Trama

Nel giugno 1958 il bianco Richard Loving sposa Mildred, una donna nera. Il loro matrimonio viene considerato illegale e i due mandati in prigione. La loro sentenza però verrebbe sospesa nel caso in cui i due decidessero di lasciare lo stato. Pur accettando il compromesso, nei successivi nove anni i Loving impiegheranno tutte le loro forze per difendere il loro diritto di stare insieme e tornare nella loro casa.

Approfondimento

LOVING: UNA DRAMMATICA STORIA DI PURO AMORE

Scritto e diretto da Jeff Nichols, Loving# ci porta nel giugno 1958 quando il bianco Richard Loving sposa Mildred, una donna nera. Il loro matrimonio viene considerato illegale e i due mandati in prigione. La loro sentenza però verrebbe sospesa nel caso in cui i due decidessero di lasciare lo stato. Pur accettando il compromesso, nei successivi nove anni i Loving impiegheranno tutte le loro forze per difendere il loro diritto di stare insieme e tornare nella loro casa.

Con la direzione della fotografia di Adam Stone, le scenografie di Chad Keith, i costumi di Erin Benach e le musiche di David WingoLoving porta sul grande schermo una vicenda realmente accaduta e destinata a cambiare la storia della giurisprudenza americana. Simbolo dei diritti civili, Richard e Mildred Loving si sono ritrovati loro malgrado a lottare per il riconoscimento della loro unione contro la legge che negli Stati Uniti vietava le unioni interrazziali. Girato in Virginia, lo stesso stato denunciato dai Loving, Loving Vede gli attori Joel Edgerton e Ruth Negga riportare in vita i due coniugi che, dopo aver celebrato le nozze a Washington nel 1958, furono poco dopo arrestati in seguito a un raid della polizia nella loro casa di Central Point. L'accusa era quella di aver violato la legge statale che proibiva le nozze tra individui appartenenti a razze diverse: i pubblici ministeri usarono infatti il certificato di nozze della coppia come prova regina dell'accusa penale di convivenza more uxorio ai danni della pace e della dignità del benessere comune. Il caso giudiziario, meglio noto come i Loving contro la Virginia, si è protratto per nove anni, fino alla sentenza della Corte Suprema che è divenuta un punto di riferimento per l'equiparazione del diritto matrimoniale senza distinzione di razza (o genere). La Corte, in maniera unanime, ha sancito che la legge che proibiva le unioni interrazziali in Virginia era incostituzionale ponendo fine a tutte le restrizioni e i soprusi da essa generati.

Nonostante il risultato raggiunto, Mildred e Richard Loving non si sono mai considerati attivisti politici ma si sono sempre visti come una comunissima coppia che si ama e che ha lottato per difendere il diritto di vivere insieme e di crescere i loro figli in santa pace nel loro stato natale. Genitori di tre figli, i Loving non vedranno mai il film a loro dedicato da Nichols: Richard è morto nel 1975 a 41 anni in un incidente d'auto mentre Mildred è spirata a 68 anni nel 2008.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Ispirato a una storia vera.

Commenti (3) vedi tutti

  • Storia vera di un amore e un matrimonio interrazziale tra il bianco Richard Loving e la nera Mildred nella Virginia del '58, dove l'intolleranza a tali unioni era a di una crudeltà e un rigore inimmaginabile. Jeff Nichols ne fa un racconto poetico e realistico insieme, dove i sentimenti perseveranti hanno la meglio sulle leggi e i pregiudizi.

    commento di bufera
  • Loving è nient’altro che una storia d’amore al tempo del pregiudizio razziale conclamato e favorito dalla legge, un amore che comincia dal titolo e durerà oltre la morte.

    leggi la recensione completa di yume
  • Una storia d'amore pura e totalizzante messa in croce dalle circostanze, dal perbenismo, dall'intolleranza che aveva radici profondissime ancora irraggiungibili nell'America bigotta e razzista di fine anni '50. Un bel racconto con cui il bravo Nichols rifugge falsi sentimentalismi e melodrammaticità sin troppo tipiche della produzione hollywoodiana

    leggi la recensione completa di alan smithee
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

yume di yume
8 stelle

Storie, vere, di ordinaria follia. E anche storie di straordinari destini scritti nei nomi. Loving è infatti il cognome di Richard, giovane muratore della Virginia per cui Jeff Nichols ha scelto Joel Edgerton, grande e grosso ragazzone australiano, capello biondo rasato a zero e un mix di mitezza e goffaggine nella faccia e nei movimenti. Richard ama riamato Mildred (Ruth Negga),... leggi tutto

4 recensioni positive

Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

yume di yume
8 stelle

Storie, vere, di ordinaria follia. E anche storie di straordinari destini scritti nei nomi. Loving è infatti il cognome di Richard, giovane muratore della Virginia per cui Jeff Nichols ha scelto Joel Edgerton, grande e grosso ragazzone australiano, capello biondo rasato a zero e un mix di mitezza e goffaggine nella faccia e nei movimenti. Richard ama riamato Mildred (Ruth Negga),...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 13 marzo 2017

Recensione

ethan di ethan
8 stelle

Richard Loving (Joel Edgerton) e Mildred Jeter (Ruth Negga, candidata all'Oscar, seconda attrice africana - ma per metà irlandese - della storia dopo la plurinominata e premiata Charlize Theron ad esserlo) si amano e ben presto si sposano, ma per la legge della Virginia del 1958 sono dei 'criminali', poiché in quello stato, nonostante la schiavitù fosse stata abolita da...

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

FESTIVAL DI CANNES 2016 - IN CONCORSO Inizio sfolgorante sul volto imbarazzato di una giovane donna, poi su quello del suo uomo: poi la prima timidamente comunica al compagno di essere incinta, e l'uomo gioisce di un sentimento interiore che non ha bisogno di fragori per dimostrare la sua autenticità: è il segno distintivo della genuinità della felicità che,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
locandina
Foto

Recensione

karugnin di karugnin
7 stelle

Un gerundio, magari sostantivato, un participio presente. Scherzo del destino, un cognome. Quello (naturale) di Richard e (acquisito) di Mildred. I Loving. Costretti dalla loro Virginia a un mini esodo lungo mezza vita per il matrimonio celebrato con fuga, toccata e rifuga, nottetempo, nel confinante (non) stato di Washington d.c. Un matrimonio interrazziale vietato dalla legge virginiana di...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2013
2013

Michael Shannon

mck di mck

Michael Shannon, classe 1974, a normal guy. Da questo spezzone fresco fresco tratto dal David Letterman Late Show... ...non si direbbe, ma lo aspetto in una vera Commedia. Ben Scritta ( non che l'Orrore che...

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito