Espandi menu

Pensavo fosse Film Tv invece era Cioè.
di M Valdemar ultimo aggiornamento
Playlist
creata il 5 film
Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

L'autore

M Valdemar

M Valdemar

Iscritto dal 6 febbraio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 237
  • Post 13
  • Recensioni 517
  • Playlist 32
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Pensavo fosse Film Tv invece era Cioè.


Premessa: con stima e simpatia continuerò a comprare la rivista.
Premessa parte II (i sequel tirano sempre): lo so, lo so, l'abbiamo capito: sito e rivista appartengono a differenti proprietà. Chiedo venia per l'occupazione di sito pubblico (non fatemi pagare alcuna indennità, però. Grazie).
Che poi, voi, dico io, in seguito alla scissione potevate anche cambiare nome, no? Che so, uno facile facile: twfkafilmtv.it [The Website Formerly Known As Filmtv.it].

Fine delle premesse.

La questione - spinosa, penosa, pelosa, machissenefregadicosa - è: Katy Perry in copertina.
Su sfondo rosa.
Questione di vendite (target: attrarre i bimbiminkia), è supponibile. E' ben noto e (faticosamente) accettato.
Ma pure l'articol(ett)o celebrativo (decerebrato chi legge!)! E no,  acciderbo(tu)lina! Non lo accetto. E, accetta (tastiera) alla mano, mi sfogo.
A direttò [mettendo fittantemente le mani avanti, porgo le mie scuse per la volgarità a seguire], non è che se aumenta del 20% il prezzo devono aumentare del 20% pure le cazzate? Testimoniate, inoltre, sia dall'intervista a J-Ax (!!), che dalla pagin(ett)a promozional-celebrativa (a ridaje) sull'orrido programma di propaganda di Ricci, Striscia La Notizia (che vede coinvolto, a sua insaputa, anche il grande enricoghezzi).
Eh, cari utentesse e utent(ess)i, badate bene, è inutile che cerchiate di vel(in)are cosa vi sia passato per la testa, ché proprio in questo preciso momento vi sto leggendo nella mente: e c'avete pensieri cattivi ...

Naturalmente non ce l'ho con quella lì (la Perry, intendo), di cui magari apprezzate le procaci forme e le ammiccanti pose da (anzianotta) lolita, e di cui magari ne canticchiate i motiv(ett)i più famosi (e ce credo, con tutte le radio che trasmettono - a mo' di cura ludovico - gli stessi pezzi centocinquanta volte all'ora per venticinque ore al giorno ogni giorno finché nuova hit non ci separi ...).
Allora - direte - con chi ce l'ho?
Beh, la lista è molto lunga, praticamente infinita. Ce l'ho innanzitutto - come dicono fiere e impettite le miss ai concorsi di bellezza (che bruttura!) - con la fama nel mondo; e poi con il traffico insopportabile quando piove (come oggi) e/o alle ore di punta; con le matite perennemente senza punta (ma io uso i portamine: tiè!); con l'assenza di mine anti-minetti (e anti-binetti, anti-insetti, anti-inetti); con i giocherelli di parole [mbè! che volete!]; con le sale piene (di gente urlante e popcorneggiante) e le sale vuote (così chiudono!) ... Incontentabile.
E poi ce l'ho con l'incredibile, magnifica Karen Gillan, che ha abbandonato il Dottore (orbene, ci fosse un culto eretto a Amy Pond, il sottoscritto v'aderirebbe immediatamente!). Che botta.
Dottore Chi?

Ma, ingordi di masochismo, diamo un'occhiata più da vicino.
Dal suddetto articolo (di Alice Cucchetti) ai lettori:
"solo per 4 giorni in 36 sale del circuito The Space Cinema, approderà sui grandi schermi italiani, dopo (pochi) anni di invasione televisiva a mezzo videoclip, con Katy Perry. Part of Me" ...
Azz. Pare decisamente una minaccia. Grave. Devastante. E poi, dipietrescamente parlando: ma che c'azzecca col Cinema?
Bisogna, pertanto, essere risoluti. C'è solo una cosa da fare: chiamare Jack Bauer.
Gli telefono (cercando d'armarmi di coraggio. Solo di quello, però, visto il soggetto ...).

- Ciao Jack, sono Valderrama.
- Chi?
- Valderrama. Ci siamo conosciuti l'anno scorso a quel corso di taglio e cucito.
- Che vuoi?
- Ah, sì ... no ... cioè ... ecco, io ...
- Sbrigati. Non ho tempo da perdere. Sto tagliando e cucendo diciannove corpi di presunti bombaroli. Uno di loro deve essere il colpevole.
- Ah. Ok. Avrei delle informazioni riguardo multipli attacchi terroristici sul suolo italico.
- L'Africa non è di mia giurisdizione.
- Sì, ma ho saputo da fonti attendibili che poi, ultimato il lavoro qui, che sarebbe una specie di rito d'iniziazione per giovini attentatori, si indirizzerebbero verso il vero obiettivo: gli States.
- Dimmi subito chi sono le tue fonti.
- Mah, ho sentito Tizio che parlava con Caio che gli diceva che il suo figlioletto, Tizietto, mentre si dilettava alcolicamente in soddisfacenti pratiche onanistiche nei cessi di un autogrill dell'A22, avrebbe sentito delle voci di persone che parlavano in arabo. O forse era sardo, non ne era tanto sicuro. Ma è lo stesso, erano certamente - riferiva - dei nemici della grande democrazia.
- Bene. Per me è sufficiente.
- Ah, grazie, sei proprio così gentile e voglio ...
- Finiscila. Inviami sul palmare le informazioni e le coordinate. Ci penso io.

Fine telefonata.
Ah, ovviamente, in quei famigerati giorni, meglio stare alla larga (diciamo in un raggio di 30 miglia) dagli Space Cinema ...

E mo', modestamente e molestamente, vediamo di riequilibrare un po' le Forze ...


[Avvertenza: nessun (mega)direttore, redattore, collaboratore, magazziniere di Film Tv è stato (virtualmente) maltrattato durante la lavorazione di questa libera iniziativa.].

Playlist film

Bullet in the Head

  • Azione
  • Hong Kong
  • durata 90'

Titolo originale Die xue jietou

Regia di John Woo

Con Tony Leung Chiu Wai, Jacky Cheung, Waise Lee, Simon Yam

Bullet in the Head

In Blu-Ray a 12,97 €

altre VISIONI


I RATM (Rage Against The Machine) in copertina.

Bullet in ya head, bullet in ya head
Bullet in ya head, bullet in ya head 
A bullet in ya head, a bullet in ya head
A bullet in ya head, a bullet in ya head 
A bullet in ya head, you gotta bullet in your fuckin' head.

Rilevanza: 1. Per te? No

Inferno

  • Horror
  • Italia
  • durata 106'

Regia di Dario Argento

Con Leigh McCloskey, Gabriele Lavia, Daria Nicolodi, Eleonora Giorgi

Inferno


 I Dimmu Borgir in copertina.
(chiudete gli occhi ai più piccoli e ai più cattolici)
La loro versione di "Burn in Hell".

You're gonna burn in Hell
Oh burn in Hell!

Rilevanza: 1. Per te? No

Machete

  • Azione
  • USA
  • durata 105'

Titolo originale Machete

Regia di Ethan Maniquis, Robert Rodriguez

Con Danny Trejo, Michelle Rodriguez, Jessica Alba, Robert De Niro, Lindsay Lohan

Machete

IN TV Studio Universal

canale 338 altre VISIONI


I Brujeria in copertina.

"Machetazos"
A machetazos te arranco la lengua
A machetazos te rozamos la verga

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No

Un boss sotto stress

  • Commedia
  • USA
  • durata 95'

Titolo originale Analyze That

Regia di Harold Ramis

Con Robert De Niro, Billy Crystal, Lisa Kudrow, Joe Viterelli

Un boss sotto stress
Film non disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.


Nino D'Angelo in copertina.

"Jammo Jà"
Jammo jà guadagnammace 'o pane
Nuie tenimmo 'o sudore int'e mane
E sapimmo cagnà
Jammo jà e facimmo ampresso
Sott'a 'st'Italia d''o smog e d''o stress

Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati