Disamistade (Inimicizia)

Trama

Sebastiano è un giovane figlio di pastori, tranquillo e studioso. Gli viene ucciso il padre e tutti si aspettano da lui che si impegni nella vendetta. Lui si rifiuta, ma l'atmosfera del paese finisce per coinvolgerlo, nonostante tutto. Non lo salva neppure l'amore per Domenicangela, una ragazza simile a lui. Finirà in galera, dopo vari furti di bestiame, accusato anche di reati in realtà mai commessi. Dramma sardo girato con pochi mezzi ma con un buon ritmo quasi da western. L'unico fuori posto è, purtroppo, Massimo Dapporto.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

sasso67 di sasso67
6 stelle

Disamistade, in sardo, significa certamente inimicizia, ma il termine implica anche qualcosa di più: indica una faida che non può avere termine se non quando sia stato versato il sangue dell’ultimo componente delle famiglie coinvolte. Nella disamistade viene coinvolto Sebastiano Catte che, mentre si trova in collegio, subisce l’omicidio del padre. Rifiutandosi di... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

violoncell0 di violoncell0
8 stelle

Uno spaccato sardo realizzato molto bene. Il ritmo è buono e non ha cadute. Una realtà difficile da comprendere ed essenziale. Amicizia, amore, odio, vendetta continuano ad intersecarsi lasciando nello spettatore quella empatia che serve per comprendere meglio i personaggi e la loro cultura. Quello che a mio avviso manca, o non è enfatizzato, è il dialetto sardo... o meglio la Lingua Sarda leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

chribio1 di chribio1
1 stelle

Film Portoghese assai spompo e noioso con una Bella Protagonista come Laura Del Sol ma e' tutto il Contorno della Storia che non prende per niente e fa' dormire spesso e neanche gli altri Interpreti (fra i quali anche il nostro Massimo Dapporto quasi arrivato li' giusto cosi'  ...) paiono abbastanza stimolati da tutto quello che accade e anche Loro perdono valore !.voto.1. leggi tutto

1 recensioni negative

Trasmesso il 20 aprile 2017 su Rai Movie
Il meglio del 2014
2014

L'isola misteriosa

wonderkid93 di wonderkid93

Che la Sardegna, rispetto ad altre regioni italiane, abbia una tradizione cinematografica meno nota è un fatto risaputo. Ultimamente il cinema isolano ha avuto più fortuna grazie alle opere di alcuni...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Disamistade, in sardo, significa certamente inimicizia, ma il termine implica anche qualcosa di più: indica una faida che non può avere termine se non quando sia stato versato il sangue dell’ultimo componente delle famiglie coinvolte. Nella disamistade viene coinvolto Sebastiano Catte che, mentre si trova in collegio, subisce l’omicidio del padre. Rifiutandosi di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito