onda è prevista per il 2017.

La prima stagione ha ottenuto critiche piuttosto positive, ma con qualche voce contraria in Inghilterra, mentre i responsi sono più favorevoli in America e gli aggregatori Metacritic e Rotten Tomatoes li quantificano rispettivamente con un punteggio di 78/100 e 92%, in linea con i voti del pubblico: 8.0 e 89%.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 2

La seconda stagione è trasmessa in prima visione nel Regno Unito da BBC Two dal 16 marzo 2017.

In Italia è attualmente momento inedita.

Vedi tutti i 8 episodi

Stagione 1

La prima stagione di The Last Kingdom racconta le gesta del giovane Uthred di Bebbanburg, un personaggio in parte basato sulla figura storica di Uthred il coraggioso, che era però dell’undicesimo secolo. La vicenda di Uthred permette agli autori di raccontare un momento chiave nella genesi dell’Inghilterra e di farlo da una prospettiva che alterna la visione sassone e cristiana e quella vichinga e pagana, cosa che ovviamente comporta notevoli conflitti interiori nel protagonista. Uthred viene tradito dai vichinghi che ammazzano suo padre adottivo, Earl Ragnar e lo incolpano della morte del nobile, ma ha una vita molto difficile anche alla corte di Re Albert, che vuole imporgli il rispetto non solo verso la corona ma pure verso la fede cristiana, al punto che a volte sembra quasi volerlo umiliare. Complica la vicenda e i sentimenti di Uthred il suo rapporto con Brida, che inizialmente è sua inseparabile compagna ma che poi non ha alcuna intenzione di rinunciare alla propria identità vichinga in favore di quella sassone e cristiana.

 

La prima stagione, composta di 8 episodi da 60 minuti ciascuno, è stata trasmessa in prima visione nel Regno Unito e negli Usa rispettivamente da BBC Two, dal 22 ottobre 2015 al 10 dicembre 2015, e da BBC America, dal 10 ottobre 2015 al 28 novembre 2015.

In Italia viene trasmessa dal canale Premium Action a partire dal 28 ottobre 2016.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 8 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito