The Closer

2005-2012 USA Giallo TNT (US) Terminata
Guida episodi Cast
7 stagioni - 109 episodi
In TV Premium Crime 5x05 Ore 13:30 altre VISIONI
7.5 7.5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

PETRAgrafico88

Scheda realizzata con il contributo

di PETRAgrafico88

Prendiamo un personaggio femminile fuori dal comune: caparbio, cioccolato dipendente, dallo stile professionale geniale e insolito anche se casinista nella gestione della propria quotidianità e dei suoi affetti, e poniamolo in una serie crime, a capo di un dipartimento a maggioranza maschile composto da svariate personalità e caratteri a volte bizzarri, cinici e difficili; e se tale squadra fa parte della PHD (Priority Omicide Division) di Los Angeles, a questo punto ci sono tutti i presupposti per parlare di una delle serie più particolari degli ultimi sette anni, che ha visto nella sua protagonista, l’attrice Kyra Sedgwick, il carattere fondamentale che ha cambiato radicalmente il modo di concepire lo stile crime, non solo al femminile.

The Closer - Di cosa parla

La serie, creata da James Duff, narra l'abilità investigativa di Brenda Leigh Johnson, una detective della CIA, trasferitasi da Washington DC a Los Angeles, specializzata nella risoluzione di casi d’omicidio efferati. Brenda è una personalità definita con il termine americano di closer, ossia un detective che riesce ad ottenere la risoluzione di casi complicati avvalendosi di metodi psicologici, usati negli interrogatori, molto persuasivi e, talvolta, fantasiosi.
Ha un carattere forte e caparbio e viene messa a capo, non senza dure prove, della PHD, ossia la Priority Homicide Division del Los Angeles Police Department, promozione dovuta al suo grande talento di detective ma anche alla decisione, da parte del capo del dipartimento William Pope con cui precedentemente Brenda ha avuto una relazione, di volerla al suo fianco.
La serie, che vanta ampi consensi e molti premi, ben più di 43 tra nomination e un Golden Globe, vinto dalla stessa Sedgwick, è terminata alla sua settima stagione, nel 2012.
Nel corso degli anni ha mostrato come il personaggio della detective sia riuscita a carpire l’interesse del pubblico non solo per la qualità dei casi, più o meno difficili, ma soprattutto per il modo di affrontarli, assolutamente originale e fuori dalla logica comune, portando all’interesse del pubblico una modalità di proporre l’interrogatorio in maniera molto personale, dialogica e quasi crudele perché mirata a mettere a nudo l’interrogato, il quale poi, abbandonandosi con fiducia alla trappola investigativa della stessa Johnson, arriverà a confessarsi completamente, ritenendosi addirittura quasi compreso dall’abile detective.
La familiarità con cui tale personaggio, nel lavoro e nella vita privata, si muove attraverso i vari problemi personali e quotidiani - come il saper creare un ambiente di cooperazione fra lei e la sua squadra, la gestione del comportamento dei suoi stessi genitori, un po’ invadenti ma, in fondo, comprensivi, o l’ottenimento della fiducia da parte dei colleghi uomini - è un'altra caratteristica pregnante del successo della sceneggiatura di questa serie tv.
Nonostante sia una serie crime, quindi ideata per parlare di delitti, essa è stata concepita diversamente, ovvero come programma in cui gli omicidi fanno da corollario ad altre situazioni, in cui la trama prevede uno sguardo a 360° sulla totalità del personaggio e delle vicende personali che vengono proposte, quindi non totalmente focalizzate sulla modalità scientifica dell’evento criminale come in altre serie quali CSI o Bones.

The Closer - I personaggi

Brenda Leigh Johnson: è la protagonista della serie ed è una closer, ossia colei che riesce in poco tempo a portare i casi ad una conclusione certa, grazie alle confessioni che riesce a strappare ai colpevoli. È un personaggio fuori dal comune perché, nonostante la professione che svolge, sembra essere sempre fuori moda, svampita, dipendente da dolci, disordinata nella vita privata come per gli affetti, ma la sua genialità sta nel fatto che, seppur spesso usando e manipolando le persone coinvolte per risolvere i casi, riesce comunque a scandagliare i dettagli degli omicidi con grande intuito, empatia e forte senso di dovere civile.
Fritz Howard: agente dell’FBI, è il compagno di Brenda. Personaggio impostato e determinato nel lavoro quanto amabile, premuroso e estremamente paziente nella vita privata; riesce a tirar fuori dal Vice-Capo Johnson il carattere preciso e “quadrato” che un buon dirigente di polizia dovrebbe possedere.
William Pope: Assistente Capo della LAPD, pone Brenda Leight a capo della sezione omicidi, inimicandosi il Capitano Taylor. Avendo avuto una relazione con la Johnson risalente ai tempi in cui erano entrambi al Metropolitan Police Department di Washington DC, sembra essere geloso del rapporto tra lei e Fritz, dimostrandosi estremamente premuroso nei confronti del Vice-Capo il più delle volte ma si tratta, in sostanza, di un uomo molto egoista che, per non far toccare i suoi interessi, sarebbe capace di dimenticare affetti e amicizie.
Louie Provenza: sarcastico e tenace sergente, il più anziano della squadra. Dopo le prime forti reticenze nei confronti del Vice-Capo, in seguito diventerà uno dei suoi fedeli alleati, seppur mantenendo il suo sarcasmo e il suo carattere burbero e grossolano. Migliore amico del Tenente Flynn, padre di sette figli e nonno di altrettanti nipoti, possiede una forte propensione alla risoluzione dei casi, nonostante non gradisca che gli si mettano i bastoni tra le ruote ma, in fondo, è un burbero che non morde, con un simpatico e ridicolo cappello da pescatore che usa spesso nelle trasferte di lavoro.
David Gabriel: è il collaboratore di cui Brenda ha più stima e su cui fa più affidamento. Sergente ambizioso ma serio, capace di risolvere i casi scandagliandone bene tutti i meandri oscuri, seppur a volte vorrebbe risolvere i casi a modo suo (magari portando i colpevoli con la faccia al muro e ottenendo le confessioni con una mano più pesante rispetto al metodo Johnson). Viene accusato di spionaggio e tradimento nella seconda stagione, dopo la relazione avuta con la collega Daniels.
Capitano Russell Taylor: è un personaggio molto scomodo e indisponente e uno dei nemici lavorativi di Brenda. Tale antagonismo nei confronti della Johnson si deve alla sua ascesa come Vice-Capo per la direzione della PHD, posto agognato dallo stesso Taylor. Cercherà spesso nel corso della serie di aizzare la squadra contro di lei usandone anche i suoi componenti, come in effetti farà con il Tenente Flynn, facendolo diventare una sua spia, spesso costringendo l’Assistente-Capo Pope a fare da arbitro tra lui e Brenda. Nel corso delle ultime stagioni, tuttavia, si dimostrerà più collaborativo nei confronti della Johnson.
Michael Tao: è lo scienziato della squadra, esperto di tecnologia ed ex membro del SID. È abile e sapiente e ama trovare spiegazioni scientifiche dietro ai casi, specialmente quelli più violenti. Nonostante la Johnson non capisca bene tutti i suoi ragionamenti ne ha piena fiducia e il suo modo di lavorare, preciso e concreto, è di grande utilità per la risoluzione di delitti la cui causa sia da ricercare in prove forensi o strettamente collegate ad internet o ad altre tecnologie.
Andrew Flynn: migliore amico del sergente Provenza, verrà ingaggiato dal Capitano Taylor per tenerlo informato sulle mosse del Vice-Capo, poiché è stato sotto il suo comando quando lavorava alla divisione rapine e omicidi, ma finirà col diventare uno degli agenti migliori di Brenda. Donnaiolo convinto, frequenta l’Anonima Alcoolisti da 10 anni e la sua caratteristica più importante è la lealtà verso la squadra, qualità che affinerà nel corso delle stagioni.
Julio Sanchez: il Detective Sanchez, tosto e taciturno membro della squadra omicidi, è un esperto di bande e malavita nell’ambiente dei latinos. È vedovo e gioca a fare il duro nel corso delle indagini, ma è un personaggio tormentato, molto coraggioso e dal temperamento combattivo. Come detective preferisce agire sul campo e pressare i sospettati.
Irene Daniels: seconda donna detective della squadra oltre a Brenda Leigh, lascerà la serie nel 2009 dopo la relazione con il Sergente Gabriel. È un personaggio meticoloso e preciso, capace di grande empatia nei confronti delle famiglie delle vittime, ma non desidera condividere questa inclinazione con la Johnson, con cui ha un rapporto di mera cooperazione senza però instaurare particolari intese o amicizie.
Buzz Watson: Watson è un coordinatore di servizio civile, che viene impiegato dalla Johnson per fornire aiuto tecnico. Nei confronti della squadra si pone come cornice del quadro ma non disdegna di collaborare attivamente a ragionamenti che riguardano anche il suo lavoro.
Tra i personaggi secondari e ricorrenti ricordiamo Sharon Raydor: il Capitano Raydor entra a far parte della squadra omicidi, seppur dall’esterno, dopo un caso che vede coinvolto anche il Sergente Gabriel. È un supervisore degli Affari Interni che, all’inizio, è forte antagonista della Johnson e ne contesta i modi non proprio ortodossi mentre lei predilige un metodo d’indagine più essenziale, che non faccia perdere denaro al dipartimento. Nello spin-off “Major Crime” sostituirà Brenda e dirigerà la squadra, cambiandone completamente i metodi d’indagine.

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Kyra Sedgwick: interpreta Brenda Leigh Johnson. Jon Tenney: interpreta il detective dell’FBI, e compagno di Brenda, Fritz Howard. J.K. Simmons: interpreta l’Assistente-Capo William Pope. G.W.Bailey: interpreta il Detective Louie Provenza. Corey Reynolds: interpreta il Tenente David Gabriel. Robert Gosset:... Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Prima stagione

    13 episodi Vedi tutto
  2. Seconda stagione

    15 episodi Vedi tutto
  3. Terza stagione

    15 episodi Vedi tutto
  4. Quarta stagione

    15 episodi Vedi tutto
  5. Quinta stagione

    15 episodi Vedi tutto
  6. Sesta stagione

    15 episodi Vedi tutto
  7. Settima stagione

    21 episodi Vedi tutto

Produzione e ricezione

Tra i molti riconoscimenti che questa serie ha conquistato negli anni, tra nomination e premi effettivi, ricordiamo alcuni tra i più importanti:
Golden Globe Award (2007): premio come migliore attrice in una serie tv drammatica a Kyra Sedgwick.
TCA-Television Critics Association Awards (2006): contributo individuale per un dramma a Kyra Sedgwick.
Sag Awards (2006/2007): miglior attrice protagonista di una serie tv drammatica a Kyra Sedgwick.
Emmy Award (2009): miglior attrice protagonista di una serie tv drammatica a Kyra Sedgwick .
Golden Globe Awards (2010): miglior attrice protagonista di una serie tv drammatica a Kyra Sedgwick .
Emmy Award (2011): miglior attrice guest star in una serie tv drammatica a Mary McDonnel.
Sag Awards (2011): miglior performance dell’intero cast in una serie tv drammatica.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 1

La prima stagione, composta di 13 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 13 giugno 2005 al 5 settembre 2005 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 30 settembre 2005 al 9 dicembre 2005 sul canale Italia 1.

Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 2

La seconda stagione, composta di 15 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 12 giugno 2006 al 4 dicembre 2006 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 22 marzo 2007 all'11 maggio 2007 sul canale Italia 1.

Vedi tutti i 15 episodi

Stagione 3

La terza stagione, composta di 15 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 18 giugno 2007 al 3 dicembre 2007 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 20 gennaio 2008 all'8 marzo 2008 sul canale criptato del digitale terrestre Mya.

Vedi tutti i 15 episodi

Stagione 4

La quarta stagione, composta di 15 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 14 luglio 2008 al 23 febbraio 2009 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 24 gennaio 2009 al 9 maggio 2009 sul canale criptato del digitale terrestre Mya.

Vedi tutti i 15 episodi

Stagione 5

La quinta stagione, composta di 15 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dall'8 giugno al 21 dicembre 2009 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 22 gennaio 2010 al 30 aprile 2010 sul canale criptato del digitale terrestre Mya.

Vedi tutti i 15 episodi

Stagione 6

La sesta stagione, composta di 15 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 12 luglio 2010 al 3 gennaio 2011 sul canale TNT.

In Italia è stata trasmessa dal 2 luglio 2011 al 20 agosto 2011 sul canale a pagamento Premium Crime.

Vedi tutti i 15 episodi

Stagione 7

La settima e conclusiva stagione, composta di 21 episodi da 60 minuti ciascuno, è andata in onda in prima visione assoluta negli Usa dal 11 luglio 2011 al 13 agosto 2012 sul canale TNT ed è stata divisa in 3 parti.

In Italia è stata trasmessa dal 21 aprile al 12 novembre 2012 sul canale a pagamento Premium Crime.

Vedi tutti i 21 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito