Trama

Fausto, Riccardo, Alberto, Leopoldo e Moraldo, figli della piccola borghesia, sprecano la loro gioventù nell'ozio più completo e nel vagheggiare sogni irrealizzabili. Fausto tradisce la giovane moglie, Leopoldo ha velleità letterarie e Alberto non sa far altro che piangere alla notizia che sua sorella è scappata di casa. Alla fine solo Moraldo riuscirà ad andarsene.

Note

Il regista conosce bene personaggi di questi perdigiorno: sono i suoi amici di Rimini, dai quali si è staccato per venire a Roma. Ora li descrive con occhio attento e con pungente ironia. Celebre la sequenza in cui Sordi sbeffeggia gli operai da un'automobile, che poi si ferma.

Commenti (19) vedi tutti

  • Uno dei massimi capolavori di Fellini.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Ottimo film

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Opera seconda di Fellini e capolavoro assoluto della settima arte. Siamo in zona commedia, ma una commedia amara come il riso forzato dei Vitelloni del titolo. Un vero e proprio patrimonio!

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • La risacca lungo il litorale romagnolo ha un ritmo sensuale e monotono. È più facile farsi ipnotizzare che fuggire e anche se non fa paura alla fine ti inghiotte.

    commento di michel
  • Incredibile ma vero non mi è piaciuto e non mi ha trasmesso emozioni particolari, le vicende dei protagonisti sono tuttaltro che avvincenti, anzi, di una noia mortale… Sordi estremamente sottotono e in secondo piano.

    commento di wang yu
  • Gioventu',provincia,emozioni spicciole.dirette,sempiterne.Un film che arriva al cuore.

    commento di rosario
  • Fantastico

    commento di climber
  • il migliore film di Fellini.Il migliore è Albertone senza dubbio

    commento di antonio de curtis
  • commento di Dalton
  • che fatica crescere ! storie di italiani di provincia, forse il film più sincero del grande federico che nel personaggio di morando si vede infatti è l'unico che fugge dal grigiore. più che di figli di papà si tratta di figli di mamma.

    commento di sir
  • VOTO : 7 Film sicuramente di spessore, anche se oggi fa un pò sorridere. Rimane comunque un film da conservare.

    commento di supadany
  • 7.5

    commento di nico80
  • Bello

    commento di Jimmy Dean
  • il miglior film di Fellini, uno dei pochissimi non del tutto infettati dall'intellettualismo

    commento di bocchan
  • Piacevole, appassionante. Racconta la vita di un gruppo di ragazzi in maniera lucida e realistica, ispirando tanti film, come, ad esempio, "amici miei". Non sfocia mai nel noioso e ridondante, grandissimo Sordi. Voto: 8+

    commento di bender78
  • Un gran bel film… non si direbbe nemmeno che è di Fellini (abbiate pietà, ma a me questo regista risulta tanto, usando un eufemismo, noioso).

    commento di leonardo
  • 10 e lode

    commento di sarix
  • ma sono molto diversi i giovani di oggi dai Vitelloni di Fellini. A me non sembra molto. Bel film che racconta uno spaccato della nostra Italia.

    commento di florentia viola
  • simpatica commedia dove Muccino si è sicuramente ispirato(in modo pessimo) per il suo ultimo bacio…fellini nella commedia è proprio a suo agio

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

berkaal di berkaal
10 stelle

Dopo il fiasco de "Lo Sceicco Bianco" e l'ostilità generale nei confronti di Alberto Sordi, Fellini dimostrò grande coraggio (o incoscienza) chiamando ancora una volta l'attore romano che, tra l'altro, condizionò le riprese del film che furono effettuate nei ritagli di tempo concessi dalla sua partecipazione ad una tournée con Wanda Osiris. Il film in... leggi tutto

43 recensioni positive

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Questo capolavoro grandissimo ed immortale, che col tempo migliora anziché invecchiare, è, a mio dire, uno dei migliori film in assoluto di Fellini. E' un ritratto amaro e rattristato di una provincia e di cinque giovani nullafacenti, perdigiorno e spesso irresponsabili che cercano di viverci (o sopravviverci). La narrazione è variopinta, si passa dall'ironia pungente,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 7 ottobre 2017 su Iris
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 21 luglio 2017 su Iris
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 febbraio 2017 su Iris
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Ottimo film del maestro Fellini, insieme ad Amarcord, uno dei più autobiografici.Gruppo di giovani  perditempo ciondola per le strade di una sonnolente provincia emiliana,nei primi anni sessanta, vagabondando senza scopo, avvezzi a far scherzi, a "rimorchiare" o a giocare a biliardo.Ma al di là delle apparenze,quest'atteggiamento goliardico, scanzonato e apatico,...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2016
2016

Recensione

orsoaudace di orsoaudace
10 stelle

Grande film del più grande regista della storia del cinema. Un artista, un uomo, che ha saputo raccontare lo stupore di vivere. In questo film c'è già tutto il futuro Fellini con le sue atmosfere incantate, oniriche, da volo nel blu dipinto di blu. Da vedere e rivedere. Come tutti i suoi film in bianco e nero. Franco Fabrizi è formidabile nel suo ruolo, poi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

marco l di marco l
8 stelle

Bello, non c'è altro da dire. Una storia molto meno esclusiva di quanto sembri a prima vista, perché i conflitti che vivono i vitelloni sono gli stessi di ogni essere umano il quale cerchi di dare un senso alla sua vita. La differenza è che loro hanno il tempo e le risorse per poter far maturare questi interrogativi e il risultato è lo stallo esistenziale,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Ferro 3 di Ferro 3
9 stelle

La terza opera di Fellini (la seconda senza collaborazioni) è già un capolavoro che si presenta sincero e senza sbavature. I vitelloni scruta da vicino una realtà provinciale, quella di Rimini e dei suoi abitanti, delle spiagge stracolme di gente e degli affollati locali sul mare, delle bizzarre feste di carnevale e delle serate tra amici. I nostri protagonisti sono...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

maso di maso
10 stelle

"I Vitelloni" ha un pregio indiscutibile rispetto alla maggioranza dei film di Fellini: è il meno onirico di tutti e quindi accessibile a chiunque specialmente a chi come me si è sentito un po vitellone davanti a quel mare in inverno osservato dai cinque amici incappottati che non hanno di meglio da fare se non sperare che se li porti via con tutti i loro sogni. Fellini questa volta riversa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Disponibile dall'8 ottobre 2013 in Dvd a 14,99€
Acquista

"Maschere da cinema"

GIMON 82 di GIMON 82

Tempo di carnevale,festa cristiana dal tocco contradditorio,dato un suo abbraccio ai dogmi pagani.Celebrazione antica,percorrente varie epoche,dai romani ai greci fino ai cristiani.Per gli antichi rappresenta una...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

"I luoghi della memoria"

GIMON 82 di GIMON 82

Ognuno di noi porta dentro di se uno spazio nell'animo,una dimensione antica che è quella dei ricordi,uno spartito passato,un qualcosa di incancellabile che ci portiamo dentro ed ogni tanto spunta e ritorna da...

leggi tutto

Recensione

GIMON 82 di GIMON 82
10 stelle

Da "Luci del varieta'" (1950) a "Le notti di Cabiria" (1957) Fellini attraversa quasi un decennio in cui in Italia vige un cambiamento sociale e culturale in cui egemonie idealiste e religiose vanno sbiadendo per lasciare il posto a  nuovi tipi di "democrazie" i cui giovani di allora cercano di assorbire modelli e comportamenti.I fascisti del ventennio invecchiano e le tre figure chiave di...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Tempo

Redazione di Redazione

Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così...

leggi tutto
Playlist

Recensione

berkaal di berkaal
10 stelle

Dopo il fiasco de "Lo Sceicco Bianco" e l'ostilità generale nei confronti di Alberto Sordi, Fellini dimostrò grande coraggio (o incoscienza) chiamando ancora una volta l'attore romano che, tra l'altro, condizionò le riprese del film che furono effettuate nei ritagli di tempo concessi dalla sua partecipazione ad una tournée con Wanda Osiris. Il film in...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

You Dem(ential)

Dying Theatre di Dying Theatre

Oggi, il neoletto Vate della nuova Alternativa riformista Bersani: "creando un grande partito seguiamo il dettato della Costituzione, che parla di 'PARTITI', non di 'POPOLO'..." Nuovo art.1 della...

leggi tutto

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Vivere al di fuori, e al di sopra della vita: e illudersi, così, di poter sorvolare sulla spoglia realtà della provincia, tanto avara di risorse e di prospettive. Poiché in questo "sporco paesino" non succede mai nulla, allora neanche a noi potrà mai accadere alcunché di male: tale sembra essere l'incosciente sillogismo dei "vitelloni", ormai...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

perdonatemi ma non amo il cinema di Fellini,o meglio non amo certo suo cinema,questo suo film invece che sono riuscito a vedere dopo varie vicessitudini mi è piaicuto moltissimo,mi è entrato sotto pelle,mi ha affascinato da subito e mi ha coinvolto enormemente.E'questo il Fellini che amo,il primo,quello della maggior linearita'narrativa,l'acuto osservatore della realta'.E qui di realta'se ne...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

sasso67 di sasso67
10 stelle

Una bellissima rielaborazione della giovinezza passata da scioperati nella natia cittadina di provincia. I sogni, le frustrazioni, ma anche l'ignavia di cinque trentenni che ancora non hanno deciso di rendersi indipendenti, e dipendono, sia economicamente che sentimentalmente, dai genitori. Fellini riesce, dalla rievocazione personale, a trarre una riflessione universale, come purtroppo oggi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

I film indimenticabili

sbigong di sbigong

Lo so che può sembrare narcistico e personale, ma i film che ho scelto sono per me i più bei film che sono stati diretti durante la storia del cinema.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1953
1953
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito