Espandi menu

Desconocido - Resa dei conti

Regia di Dani de la Torre vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 65
  • Post 7
  • Recensioni 2391
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Desconocido - Resa dei conti

di barabbovich
6 stelle
A La Curuna, Carlos (interpretato da Luis Tosar, che ricordiamo ne I lunedì al sole e, soprattutto, in Cella 211), direttore di banca, sta portando le figlie a scuola quando gli arriva la chiamata da uno sconosciuto che lo avvisa che nell'auto che sta guidando c'è una bomba pronta ad esplodere nel caso in cui egli non depositi sul conto che gli è stato indicato una somma ingentissima. Carlos ce la mette tutta per risolvere la situazione e mettere in salvo i figli, ma gli eventi si complicano maledettamente dopo l'intervento della polizia e degli artificieri.

Al suo esordio dietro la macchina da presa, il galiziano Dani De La Torre firma - su copione dell'italiano Alberto Marini - un film claustrofobico con risvolti non banali sugli effetti provocati dalle truffe finanziarie. Girato in gran parte all'interno dell'abitacolo della macchina, Desconocido mantiene costantemente un tensione altissima, sfruttando al massimo le potenzialità della macchina da presa, anche a rischio di qualche virtuosismo di troppo. Il brivido scorre inalterato nel racconto per un'ora e quaranta, ma gli elementi implausibili annacquano l'impatto del film.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati