Trama

Nella Prima Guerra Mondiale, accanto agli uomini ha combattuto un esercito di animali. Muli, buoi, cani, cavalli, maiali, piccioni vennero utilizzati per lo spostamento di reparti e materiali, per le comunicazioni e per il sostentamento delle truppe. La forzata coabitazione con gli uomini avvicinò gli uni agli altri in un possibile destino di morte e sofferenza: ufficiali e militari di truppa avevano così la possibilità di dare e ricevere affetto, ma anche quella di occuparsi di esseri più deboli e del tutto dipendenti da loro. Nel corso della Grande Guerra gli animali non soltanto "combatterono" a stretto contatto con il soldato, ma contribuirono fattivamente all'alimentazione di svariate decine di milioni di militari.

Note

Il tono è empatico ma efficace, anche se qualche ridondanza è inevitabile. L’impronta, invece, è fortemente televisiva: latita un pensiero cinematografico o qualsiasi forma di infrazione della sintassi tradizionale. Dominano le immagini di repertorio (soprattutto i documenti Luce, alternati a sequenze cinematografiche), supportati da alcune ricostruzioni moderne e da brevi interviste che interrompono la costante voce narrante.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

Anche gli animali beneficiano del programma di commemorazione legato al centenario dalla Prima guerra mondiale. A loro è dedicato questo documentario che ne mette in prospettiva il contributo alla causa, dimostrando come il conflitto compromise l’equilibrio della natura e della fauna, specie sul fronte alpino. Partendo da una sensibilità tipicamente moderna, il film rileva... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Uomini e muli

Immorale di Immorale

Animale strano, il mulo. Per il quale ho sempre avuto una attrazione reverenziale (mi viene spesso riconosciuto, da chi mi conosce bene, un qualcosa di “mulesco” [forse per le origini abruzzesi]) e un...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 2 luglio 2015 in Dvd a 10,28€
Acquista
Uscito nelle sale italiane l'11 maggio 2015
Il meglio del 2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito