Espandi menu

La La Land

Regia di Damien Chazelle vedi scheda film

Commenti brevi
  • La bellezza dell’amore più profondo, la realtà della vita più comune e l’armonia del musical di vecchia scuola. Lui, lei e il destino, Damien Chazelle e la musica atto secondo. Epifanie immense e solstizi malinconici, con due protagonisti in palla. La vita (che conta) racchiusa in un film.

    leggi la recensione completa di supadany
  • Le aspirazioni sono il tassello più genuino per dare un senso alle proprie esistenze incerte,insidiate da nevrosi ed inadeguatezza. Chazelle punta più sull'ossession jazz di lui,che sul divenire star di lei, e dirige bene un musical spurio in cui vince soprattutto l'intesa chimica tra i due attori, ottimi a recitare, un pò meno a mimare il canto.

    leggi la recensione completa di alan smithee