Balla coi lupi

Regia di Kevin Costner

Con Kevin Costner, Graham Greene, Mary McDonnell, Rodney A. Grant Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Il tenente John Dumbar diventa suo malgrado un eroe di guerra; in premio riceve il cavallo Sisko e l'autorizzazione a scegliere la sua prossima destinazione. Dumbar chiede di essere mandato in un avamposto della frontiera indiana, in territorio Sioux. Ha inizio per lui un periodo che lo cambierà profondamente e lo farà rinascere come un uomo nuovo nella tribù di Uccello Scalciante e Vento nei Capelli.

Note

Il film è stato uno dei più straordinari eventi cinematografici degli ultimi anni. Per realizzarlo Kevin Costner ha dovuto superare mille ostacoli: nessuno voleva finanziare il suo western in buona parte parlato in lingua Sioux. Contro ogni previsione il progetto è stato realizzato, il film ha conseguito un successo straordinario e ha ottenuto ben sette Oscar.A freddo, un western non così rivoluzionario come si è detto e scritto (ripassare i classici, please), ma certamente un notevole spettacolo. Kevin Reynolds ("Fandango") ha collaborato alla regia non accreditato.

Commenti (23) vedi tutti

  • Film bello e importante

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Il confine è ormai perduto. Senza confini l'uomo è perso. Ma il rispetto ancora non c'è. Per poterli violare, adesso siamo costretti ad inventarceli.

    leggi la recensione completa di Brady
  • ‘Conosciamoci prima di combatterci’. Kostner al suo debutto come regista (anche produttore e attore), apporta una nuova sensibilità sociale al western essendo il film decisamente dalla parte degli indiani (li sentiamo sempre nella loro lingua) ritenuti depositari di alti valori umani (al contrario dei bianchi) ma ci mette anche passione e realismo

    commento di marco bi
  • un bel film, sicuramente. a mio modesto parere l'unica cosa sbagliata è stata la scelta dell'interprete della squaw del protagonista: attrice che più yankee di così non si può.

    commento di mapy09
  • Bellissimo film!

    commento di Blue Velvete
  • mitico , stupendo

    commento di danandre67
  • uno spettacolo. segna il cuore come un coltello

    commento di antimes
  • Il finale mi ha commosso.

    commento di joetiziano
  • un tremendo mattone di tre ore

    commento di wang yu
  • Non esageriamo: è un film ben fatto e nello spirito dei tempi, ma un po' noioso ed anche abbastanza ruffiano. Comunque sopravvalutato.

    commento di sasso67
  • Veramente stupendo.

    commento di steveun
  • Film di frontiera. L'ultimo grande Western e anche il più grande. Lirico, poetico, crudo e spietato, mai nessun film ci ha raccontato il lontano west con questa imponenza. In assoluto il più grande film del suo genere. Capolavoro.

    commento di tempinostri
  • 8

    commento di Max76
  • Un antico western al massimo

    commento di G89
  • Bella storia del soldato che diventa indiano…paesaggi stupendi…da vedere

    commento di alterego78
  • scusate l'invadenza ma sono commosso: troppo bello questo film, ragazzi!!! chi non l'ha ancora visto che se lo veda subito, perche' e' di una dolcezza incredibile!!!!

    commento di levistrauss
  • Coraggioso, sincero e fortunato esordio alla regia di Costner, che certamente con qualche furbizia,riesce a far risorgere il genere, con questo apologo sul mito della scomparsa della frontiera, raccontato dalla parte degli indiani. VOTO 8,5

    commento di BobtheHeat
  • film eccezzionale con un kevin costner è strepitoso

    commento di leo$
  • Che bello… dolce, poetico, azione, thriller… c'è tutto, compresa una recitazione assolutamente eccezzionale!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Un super capolavoro!!! Un western di nuova generazione forse troppo lungo ma bellissimo

    commento di faromagico
  • Un western "dalla parte degli indiani", che ha molto da insegnare sulle diversità, sulla tolleranza e sulla possibilità di comunicare tra "diversi".

    commento di scream
  • Kevin Costner è il primo regista che mi ha fatto vivere,grazie a questo film,grandi e intense emozioni. Il capolavoro entra nei cuori della gente che lo guardano.SPECIALE per chi lo segue nei minimi particolari.

    commento di Dado R4
  • il film è molto interessante e istruttivo; peccato che Kevin Costner in versione pellerossa sia pettinato come uno dei Bee Gees e indossi un vestito da Carnevale… Stendiamo un velo pietoso su Mary Mc Donnell con i capelli scalati..

    commento di fabiomark
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

jonas di jonas
10 stelle

Un soldato decide di morire, perché non vuole passare il resto della vita con una gamba sola: monta su un cavallo e va incontro al fuoco nemico, ma resta miracolosamente illeso. O forse invece no: quel soldato, John Dunbar (“un nome che non aveva mai significato niente per me”), in realtà rimane ucciso sul campo di battaglia; al suo posto, dopo quella specie di... leggi tutto

41 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

Recensione

lamettrie di lamettrie
9 stelle

Un gran bel film, merita la fama che ha. Stupisce soprattutto questo: come mai un film così poco retorico, così profondo e così correttamente antiamericano sia potuto piacere alle masse. Forse, per la fotografia e i paesaggi, indimenticabili, come anche per la sceneggiatura ricca di situazioni appassionanti. Qualche difetto c’è: è un po’ troppo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

albycomp di albycomp
2 stelle

ho visto metà della versione di 3 h. Lo trovo pretenzioso ed irrisolto ossia 1)vorrebbe impressionare con visioni paesaggistiche che in America sono consuete; 2) imposta il contatto con i nativi subito distinguendoli in buoni e cattivi, cosa narrativamente puerile; 3)il contatto con i nativi è semplicistico ed inverosimile ossia un soldato che si isola in un avamposto e contatta...

leggi tutto

Recensione

Furetto60 di Furetto60
9 stelle

Notevole questo film girato e interpretato da un Kevin Costner particolarmente ispirato, ambientato durante la guerra di secessione,quando gli americani si stavano appropriando dei territori appartenenti ai nativi delle tribù dei Sioux, degli Apache e dei Comanche,massacrandoli senza pietà.Il corretto e critico revisionismo storico,effettuato recentemente, che ha mandato in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Brady di Brady
9 stelle

Musiche straordinarie e paesaggi non dico straordinari, ma quanto meno inconsueti, nobilitati sicuramente da una fotografia molto valida e dall'amore che i personaggi sanno trasmettere per questi territori. In effetti forse la storia non è così originale come qualcuno scrive, ma è nuovo il punto di vista, nuovi i ritmi, nuovo l'approccio ad una realtà, qualla di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Piango, evviva!

karugnin di karugnin

Qualche giorno fa lessi la bella e accorata recensione di @Badu D Shinya Lynch su "Der Freie Wille": fui talmente colpito dall'intensità del suo coinvolgimento emotivo che procurai di vedere il film il giorno...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

Recensione

scancanensi di scancanensi
10 stelle

"la strada più difficile per un uomo è quella che porta all' essere umano"... nella prateria solitaria e selvaggia, si svolge la storia di un ufficiale che finalmente scopre se stesso... nonostante la carriera brillante, l' incontro con una tribù indiana gli fa capire ciò che vuole veramente dalla vita... e nasce un uomo nuovo, che si allontana a poco a poco da quel...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Anche i cinefili piangono

MarioC di MarioC

Si ha sempre paura delle lacrime. E non si dovrebbe. Sarà che gli anni passano, le certezze diminuiscono, i ricordi urlano (anche quelli belli): negli ultimi tempi mi scopro a commuovermi diverse volte...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
9 stelle

Durante la guerra di secessione, il tenente nordista John J. Dunbar (Costner), dopo un tentato suicidio scambiato per un atto eroico, viene promosso e gli viene data la possibilità di scegliere la sua prossima destinazione. Lui decide per la frontiera, perché vuole vederla “prima che scompaia”, e viene spedito a Fort Sedgwick, scalcinata e abbandonata postazione...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

Nel 1863 John Dunbar (Kevin Costner), stanco di vedere il massacro tra nordisti e sudisti, sceglie di presidiare la zona dalla parti del Nebraska. Nella sua nuova residenza entra in contatto con la popolazione Sioux, supera le barriere linguistiche dell'idioma Lakota, contrae matrimonio e si fa alfiere della lotta contro un vicino popolo bellicoso. Ma all'arrivo dei bianchi distruttori...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Vada per i bei paesaggi ma ci sono troppe ore di sonno nella visione del Film in questione.voto.4.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

legolas di legolas
10 stelle

Un film semplicemente stupendo. Profondo, carico di sentimenti e fratellanza anche tra due popoli completamente diversi sia come lingua e come abitudini. Una pellicola lunghissima che però mai annoia e fa riflettere come in questo mondo tutto è possibile. Dal divenire fratello al socializzare con popolazioni completamente diverse dalla tua. Paesaggi e valli stupende da vedere e colonna...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Out of Cinema Awards

mck di mck

Piccola e stupida PlayList breve e semplice che spero non offend'alcuno ( m'è uscita vagamente-leggermente misogina, o forse no, proprio l'opposto...) dove a mio insindacabile giudizio vengono premiati tutti quegli...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

jonas di jonas
10 stelle

Un soldato decide di morire, perché non vuole passare il resto della vita con una gamba sola: monta su un cavallo e va incontro al fuoco nemico, ma resta miracolosamente illeso. O forse invece no: quel soldato, John Dunbar (“un nome che non aveva mai significato niente per me”), in realtà rimane ucciso sul campo di battaglia; al suo posto, dopo quella specie di...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

CANI(cola)

panflo di panflo

Data la presenza numerosa di foto canine negli avatar ritengo doveroso dedicare un playlist (ne facciamo tante a membro di segugio) a questo meraviglioso nostro compagno di vita ; spero che maghella non se ne abbia.

leggi tutto

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 7,5. Costner ha confezionato il classico film acchiappa-Oscar stando attento, e facendolo in maniera pregevole, a diversi aspetti, coniugando il sentimento a diversi momenti facilmente apprezzabili un po’ da tutti. La storia è ricca di componenti interessanti. Si va dallo spazio, tanto, riservato alla natura (non solo per i luoghi, con la frontiera lontana dalla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

I miei 7 preferiti

joetiziano di joetiziano

Il mio genere preferito è la fantascienza, a patto che non sconfini nell'horror, per far un esempio, posso arrivare fino a Predator, ma mai arriverò ad Alien. Mi è capitato qualche volta di...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

joe cavana di joe cavana
8 stelle

Un film che entra a pieno diritto tra i classici moderni. 7 premi Oscar e un successo stratosferico dovrebbero bastare per chiarire quanto è bello il film più importante di Kevin Costner. Un personaggio così evoluto e attento all'"altro" si vede raramente al cinema, e proprio in questo sta la grandezza del film di Costner: ogni studente di ogni scuola del mondo dovrebbe conoscere John...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007

Il Tramonto inesorabile del Western

BobtheHeat di BobtheHeat

Duro a morire. No, non mi riferisco all'eroe John McClane interpretato da Bruce Willis, a breve nuovamente in arrivo anche in Italia con l'ultimo episodio "Die Hard - Vivere o morire". Parlo invece del genere...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

Fotogrammi Struggenti

DARK LORY di DARK LORY

Piccola carrellata di sequenze cinematografiche eterogenee che mi sono rimaste impresse nella memoria per la loro carica emotiva e per quel gusto dolce-amaro che mi hanno lasciato anche a distanza di tempo.

leggi tutto
Il meglio del 2003
2003

Colonne sonore

LisaRowe di LisaRowe

Per chi fosse interessato, e per gli amanti della musica come me ;), ho trovato un sito interamente dedicato alle colonne sonore di film famosi e meno famosi. www.moviemusic.com Cià :)

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1991
1991
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito