Espandi menu

    Il giro del mondo in 80 giorni

    Trama

    Un irreprensibile gentleman inglese, Mr. Fogg, scommette con alcuni amici del suo club che riuscirà a compiere il giro del mondo in ottanta giorni. La posta in palio ammonta a 30.000 sterline. Accompagnato dal suo giovane cameriere Passepartout l'uomo inizia immediatamente l'avventuroso viaggio. Arrivato dopo varie peripezie in India, sottrae al rogo una giovane principessa locale, che doveva essere sacrificata alla dea Kalì. Ben presto si aggiunge alla comitiva un detective inglese che crede di aver ravvisato in Mr Fogg l'autore di un audace furto alla Banca d'Inghilterra.

    Commento

    Kolossal scanzonato, lunghissimo e movimentatissimo, con comparsate di stelle varie (Sinatra, Peter Lorre, Buster Keaton, Marlene Dietrich, il torero Dominguin, John Gielgud ecc.). Cinque Oscar: miglior film, sceneggiatura, fotografia, montaggio, musiche. Nessun Oscar invece andò al pur superbo David Niven.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    steno79 di steno79
    7 stelle

    Dal romanzo del grande scrittore francese Jules Verne, la storia dell'inglese Phileas Fogg (David Niven) che, insieme al suo servitore Passepartout, all'inizio del secolo inizia il suo viaggio attorno al mondo in 80 giorni per vincere una scommessa. La loro divertente avventura li porta da Parigi alla Spagna, dall'India (dove salvano una principessa del luogo da morte sicura) a Hong Kong,... leggi tutto

    Recensioni

    Trasmesso il 21 aprile 2014 su Rete 4

    Recensione

    Travis Bickle 1979 di Travis Bickle 1979
    10 stelle

    http://interstellarnolan.net/?p=92 Diamo per assodato che questo film, con uno strepitoso David Niven, sia in assoluto la migliore trasposizione possibile. Chi è che nel 2014 si metterebbe a parlare di un autore di “fantascienza” così fuori moda? Solo Stefano Falotico, figlio di un’epoca da sognatore, ribaldo portavoce del tempo nostro più temerario, che non si vergogna...

    leggi tutto

    Recensione

    Travis Bickle 1979 di Travis Bickle 1979
    10 stelle

    http://interstellarnolan.net/?p=92 Diamo per assodato che questo film, con uno strepitoso David Niven, sia in assoluto la migliore trasposizione possibile. Chi è che nel 2014 si metterebbe a parlare di un autore di “fantascienza” così fuori moda? Solo Stefano Falotico, figlio di un’epoca da sognatore, ribaldo portavoce del tempo nostro più temerario, che non si vergogna...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Trasmesso il 1 aprile 2013 su Italia7 Gold

    Trasmesso il 1 gennaio 2013 su Italia7 Gold

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    steno79 di steno79
    7 stelle

    Dal romanzo del grande scrittore francese Jules Verne, la storia dell'inglese Phileas Fogg (David Niven) che, insieme al suo servitore Passepartout, all'inizio del secolo inizia il suo viaggio attorno al mondo in 80 giorni per vincere una scommessa. La loro divertente avventura li porta da Parigi alla Spagna, dall'India (dove salvano una principessa del luogo da morte sicura) a Hong Kong,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Tempo

    Redazione di Redazione

    Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    FABIO1971 di FABIO1971
    6 stelle

    Oltre ad avere un cratere sulla luna intitolato a suo nome, Jules Verne detiene ancora oggi un invidiabile record: è il terzo scrittore più tradotto al mondo (dopo le novelizations dei personaggi di Walt Disney e dopo Agatha Christie). Francese di Nantes, spirito ribelle (a soli 11 anni d'età già fuggì di casa e si imbarcò su una nave...

    leggi tutto

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    mondolariano di mondolariano
    6 stelle

    Niven indovinato (chi poteva fare di meglio?) nel donare un volto all'imperturbabile Fogg. Senza di lui, questa riduzione cinematografica si troverebbe un po' in diffcoltà. Troppo leggera, infatti, troppo poco avventurosa, tutta giocata sul filo di una commedia che nell'assalto agli indiani scivola miseramente nel ridicolo (oltre che nella retorica). Ma delle cose che amiamo siamo sempre...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2008

    2008

    Il meglio del 2006

    2006

    Trasmesso l'11 giugno 2006 su Rai 3

    Trasmesso il 10 marzo 2006 su Rete 4

    Il meglio del 2003

    2003

    Il meglio del 2002

    2002

    Titoli di testa (II)

    woody di woody

    Spesso i titoli di testa sono favolosi e per varie ragioni: l'eleganza (o singolarità) del carattere, i colori sgargianti, la bellezza dello sfondo, l'incisività della musica, l'elaborazione ed efficacia...

    leggi tutto
    Playlist

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito