Espandi menu

    L'Uomo sopravvissuto alla vita

    di Travis Bickle 1979 ultimo aggiornamento
    Playlist
    creata il 3 film
    Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

    L'autore

    Travis Bickle 1979

    Travis Bickle 1979

    Iscritto dal 28 marzo 2010 Vai al suo profilo
    • Seguaci 145
    • Post 699
    • Recensioni 253
    • Playlist 2229
    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi
    L'Uomo sopravvissuto alla vita


    Se troverete un altro genio come me, allora sarete impazziti


    Che dire di me?
    Sono Stefano Falotico, l'eccelso (re)incarnato, la personificazione della Bellezza più raffinata come i graffiti della mia anima nelle donne.
    Sono un poeta, un romanziere, romantico e celeberrimo per questo, incandescenza anche quando "dormo" con l'occhio che ti guarda in mezzo alle gambe per scoprire se menti sulla tua sessualità tanto "conclamata", e osserva, anche solo "gironzolandosene", il Mondo che casca e s'abbatte, arrabattatissimo e di battonissime, solo perché una ragazza li ha licenziati dal "Paradiso" in mezzo alle cosce.
    Mah, sicuri che ne avrebbe giovato o, di sofferenze infernali, avrebbe goduto solo di "fiammetta?".
    La mia fama, combacia con lo scrittore più "ricercato" di John Carpenter, mio "seme della follia".
    Emblema a me analogo, dai, urlateci contro d'anatemi.
    Non vi temiamo.
    Il Sesso, è come le caviglie di Uma Thurman nei sandali.
    Quando abbassi lo Sguardo, remissivo al "feticismo", qualcosa, "inaspettatamente", si alza e "zampilla".
    Spero di amarti Uma, "speronami", spronami, "schiumami", consumami, altro che Tsunami.
    Quando mi scatenerò, in te, "avvoltolata", roteeremo come la turbinante forza virilissima della Natura "incontrollabile".
    E tu, proprio tu, ti scoprirai più Uomo della mia mascolinità

    Ogni Notte, una donna vien da me, ma non "le" accolgo tutte, alcune solo son accoccolate, altre, assieme al mio "cane", bevon la cioccolata riscaldata di "gas" sfiatato, "ossidrico" e non "appiccabile".
    Una di queste, di tale "cortesia" rifiutata, volle impiccarmi, ma il mio Jack Russell, "la" azzannò e le rubò la collana prima che potesse decollarmi.
    Forse, voleva solo, amata, decollare? "Lo" negai. Abbattuta...
    Sì, allora si trovi un prete che la benedica, e che le chiarisca quanto ancor nera, non "piacevole", la lunga Luna delle due postmeridiane di picche sarà... Un Giorno, lassù, godrà.
    Fin quando starà qua, l'alcol riempirà il "vuoto".
    Si fidi, l'alcol alza la temperatura, anche quando, "lei", è attizzata ma non brucia.

    Amici, vi stringo la mano e vi auguro "Buona vita", anche se mai, sebben tutti e tutte "lo" desiderate, sarete come Lei, il mio Lui, così bella/o come la mia faccia Gioconda.
    Grazie, firmo gli autografi solo alle donne che riterrò degne di "nota".
    Se otterrò la stima di chi non vuole "meritarmi", allora sarò morto.
    Superbo?
    Lo sottoscrivo.

    Tre film ove il "delirio di (onni)potenza" è se stesso.

    Firmato il Genius
    (Stefano Falotico)

    Playlist film

    Il seme della follia

    • Horror
    • USA
    • durata 94'

    Titolo originale In the Mouth of Madness

    Regia di John Carpenter

    Con Sam Neill, Julie Carmen, Jürgen Prochnow, Charlton Heston

    Il seme della follia

    IN TV Premium Energy

    altre VISIONI


    E chi l'ha scritto che il Mondo non è una nostra "follia?".
    Vittime di ciò che leggiamo e guardiamo, perché "letti" e guardati.
    Anche al cinema...

    Rilevanza: ancora nessuna indicazione. Per te? No
    Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

    Commenta

    Per poter commentare occorre aver fatto login.
    Se non sei ancora iscritto Registrati