Trama

Nel 1968 Donald Crowhurst, commerciante e velista dilettante, decide di partecipare alla Golden Globe Race. Attirato dalla somma in denaro in palio che salverebbe la sua attività sull'orlo della bancarotta, fronteggerà sin da subito grosse difficoltà che lo porteranno a vivere la più grande tragedia umana che la storia della regata in solitaria ricordi.

Approfondimento

IL MISTERO DI DONALD C.: LA TRAGEDIA DI UN UOMO SOLO IN MARE

Diretto da James Marsh e sceneggiato da Scott Z. Burns, Il mistero di Donald C. racconta la vera storia di Donald Crowhurst, un marinaio amatoriale che gareggia nel 1968 alla Golden Globe Race nella speranza di diventare colui che ha circumnavigato il mondo da solo e senza mai fermarsi nel più breve tempo possibile. Con una barca non ancora finita, il trimarano Teignmouth Electron, Donald lascia a casa la moglie Clare e i loro figli e parte all'avventura. Non molto tempo dopo la sua partenza, emerge come Donald sia drasticamente impreparato ad affrontare l'impresa. I progressi iniziali sono lenti ma un'improvvisa accelerazione lo fa diventare come uno dei concorrenti più seri della competizione. Sebbene il socio Stanley Best gli avesse ricordato prima di partire che poteva ritirarsi in qualsiasi momento, Donald non prende mai in considerazione l'ipotesi: la sua situazione famigliare non gli lascia altra scelta che continuare e affrontare, durante i mesi in mare, maltempo, problemi tecnici, danni strutturali e, soprattutto, solitudine. Dalla gara a poco a poco si ritirano quasi tutti i concorrenti e a completare la traversata rimangono solo David e Robin Knox-Johnston. Quando riceve dal suo addetto stampa Rodney Hallworth la notizia dei festeggiamenti che lo attendono al ritorno, Donald crolla emotivamente: la sua imbarcazione viene ritrovata al largo delle coste della Repubblica Dominicana, con il diario di bordo contenente divagazioni e il vero tracciato percorso, molto dissimile da quello comunicato alla giuria. Di Donald non si ha alcuna traccia, sua moglie Clare rimane senza un marito e i suoi figli senza un padre.

Con la direzione della fotografia di Eric Gautier, le scenografie di Jon Henson, i costumi di Louise Stjernsward e le musiche di Jóhann Jóhannsson, Il mistero di Donald C. permette al regista James Marsh di cimentarsi con una nuova storia vera da raccontare, come ricorda lo stesso: "Raccontare una storia vera offre la possibilità di fare ricerche approfondite e di capire al meglio ogni aspetto della vicenda. Spesso, la verità è più strana della finzione. La storia di Crowhurst è una storia vera ma è anche una sorta di leggenda del mare e un esempio di come un marinaio amatoriale inglese sia andato ben oltre i propri limiti. L'idea della tragedia greca, dell'hybris - nemesis è già all'interno della vicenda. Del resto, Clowhurst si è mostrato un uomo ambizioso che, non in grado di tenere a freno la sua stessa voglia di riuscito, ha finito per pagarla cara perdendo prima di tutto la lucidità. Ecco perché la sua vicenda offre anche un punto di vista interessante sul deterioramento della mente umana e su tutto ciò che si è disposti a fare per la famiglia".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Il mistero di Donald C. è James Marsh, regista inglese specializzato sia in documentari sia in lungometraggi di finzione. Conosciuto soprattutto per La teoria del tutto, titolo grazie a cui ha regalato un Oscar come miglior attore a Eddie Redmayne, Marsh ha diretto in precedenza il thriller Doppio... Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito