American Horror Story

2011 USA Horror FX (US) In corso
Guida episodi Cast
7 stagioni - 73 episodi
In streaming
  • Chili
  • Tim Vision
7.5 7.5
Scrivi recensione

Quanti episodi hai già visto?

Sandy22

Scheda realizzata con il contributo

di Sandy22

Una vera e propria antologia del terrore capace di trasportare lo spettatore, come in un viaggio, all’interno delle pieghe più oscure del genere horror. Si parte dall’immancabile casa stregata e, passando per un manicomio, una congrega di streghe, un tendone da circo, si arriva fino all’interno di un labirintico albergo.

American Horror Story - Di cosa parla

American Horror Story è una serie antologica, ovvero composta da stagioni in cui cambiano storia, ambientazione e personaggi. Nonostante le differenze fra una stagione all’altra, la serie mantiene comunque alcuni elementi che rendono il prodotto omogeneo e unitario: per esempio compaiono spesso gli stessi interpreti, fra cui il nome più importante è quello di Jessica Lange che, eccetto nella quinta stagione, interpreta sempre un personaggio importante nella storia. Quello che lega però maggiormente le stagioni è lo stile che caratterizza l’intera serie televisiva: si tratta di uno stile horror grottesco, a tratti spaventoso, a tratti spiazzante o ironico, uno stile che gioca continuamente con i più classici stereotipi del genere horror. L’intento degli ideatori della serie, Ryan Murphy e Brad Falchuk (già creatori di Glee) è proprio quello di riprendere i topoi dell'horror, rivisitandoli e dando loro sfumature più moderne, adattando riflessioni contemporanee a leggende metropolitane o storie di fantasmi. Si può dire che ogni stagione rilegga uno stereotipo del mondo horror-fantastico e già a partire dai sottotitoli delle cinque stagioni ci si può fare un’idea del sottogenere a cui si fa riferimento: Murder House richiama la classica storia della casa stregata, Asylum è ambientata in un manicomio, Coven rimanda alla congrega di streghe, Freak Show ricostruisce il mondo del circo e dei cosiddetti fenomeni da baraccone, Hotel ci trasporta all’interno di un misterioso e oscuro albergo. Sono tutti luoghi (con annesse storie) già molto frequentati in letteratura e nel cinema, ma l’idea è quella di giocare con queste ambientazioni per creare nuovi intrecci e nuovi personaggi. Un altro elemento che unisce la serie è il tipo di narrazione, che non rispetta il reale ordine cronologico degli eventi, ma si concede flashback e salti temporali da un periodo all’altro: al centro rimane il luogo scelto per la stagione, tutto intorno invece la Storia va avanti e indietro per seguire le storyline dei diversi personaggi che si muovono in questo microcosmo dell’orrore.

American Horror Story è quindi una vera e propria antologia del genere horror, un melting pot che unisce elementi grotteschi e surreali con tematiche più contemporanee e a volte anche dai risvolti sociali. Argomenti importanti e ricorrenti sono la sessualità, il rapporto con chi è diverso, il passato che ritorna e ovviamente le paure più profonde. L’ideatore della serie, Ryan Murphy, ha parlato di American Horror Story come di «un thriller psicosessuale ispirato al cinema horror degli anni sessanta e settanta» facendo riferimento alla famosa soap opera del 1966 Dark Shadow (da cui un altro appassionato del genere gotico-fantastico come Tim Burton ha tratto il suo film omonimo del 2012).

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

Una delle caratteristiche della serie è la presenza degli stessi attori che nel corso delle stagioni interpretano personaggi diversi. Uno dei nomi più noti che ha preso parte alla serie è quello di Jessica Lange che nelle prime quattro stagioni ha sempre ruoli da protagonista, rivestendo i panni di personaggi... Vedi tutto

Vedi tutto il cast
Scrivi un tuo commento breve su questa serie

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Guida agli episodi

  1. Sesta stagione

    10 episodi Vedi tutto
  2. Quinta stagione

    12 episodi Vedi tutto
  3. Quarta stagione

    13 episodi Vedi tutto
  4. Terza stagione

    13 episodi Vedi tutto
  5. Seconda stagione

    13 episodi Vedi tutto
  6. Prima stagione

    12 episodi Vedi tutto

In streaming

Disponibile in streaming in abbonamento su TimVision (stagioni 1-2-3)

Disponibile in streaming in acquisto su ChiliTv (stagioni 1-2)

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per la serie. Scrivine una tu!

Produzione e ricezione

Creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk, American Horror Story è una serie antologica (praticamente ogni stagione è una miniserie a se stante) trasmessa negli USA dal canale televisivo FX. il primo episodio della prima stagione è andata in onda il 5 ottobre del 2011. Da allora la serie è stata rinnovata ogni anno. Nel gennaio 2017 è stato annunciato che saranno prodotte anche un'ottava e una nona stagione.

American Horror Story può vantare parecchi riconoscimenti: per esempio alla 64ª edizione degli Emmy Awards, Murder House ha ricevuto candidature in diciassette categorie e ha vinto due statuette. Anche nell’edizione successiva nel 2013, la serie ha ottenuto diciassette candidature e due premi. Molti premi vinti sono legati o agli interpreti oppure ai costumi, al trucco e in generale alla messa in scena, elementi che danno un senso di unitarietà visiva all’intera serie. Inoltre, per i temi trattati, American Horror Story è molto apprezzata dalla comunità LGBT.

Leggi tuttoLeggi meno

Le stagioni

Stagione 6

La sesta stagione di American Horror Story, dal titolo Roanoke, è stata trasmessa in prima visione assoluta negli USA da FX dal 14 settembre al 16 novembre 2016.

In Italia è andata in onda in prima visione su Fox dal 21 ottobre al 23 dicembre 2016.

La stagione si basa in parte su eventi realmente accaduti (la colonia perduta di Roanoke durante il 1500 in America) e in parte su eventi romanzati, come la casa colonica infestata.

Una particolarità di questa stagione è il modo in cui è stata rappresentata, con la tecnica del falso documentario (mockumentary), sulla falsariga di reality show televisivi come Ghost Hunters.

Nella versione in lingua italiana i titoli degli episodi sono stati tradotti, di fatto anticipando eventi dell'episodio stesso. In lingua originale invece la scelta di dare agli episodi l'appellativo di capitolo seguito dal corrispettivo numero dell'episodio è in linea con la scelta stilistica della stagione.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 10 episodi

Stagione 5

Il sadico signor James Patrick March costruisce negli anni ‘20 a Los Angeles un hotel pieno di passaggi e stanze segrete per poter coprire i suoi efferati delitti. Molto tempo dopo, nel 2015, l’Hotel Cortez mantiene ancora il suo stile Art Decò e continua a celare misteri oscuri: proprietaria dell’albergo è la Contessa (Lady Gaga, new entry nel cast della serie) donna di grande stile e amante del lusso che insieme ai suoi amanti va a caccia di sangue per mantenersi in vita. Alla reception ci sono poi Iris, anziana signora frustrata per il fatto che suo figlio Donovan è l’amante della Contessa, e il travestito Liz Taylor. Ma l’Hotel Cortez è popolato da altre presenze, come Sally, una tossicodipendente e alcuni bambini pallidi e alienati.

Nel frattempo, il detective John Lowe è sulle tracce di un serial killer, conosciuto come il killer dei Dieci Comandamenti, che sta terrorizzando la città con i suoi macabri omicidi a sfondo religioso. Tutti gli indizi portano John all’albergo della Contessa: ma una volta entrati all’Hotel Cortez sarà molto difficile uscirne.

La quinta stagione mescola elementi criminal, sulla scia di Seven, all’immaginario horror legato agli alberghi malefici (su tutti ovviamente spicca l’esempio di Shining).

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 12 episodi

Stagione 4

Riprendendo il celebre titolo del film del 1932 di Tod Browning, Freakshow, la quarta stagione è ambientata negli anni ’50 a Jupiter in Florida e segue la vita di una compagnia del circo composta per lo più da fenomeni da baraccone. Elsa Mars (Jessica Lange), ex patriota tedesca, dirige la compagnia circense. I “mostri” sono considerati creature ripugnanti e anche moralmente deviate, perciò quando a Jupiter si verificano una serie di omicidi a opera di un clown pazzo, i cittadini si scagliano contro i freaks accusandoli dei delitti. La galleria dei fenomeni da baraccone, che comprende per esempio le gemelle siamesi Bett e Dot, il ragazzo-aragosta Jimmy, la donna barbuta, l’uomo-foca, la donna più piccola del mondo e quella più forzuta del mondo, i microcefali Pepper e Salty, fa riferimento a persone realmente affette da malformazioni o malattie rare che trovavano nel circo l’unica possibilità di essere accettati come in una famiglia. Fuori dal tendone si aggirano, oltre al clown omicida, anche un ragazzo viziato e folle, Dandy Mott – che innamoratosi delle gemelle siamesi, desidera disperatamente sposarle – e due truffatori che vorrebbero arricchirsi rivendendo al museo del macabro alcuni freaks.

Tra numeri da circo e spietati delitti, si sviluppano i temi cari ai creatori della serie, con particolare attenzione al fenomeno dell’emarginazione sociale.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 3

La terza stagione di American Horror Story è sottotitolata Coven (ovvero “congrega”) e racconta le vicende all’interno dell’Accademia Miss Robichaux per Ragazze Eccezionali di New Orleans, guidata dalla strega Cordelia Foxx. Della congrega fanno parte Zoe Benson, una ragazza che ha scoperto da poco di essere una strega, Queenie che ha come potere quello di essere una sorta di bambola voodoo umana, Nan che legge nel pensiero e ha visioni del futuro e Madison, ragazza popolare e snob. Il compito dell’Accademia è duplice: insegnare alle poche giovani streghe rimaste a dominare i loro poteri magici e proteggere la congrega, minacciata sia da cacciatori di streghe sia dalla strega rivale, la regina del voodoo Marie Laveau (personaggio realmente esistito). La congrega ha una figura di riferimento chiamata Suprema, colei che ha i poteri più forti di tutte e che ha il compito di prendersi cura delle sorelle streghe. L’attuale Suprema è Fiona Goode (Jessica Lange), madre di Cordelia, donna estremamente egoista e spietata che per nulla al mondo vuole rinunciare al suo prestigioso incarico, nonostante sia giunto il momento di lasciare il posto a una nuova Suprema.

Ci sono poi altri personaggi che entrano in contatto con la scuola, come Mysty Day, una giovane strega-hippie con il potere della resurrezione e Madame Delphine LaLaurie, nobildonna dell’Ottocento razzista che amava torturare i suoi schiavi neri.

 

Coven, che ha come protagoniste quasi tutte donne, oltre alle tematiche già affrontate nelle stagioni precedenti, aggiunge nuove riflessioni sul femminismo e sulla caccia alle streghe (reale ma anche metaforica), adattando l’horror a un punto di vista femminile, ma non per questo meno cruento.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 2

La seconda stagione inizia ai giorni nostri e segue una coppia bizzarra di giovani sposi (camei di Adam Levine e Mila Kunis) che trascorrono la luna di miele visitando luoghi macabri. Nel loro tour c’è anche Briarcliff, ex ospedale psichiatrico che negli anni ’60 ha ospitato un famoso killer, Bloody Face. Con un flashback (caratteristica tipica della narrazione nell’intera serie) si ritorna indietro nel periodo in cui Briarcliff era in attività, presieduto dal monsignore Timothy Howard e governato dall’intransigente suor Jude (interpretata da Jessica Lange). All’interno dell’ospedale si intrecciano, tra vicende di esorcismo e rapimenti alieni, le storie di vari personaggi, ognuno con la sua storia alle spalle: tra chi dirige l’istituto ci sono la dolce e pura suor Mary Eunice, il sadico dottor Arden, il misterioso dottor Thredson; tra i pazienti ricoverati (e non sempre per motivi giusti) ci sono Lana Winters, giornalista omosessuale, Kit Walker, accusato di aver ucciso la moglie e di essere per giunta il killer Bloody Face, l’omicida Grace Bertrand. Questa seconda stagione dal sottotitolo Asylum (in italiano “manicomio”) sviluppa lo stereotipo orrorifico dell’ospedale psichiatrico e quindi le tematiche legate alla pazzia e al confine labile tra sanità mentale e follia. La stagione è arricchita di altri luoghi comuni horror come la possessione demoniaca, l’esorcismo e i rapimenti alieni, elementi questi che introducono temi come la religione e il confronto con il diverso.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 13 episodi

Stagione 1

Il sottotitolo scelto per la prima stagione di American Horror Story è Murder House, ovvero “la casa dell’omicidio”, il che riporta al luogo della casa stregata in cui si svolge praticamente tutta la storia. La famiglia Harmon, composta dal padre psichiatra Ben, dalla madre Vivien e dalla figlia adolescente Violet, si trasferisce da Boston a Los Angeles nella speranza che il trasloco possa rinsaldare i legami famigliari, al momento precari. Appena arrivati nella nuova casa, gli Harmon vengono informati della tragica fine degli ultimi proprietari, morti proprio in quel luogo; nonostante la macabra vicenda, i nuovi inquilini decidono di stabilirsi in quella che poi scopriranno essere la famosa “casa degli omicidi di Los Angeles”. Con il passare del tempo, gli Harmon dovranno fare i conti non solo con il loro passato (che ha quasi portato alla rottura della famiglia) ma anche con il passato della casa stessa, infestata da fantasmi di persone morte all’interno della dimora. Gli Harmon inoltre faranno la conoscenza della loro strana vicina di casa, Constance (Jessica Lange). Murder House riprende alcune leggende metropolitane e sviluppa temi come la famiglia, il tradimento, la sessualità, il rapporto genitori-figli, il passato che ritorna.

Leggi tuttoLeggi meno
Vedi tutti i 12 episodi
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito