Trama

Chance e Vukovich sono due agenti federali sulle tracce di un falsario di nome Eric Masters. Chance, che tra l’altro vuole vendicare un collega ucciso proprio da Masters, non esita a uscire dai binari della legalità pur di incastrarlo. Alla fine ci riesce, ma a un prezzo altissimo...

Note

Poderoso film di William Friedkin, tornato ai livelli di _Il braccio violento della legge_. Nella splendida fotografia del tedesco Robby Müller si gioca la partita tra sbirri e cattivi, mentre saltano per aria i confini tra il Bene e il Male. Memorabile l’inseguimento sulle highway di Los Angeles. Il miglior “action” degli anni ’80 insieme a _Strade violente_ di Michael Mann.

Commenti (11) vedi tutti

  • Odissea malata in bilico tra il bene e male. Imprescindibile

    leggi la recensione completa di emil
  • Film semplicemente straordinario.

    commento di Stelvio69
  • A voler acciuffare un criminale a qualunque costo si diventa criminali anche noi. E poi è desiderio di giustizia o vendetta personale?

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Ottimo film poliziesco dalla trama credibile e con attori adeguati alla parte. Peccato, almeno per me, l'indigeribile lunga sequenza dell'inseguimento che con tutta la "benevolenza" possiamo dire che è assurda .

    commento di UgoCatone
  • Un film da consigliare a chiunque con una trama perfetta per ogni personaggio veramente un cult da vedere sempre basta solo per la presenza della Feuer che ti fà girare la testa…

    commento di ivanopapa
  • Voto 6,5. [22.04.2012]

    commento di PP
  • VOTO: 7/10. Uno dei migliori film d'inseguimenti degli anni '80.

    commento di prelelle
  • NOTEVOLE DRAMMA NOIR .

    commento di wang yu
  • Un gran noir, girato con colori quasi fosforescenti. Bellissima atmosfera ottantiana, sicuramente da riscoprire.

    commento di gian paolo
  • commento di Dalton
  • Assolutamente favoloso. Trovo difficoltà a descriverlo: quando trovo tutto ciò che ho sempre desiderato vedere in un film del genere…le parole sono di troppo. Posso solo consigliare di vederlo e goderselo. Voto 10/10

    commento di sokurov
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

precint13 di precint13
10 stelle

Chi ha visto e apprezzato il recente Drive (2011) e non ha ancora visto Vivere e morire a Los Angeles (1985), capolavoro di William Friedkin, farebbe bene a recuperare questo incandescente poliziesco. Nell'iridescente anfiteatro della città degli angeli si svolge la lotta senza quartiere tra il trafficante di denaro falso (e pittore d'avanguardia) Rick Masters e gli agenti dei servizi... leggi tutto

43 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

gianrid di gianrid
6 stelle

In questo film di Friedkin troviamo molti elementi già visti nel poliziesco, ma anche delle novità per quell’ epoca , rappresenta il classico filone degli anni 80’ e infatti troviamo le vicende dei gemelli poliziotti come in molti altri film, comunque ci sono delle scelte e delle innovazioni interessanti, come far morire un personaggio verso la fine del film. Questo film va però... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

emil di emil
9 stelle

Erik Masters (William Dafoe) è un contraffattore di banconote. Quando assassina brutalmente il collega dell'agente federale Richard Chance (W. Petersen), questi utilizzerà ogni metodo per acciuffarlo, spingendosi "oltre". "Ha ucciso il mio gemello!". Diamine, ne fa una questione personale l'agente Chance, un legame di sangue inerstirpabile che non cede neanche davanti alla...

leggi tutto
Trasmesso il 20 settembre 2017 su Rai Movie
Trasmesso l'8 settembre 2017 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 agosto 2017 su Rai Movie

Recensione

Nic90 di Nic90
10 stelle

Dopo la morte del collega per mano del trafficante Eric Masters, il poliziotto Richard Chance varca l’invisibile confine della legge e pur di avvicinare il trafficante arriva a rubare dollari veri per acquistarne di falsi. Ma l’esito dell’operazione è incerto e non finisce proprio bene per tutti…   A distanza di dieci anni da L’esorcista, Friedkin...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

I magnifici di Gonzo87

Gonzo87 di Gonzo87

C'è da dire che a me le classifiche non sono mai piaciute che si tratti di film o di album/canzoni preferiti, oltretutto per quanto mi riguarda la lista per essere esaustiva drovebbe contenere almeno 100...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2016
2016

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

“Lo sanno tutti che Rick Masters non comincia mai un lavoro senza soldi anticipati. E dovreste anche sapere che non ho mai fregato a nessun cliente i soldi dell'anticipo. Qui in palestra ci vengo tre o quattro volte a settimana da cinque anni: è piuttosto facile rintracciarmi. D'altronde la mia reputazione parla da sola. Il fatto è che, se non potete darmi l'anticipo che vi...

leggi tutto
Disponibile dal 3 marzo 2016 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
9 stelle

L'agente dei servizi segreti Chance, un malato di adrenalina che ama sfidare i propri limiti lanciandosi dai ponti con il bunjee-jumping, perde la testa quando il suo “gemello” viene ucciso dallo spietato falsario Masters e decide di vendicarne la morte anche a costo di violare apertamente la legge. Al suo fianco, nella pericolosa operazione, il nuovo partner Vukovich e...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Imponente e solido, un film praticamente senza pecche. A voler cercare il pelo nell'uovo, suona un po' strano vedere simili inseguimenti che si risolvono senza elicotteri della polizia e con un lunotto posteriore rotto ma è un peccato veniale considerato che per il resto la pellicola è un faro nel genere e non solo perché fa scuola proprio nel suddetto inseguimento...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

precint13 di precint13
10 stelle

Chi ha visto e apprezzato il recente Drive (2011) e non ha ancora visto Vivere e morire a Los Angeles (1985), capolavoro di William Friedkin, farebbe bene a recuperare questo incandescente poliziesco. Nell'iridescente anfiteatro della città degli angeli si svolge la lotta senza quartiere tra il trafficante di denaro falso (e pittore d'avanguardia) Rick Masters e gli agenti dei servizi...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

maso di maso
8 stelle

  Ennesima prova di carattere del grande Billy Friedkin, che torna a descrivere con il suo taglio realistico inimitabile una coppia di sbirri e la loro vitaccia messa a confronto con quella sul filo del rasoio ma molto più remunerativa del malvivente di turno. Tantissima carne al fuoco in questo film, in primo luogo Los Angeles, troppo spesso descritta come una città dalle...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Stefano L di Stefano L
9 stelle

  Le capacità di William Friedkin in qualità di regista poliedrico ed eclettico, profilano delle doti di tutto rispetto che spesso vengono messe in evidenza nelle sue opere. "To Live and Die in L.A." è un esempio tangibile di queste sue facoltà, capaci di catturare l'attenzione di critica e pubblico; completamente atipico nel montaggio e in generale nella...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

"Vivere e morire a Los Angeles" è un poliziesco di una potenza impressionante. Violento, nichilista e desolato;ma cosa più importante: ben fatto! Tutto funziona alla perfezione intorno ad un plot "convenzionale"; ma la grandezza di Friedkin risiede nel dare ulteriore forza e forma al già visto. Montaggio serrato, fotografia impeccabile, sceneggiatura chirurgica e attori...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Winkler di Winkler
10 stelle

Cazzo, che film! Favoloso, con un protagonista (William L. Petersen) memorabile, nella parte di un poliziotto molto simile a quello di Al Pacino in Heat. Un duro alla Steve McQueen, che non si ferma davanti a nulla. Uomo dallo sguardo di ghiaccio, dotato di un'incoscienza e di un'audacia che sfiorano il limite della sanità mentale. Non si può non innamorarsi del personaggio....

leggi tutto

Scappare.

tiramisu di tiramisu

Ciò che mi ha colpito di più dell'ultimo film di Sam Mendes "Revolutionary road", è il bisogno che i protagonisti hanno di "migrare" a Parigi, come se fosse l'unico modo per avere ancora una possibilità, come se...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Police Stories

joseba di joseba

Dagli anni '50 ad oggi il poliziesco americano ha impiegato due grandi modalità discorsive per rappresentare vizi e virtù dell'istituzione preposta al mantenimento dell'ordine: o la parabola dell'agente idealista...

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

E ci risiamo,vero William?Dopo aver sdoganato in sede di Accademy Awards definitivamente il cinema poliziesco firmando uno dei film fondamentali degli anni 70(il mitico The French Cnnection da noi intitolato Il braccio violento della legge),il nostro beneamato riemerge dagli abissi dell'oblio a meta'anni 80 con un altro poliziesco di alta scuola,probabilmente IL poliziesco degli anni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Mr.Klein di Mr.Klein
8 stelle

C'è da ringraziare che questo livido,teorico film d'amore e morte abbia sulle spalle 22 onoratissimi anni,perchè sarebbe sicuramente impensabile poter sperare in una realizzazione simile oggi,a Hollywood. E perchè Los Angeles non potrebbe mai essere descritta,fotografata,perlustrata così:Friedkin,oggi,paga tutti i suo errori,ed è difficilmente pensabile che l'odierna produzione media...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006

Cop Land

BobtheHeat di BobtheHeat

Ma si, meglio incominciare a metabolizzare l'ennesima sconfitta dell'Inter con una nuova Playlist, che prendendo spunto dalla visione di "Solo due ore" e' rivolta al mondo parallelo della polizia Usa, a cui, specie...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

M A N H U N T E R

michii di michii

Noir anni '80. L'estasi e la stasi dell'autore. Lynch, Coen, Mann, Carpenter, Friedkin, Kitano. Alcuni di questi hanno mantenuto le promesse (Kitano, Lynch, Mann), altri sono rimasti letteralmente fedeli al proprio...

leggi tutto
Playlist

Recensione

gianrid di gianrid
6 stelle

In questo film di Friedkin troviamo molti elementi già visti nel poliziesco, ma anche delle novità per quell’ epoca , rappresenta il classico filone degli anni 80’ e infatti troviamo le vicende dei gemelli poliziotti come in molti altri film, comunque ci sono delle scelte e delle innovazioni interessanti, come far morire un personaggio verso la fine del film. Questo film va però...

leggi tutto
Il meglio del 2004
2004

FILM AMERICANI DI REGISTI AMERICANI

SONATINE di SONATINE

ESCLUSI ALCUNI DETESTATI(DA ME)ED I GRANDISSIMI(MA GIà RICORDATI)ITALO-AMERICANI..MANCHEREBBERO VAN SANT,LYNCH,CARPENTER,MA LI CITO SPESSO(FORSE MENO VAN SANT),ANCHE STONE ED IL VBECCHIO SPIKE..MA FARò QUALCOSA PER...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Ci sono cineasti,senz'altro di talento,che ogni tanto conoscono un periodo di appannamento,o di difficolta'nel realizzare un film,e poi ritornano con lavori imperdibili.Un caso emblematico della categoria è William Friedkin,che ha ottenuto grandi risultati al botteghino con due pellicole "forti",e discutibili sul piano ideologico e morale,ma indubbiamente memorabili, epoi ha avuto anni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

In fondo al cinema

JOSEBA & JAY di JOSEBA & JAY

Squarci di cinema nero tra malinconia ed autodistruzione. "E la luce del sole che brilla attraverso la fessura della finestra mi tramortisce il cervello" (Van Morrison).

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito