Espandi menu

    Amor fou, o fuochi, anche fiochi, intinti in palpebre insaguinate, nel cristallo che s'immerge

    di Travis Bickle 1979 ultimo aggiornamento
    Playlist
    creata il 3 film
    Segui Playlist Stai seguendo questa playlist.   Non seguire più

    L'autore

    Travis Bickle 1979

    Travis Bickle 1979

    Iscritto dal 28 marzo 2010 Vai al suo profilo
    • Seguaci 145
    • Post 699
    • Recensioni 253
    • Playlist 2229
    Mandagli un messaggio
    Messaggio inviato!
    Messaggio inviato!
    chiudi
    Amor fou, o fuochi, anche fiochi, intinti in palpebre insaguinate, nel cristallo che s'immerge


    Alert per l'Uomo infiammato con le ali, che s'erse per arderlo

    Dinoccolai, nel mio bernoccolo, alle coccole non m'avvinsi, e mi fustigaron con sapide retoriche ad ammansire l'inacchetabil, mastodontica furia delle mie lussurie, assopendole in carezze perché non si "bonificassero".
    Uomini rattrappiti nella "saccenza, adottan i figli "acerbi" e poi li "spartanizzan" trucidandoli proprio nella "spada", la mia sarà effigie ellenica per la figa.

    Ella, avvolta nel "bramarlo", s'avvoltolò poi con me, prima "lo cherichettizzò" sudandolo con un palmo freddo a "spalmarlo", poi risorse "albeggiandola" come Sole losangelino nelle palme della sua "agnellina" a cui "lupeggio".
    E', il vivido torpore che s'"intorbidisce" e "vigoreggia", d'ululato si "squaglia", fin quasi "al logorio" di Lei che "lo" martoria con martellante "accoccolarlo" dentro la spirale turbinosa e conturbante di sospiri dalle cadenze a "scandirla" & "incanditirla", nell'incandescenza, che sussulta e, con "Lui", esulta, fra denti che "azzannan" e sinuose gambe ch'avvinghiano, "inconchigliandolo" nella morsa che vuol che, "Lui", ancor morderà!

    A una Donna, una delle tante, chiarisco tutto, dichiarandomi nella speranza ch'Ella imbrunisca, già mora l'è, in tramonti rossastri che lubrificheranno e, arditamente, ci "slabbreranno".

    Sei svanita, le mie chiacchiere t'annoiano, per te, morbidissima pelle che ti "dori" in questa levigatezza d'erotismo profumato?
    E' palpabile, che io ti desideri, asma ventricolare che s'aggroviglia nell'anima, e l'innerba di carezze che l'inteporiscan di battiti "cigliari", come il tuo volto rosato di Donna dalla purpurea grazia, che s'inonda di cosmetiche gocce in doccia, e sibila nei suoi fieri ormoni che assiderano ogni Uomo, "raggelato" di calore.
    Esagero? No, i fremiti non si reprimono, incalzan quando vorrei, quanto... accecar lo Sguardo nell'impeto delle tue calze e marchiar il mio corpo di un'anima che annusi ogni odore mesto, effluvico nel tergerci d'arse meraviglie.
    In una pelle coagulata nelle pulsioni.
    E' questo che vedo in te, una Donna d'irrefrenabile forza sensuale.
    Un bacio
    dolce, perché sai già che merito di "più". Ed, eccome, se "lo" assaggerai...

    Sono un Night man "al light", o nelle frizzanti bollicine della mia Coca Cola che ama gli impeti inesausti della sua gola!

    Applauso!
    Dunque, orgasmo!

    Firmato il Genius
    (Stefano Falotico)

    Playlist film

    Ti è stata utile questa playlist? Utile per Per te?

    Commenta

    Per poter commentare occorre aver fatto login.
    Se non sei ancora iscritto Registrati