Trama

Quindici anni dopo la catastrofe che colpisce il Centro Derek Zoolander, Derek e Hansel vivono oppressi dalla vergogna e isolati quando entrambi ricevono un invito speciale per partecipare a un grande evento internazionale a Roma. Al loro arrivo, si rendono conto di come il mondo della moda sia drasticamente cambiato ma, nonostante ciò, vengono reclutati per tentare di fermare un complotto mortale che rischia di distruggere per sempre quell'universo da loro tanto amato.

Commenti (10) vedi tutti

  • Delusione.

    commento di Fiesta
  • Il film va visto solo da un certo pubblico, gli altri rimarranno sconcertati, ben che vada.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Dignitoso sequel appannaggio quasi esclusivo degli appassionati cultori dell’archetipo. Livelli di demenzialità cosmici e trovate debordanti ne fanno un concentrato di energia travolgente.

    leggi la recensione completa di scandoniano
  • Nei quindici anni trascorsi dal primo Zoolander non ha perso un colpo sulla demenza del personaggio, pur accettando che una parte dell'originalità del primo sia andata persa. Ma il personaggio di Moogatu (Will Ferrell) risolleva tutto il film e ne vale la visione!

    leggi la recensione completa di Mike.Wazowski
  • Quindici anni di attesa rovinati in circa cento minuti, tra scelte di script discutibili ed una montagna di artisti (di cinema, moda e musica) ad alternarsi in scena. Ma su tutto latita la demenziale ispirazione originale e la direzione intrapresa crea più rumore che risate anche se sui cammei ci si può sbizzarrire.

    leggi la recensione completa di supadany
  • Accozzaglia di cameo di personaggio più o meno famosi. Non si ride e si fa anche fatica a capire quando, nelle intenzioni del regista, si dovrebbe ridere. Tempo e soldi sprecati.

    commento di negro
  • I modelli più stolti e storditi del mondo sono tornati sulle passerelle per sventare un diabolico complotto ordito tra le viscere di una Roma che per una volta scippa a Milano il titolo di capitale della sfilata: sullo sfondo il mondo di una moda scellerata e folle dove la creatività sfocia nella follia più acuta e delirante.

    leggi la recensione completa di alan smithee
  • Un film senza stile.

    leggi la recensione completa di ROTOTOM
  • "...ma se questo era il piano, perché uccidere Justin Bieber?" "E me lo chiedi pure?"

    leggi la recensione completa di champagne1
  • La vera comicità è altrove.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

supadany di supadany
4 stelle

Strano caso quello del successo a scoppio ritardato di “Zoolander” (2001), talmente deflagrante che Ben Stiller, nel frattempo impegnatosi (almeno) da regista in progetti non privi di ambizione (non ultimo “I sogni segreti di Walter Mitty” (2013), si è sentito “tirare per la giacca” da più parti ed eccolo sfornare un sequel molto atteso ad... leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

champagne1 di champagne1
6 stelle

Di fronte alla strage di pop-star esplosa negli ultimi mesi, l'Interpol intuisce che l'espressione con cui le celebri vittime si fotografano poco prima di morire (postandole su Instagram) è un indizio che richiede la collaborazione di Derek e Hansel, i due supermodelli oramai ritiratisi dalle scene. Intanto il nemico di Derek, lo stilista-criminale Mugatu, dal carcere di massima... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Piace91 di Piace91
7 stelle

Justin Bieber viene barbaramente crivellato di colpi da un motociclista a Roma, davanti alla villa di Sting. La polizia della moda indaga su sei omicidi molto simili tra loro. Billy Zane porta Netflix e misteriosi messaggi in 3D in un cottage situato nelle rinomate lande desolate e innevate del New Jersey, per poi fare lo stesso nelle pericolose zone desertiche di Malibu. A ricevere... leggi tutto

3 recensioni positive

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

tobanis di tobanis
6 stelle

Il primo Zoolander non è che andò benissimo, nel lontano 2001. Ma divenne poi un film di super culto, per via di vari motivi: prendeva intelligentemente in giro, anzi, proprio per il culo, il mondo della moda; aveva personaggi riusciti, aveva battute che divennero cult, e così via. Dopo tanti anni, il seguito, che stavolta è stato bastonato dal grande pubblico, e...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

Strano caso quello del successo a scoppio ritardato di “Zoolander” (2001), talmente deflagrante che Ben Stiller, nel frattempo impegnatosi (almeno) da regista in progetti non privi di ambizione (non ultimo “I sogni segreti di Walter Mitty” (2013), si è sentito “tirare per la giacca” da più parti ed eccolo sfornare un sequel molto atteso ad...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane l'8 febbraio 2016
Il meglio del 2015
2015

Dj … al cinema

supadany di supadany

Ok, per chi non mi conosce, altra news! :) Oltre al cinema, ed al tennis, un’altra mia passione è la musica elettronica, argomento di per se vago, che comunque in siffatta specie sintetizzo...

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito