La famiglia Fang

play

Regia di Jason Bateman

Con Jason Bateman, Nicole Kidman, Christopher Walken, Maryann Plunkett, Marin Ireland, Josh Pais, Michael Chernus, Jason Butler Harner... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Cult
  • Ore 21:05
altre VISIONI

Trama

Annie e Baxter Fang hanno trascorso gran parte della loro vita da adulti cercando di prendere le distanze dai genitori, due famosi ed eccentrici artisti. Quando però si ritrovano in una fase di stallo, entrambi rientrano a casa dei genitori per la prima volta dopo un decennio, rimanendo presto coinvolti nella loro misteriosa scomparsa.

Approfondimento

LA FAMIGLIA FANG: SOPRAVVIVERE A DUE ECCENTRICI GENITORI

Diretto da Jason Bateman e scritto da David Lindsay-Abaire, La famiglia Fang adatta un romanzo di Kevin Wilson per raccontare la storia di un fratello e di una sorella che tornano nella loro casa di famiglia alla ricerca dei genitori, famosi in tutto il mondo, che sono scomparsi. Sebbene vivano ai lati opposti degli Stati Uniti, Annie e il fratello Baxter conducono esistenze parallele e altamente problematiche. Annie è un'attrice, apparsa di recente più sui rotocalchi che sul grande schermo; Baxter, invece, è uno scrittore caduto in disgrazia, finito in ospedale con un trauma cranico a causa di un incidente durante il suo ultimo improbabile lavoro da freelance. Proprio a causa dell'incidente, i due sono costretti a rientrare nella casa dei genitori Caleb e Camille Fang per un periodo di convalescenza e riconciliazione. La colpa dell'instabilità di Annie e Baxter è da ricercare nel fatto che Caleb e Camille non sono genitori qualsiasi ma performer radicali e sovversivi, profondamente stimati nel mondo dell'arte contemporanea e in grado di scioccare e inquietare il pubblico con le loro creazioni. Sin dalla tenera età, Annie e Baxter sono state delle pedine fondamentali nelle opere provocatorie dei genitori, crescendo con un eccesso di stimolazione e una mancanza di stabilità. Anche il ritorno a casa è segnato da qualcosa di inaspettato: Caleb e Camille scompaiono improvvisamente. Mentre la polizia crede si tratti di un crimine, Annie è portata a pensare che i due genitori abbiano messo in scena la propria morte per dare vita all'ennesima opera d'arte bizzarra. Mettendo insieme i pezzi del puzzle dei ricordi della loro infanzia targata Fang, i due figlioli ormai #cresciuti si mettono alla caccia dei genitori, sperando di scoprire la verità su quanto accaduto al padre e alla madre. Durante la ricerca, potrebbero finire anche per trovare se stessi.

Con la direzione della fotografia di Ken Seng, le scenografie di Beth Mickle, i costumi di Amy Westcott e le musiche di Carter Burwell, La famiglia Fang esplora gli instabili legami tra genitori e figli e i confini, sempre labili, tra arte e vita reale. La famiglia Fang conta sulle performance dell'attrice Premio Oscar Nicole Kidman e dell'interprete di lungo corso Jason Bateman nei panni di Annie e Baxter Fang, i due fratelli alla ricerca della propria identità impegnati nel dare un senso alla loro infanzia non convenzionale, e dell'attore Premio Oscar Christopher Walken - al meglio della sua eccentricità - e Maryann Plunkett nei panni di Caleb e Camille Fang, i genitori performer stelle del mondo dell'arte contemporanea (interpretati da giovani da Kathryn Hahn e Jason Butler Harner).

La pellicola è un racconto saggio e arguto, seppur stravagante, incentrato sul lascito dei genitori ai figli e sul lungo, travagliato e a volte bizzarro percorso che tutti dobbiamo attraversare per scoprire la nostra identità. Come Hansel e Gretel nella fiaba dei fratelli Grimm, o Tyltyl e Mytyl nella pièce teatrale di Maeterlinck, L'uccellino azzurro, Annie e Baxter sono una trasposizione moderna dei bimbi delle favole in pericolo, impegnati in un viaggio alla scoperta della propria identità in un mondo che diventa sempre più ostile e pericoloso, nei tempi e nei luoghi più inaspettati. La casa che ritrovano è quella della loro infanzia ma ad avere il ruolo della "strega" sono i genitori.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (8) vedi tutti

  • Un film abbastanza confuso e noioso,per niente coinvolgente e la Kidman l'ho preferita in ben altri film,credetemi.Voto 5.

    commento di ezio
  • drammatico non commedia

    leggi la recensione completa di alemia
  • Lento noioso inutile improbabile. Metaforico? Mah... Arte non arte, stupidaggini infilate una dietro l'altra come perline per i porcini. Bellissima Kidman.

    leggi la recensione completa di il drugo
  • E' una piacevolissima sorpresa. Non è certo un capolavoro ma un film godibilissimo sui rapporti genitori figli soprattutto quando questi ultimi crescono complessati dalle manie e pseudo velleità artistiche dell'ingombrante padre

    commento di ripley2001
  • Un film che non osa quanto dovrebbe, con un cast al suo meglio.

    leggi la recensione completa di Gabriele_Las
  • Un film che suona falso fin dall'inizio. La confezione ricca e il cast importante consentono al film di reggere fino alla fine, ma la sgradevole sensazione che rimane è quella di un’operazione furba e per nulla sincera.

    leggi la recensione completa di Eusebio
  • Potenzialmente interessantissimo prodotto in cui ci si interroga sulla relazione tra arte e rapporto genitori-figli, si rivela alla fine un prodotto passabile ma che non soddisfa a pieno le aspettative.

    leggi la recensione completa di SatanettoReDelCinema
  • Un mix di generi e di spunti molteplici ma un po' troppo prevedibile.

    leggi la recensione completa di siro17
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

SatanettoReDelCinema di SatanettoReDelCinema
5 stelle

Uscito in Italia all'inizio di questo settembre, La famiglia Fang è un film che tratta principalmente del rapporto genitori-figli in un contesto artistico dove gli adulti utilizzano i propri pargoli per mettere in scena delle performance artistiche. Una volta che i bambini sono cresciuti, tuttavia, ci si interroga sul rapporto realtà-finzione nella loro infanzia. Inoltre,... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mc 5 di mc 5
10 stelle

Ho visto il film ieri sera e dopo poche ore da questa assolutamentre sorprendente visione sono tanti i pensieri che si affastellano nella mia mente. Diciamo che questo film, pur senza avere i crismi del capolavoro e nonostante un andamento generale piuttosto trattenuto, mi ha trovato del tutto impreparato. Le schede lo qualificano con la voce "commedia" ma penso il termine sia decisamente poco... leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Eusebio di Eusebio
3 stelle

Nel flashback iniziale, siamo negli anni '70,  cominciamo a conoscere questa famiglia molto particolare (di quelle che esistono solo nei film indie americani). Una finta rapina in banca fatta da un bambino, che finisce in tragedia, falsa anche questa.  Tutto è stato orchestrato dal padre "artista" per filmarlo con la sua microtelecamera nascosta nel cappello da... leggi tutto

3 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

alemia di alemia
7 stelle

  non è sicuramente una commedia: è un film drammatico sul rapporto "grottesco" all'interno di una famiglia non convenzionale, dove l'immenso ego del padre trascina la madre, da lui totalmente soggiogata e dipendente , e i due figli (ancora bambini) in situazioni assurde in nome dell'arte. nel finale emerge, con tutta la sua crudezza, l'amore malato e...

leggi tutto
Recensione
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

il drugo di il drugo
3 stelle

fratelli figli di troppo convinti sedicenti artisti cercano di vivere la loro vita una volta emancipatisi dagli imbarazzanti genitori, ma il destino (?) li porta a reincontrarsi. Riemergono aiuti e problemi che la scomparsa dei vecchi pare portare via. Ma, ovviamente, non tutto è come sembra. Lento noioso inutile improbabile. Metaforico? Mah... Arte non arte, stupidaggini infilate...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Disponibile dal 4 gennaio 2017 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Eusebio di Eusebio
3 stelle

Nel flashback iniziale, siamo negli anni '70,  cominciamo a conoscere questa famiglia molto particolare (di quelle che esistono solo nei film indie americani). Una finta rapina in banca fatta da un bambino, che finisce in tragedia, falsa anche questa.  Tutto è stato orchestrato dal padre "artista" per filmarlo con la sua microtelecamera nascosta nel cappello da...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 29 agosto 2016
Il meglio del 2015
2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito